\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere: OGGI BRUTTE CIFRE SIA DAL FRONTE CORONAVIRUE CHE DA QUELLO ECONOMICO SUPERATI I 1000 DECESSI IN ITALIA E LA BORSA DI MILANO FA IL RECORD NEGATIVO CON MENO 16,9%
Di Admin (del 12/03/2020 @ 19:19:01, in Critica politica, linkato 133 volte)


Appare chiaro che l’ESSERE UMANO abbia una tale reazione…

Perché io devo lavorare in situazione di pericolo potenziale e reale e tu,lui, no?



E mi riferisco a quanto alla 16,20 ha diffuso l’ANSA:

 SINDACATI ,STOP FABBRICHE O SCIOPERO. Recita l’ANSA:


 Fim, Fiom, Uilm ritengono necessaria una momentanea fermata di tutte le imprese metalmeccaniche, "a prescindere dal contratto utilizzato, fino a domenica 22 marzo, al fine di sanificare, mettere in sicurezza e riorganizzare tutti i luoghi di lavoro"

. E' quanto chiedono i sindacati metalmeccanici in una nota congiunta

Salvini non sta forse dicendo
da ore che il decreto Conte chiude l’Italia ma con cittadini di Serie A e di SerieB?

Tutto il peso della grave situazione CORONAVIRUS è sulle spalle sel SSN,abbiamo ristoranti,bar,luoghi di svago chiusi,dobbiamo circolare con l’autocertificazione per gli spostamenti, e le profumerie ad esempio restano aperte così come tabaccherie e giornalai assieme ai rivenditori di caldaie?

 Mah!

Numeri drammatici intanto dal fronte ammalati e decessi.Si sono superate le mille vittime per il coronavirus siamo a 1.016 ben 189 nell’ultimo giorno.I malati in terapia intensiva sono 1.153

. Altrettanto pesanti i dati dell’economia.



La Borsa di Milano ha stabilito oggi,dopo le parole della LAGARDE, il nuovo RECORD NEGATIVO di calo dell’indice FTSE MIB con il MENO 16,9%!


La BCE è infatti intervenuta ma blandamente e soprattutto non ha tagliato i TASSI.

La Lagarde non è Draghi e lo si sapeva.



 Immediate le reazioni del responsabile economico della Lega Claudio Borghi che ha così replicato:

Dopo i commenti contro l'Italia della Lagarde, sul fatto che non spetta a loro chiudere spread, il minimo che si può chiedere sono le dimissioni immediate della signora
".