\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere: LO ASPETTANO AL VARCO…MA LA GIUNTA PER LE AUTORIZZAZIONI A PROCEDERE SAPRA’ COME AGIRE..SALVINI PRESENTA LA MEMORIA DIFENSIVA SUL CASO GREGORETTI MONTATO AD ARTE
Di Admin (del 03/01/2020 @ 21:02:26, in Critica politica, linkato 117 volte)

      



Lo aspettano al varco.Si sta parlando di Salvini,ovvio.

E quando si legge che il Premier Conte “spererebbe” nell’aiuto dei RESPONSABILI DI FORZA ITALIA (??!!) per superare eventuali impuntature degli alleati (??!!) in vista di discussioni in Consiglio dei Ministri tutt’altro che facili,francamente cascano le braccia a terra.

 Responsabili di Forza Italia? Semmai traditori di Forza Italia direi… servi delle poltrone pur di non lasciare spazio alla destra sovranista.

Ripeto la situazione italiana per chi se la fosse scordata o se sognasse ancora dopo qualche libagione di troppo ,recente.

 Se si votasse DOMANI IL CENTRO DESTRA VINCEREBBE A MANI BASSE e come prima cosa dovrebbe espellere tutti coloro che ora in Forza Italia sono pronti a puntellare Conte. Salvini al 99% potrebbe essere il Premier ed avremmo un Governo finalmente eletto dal popolo e con metà almeno dei 5 Stelle a CASA compreso un bel 15-20% del PD. Una LIBERAZIONE!

 Ma sappiamo bene che si tratta di un SOGNO AD OCCHI APERTI.

 Questi sono abbarbicati alle poltrone e faranno CARTE FALSE per non andare al voto ben consci che dai veri poteri forti ( Vaticano e Presidenza della Repubblica ) arriverebbe UN SALVAGENTE di sicuro.


 Ma non per questo si deve smettere di lottare.E vorrei vedere.

 Di certo,però, c’è da sopportare queste facce ( Conte, Zingaretti,Speranza e su tutte la peggiore, quella di Renzi ) che tra un consiglio dei Ministri e l’altro ci stanno riempendo di provvedimenti BISLACCHI ,di tasse immediate e tasse rimandate pur di far vedere di far qualcosa.Invece,solo danni.

 Intanto si è venuti a conoscenza della memoria difensiva ( datata 28 dicembre ) che Matteo Salvini ha depositato oggi alla Giunta per le elezioni e le immunità parlamentari ( Giunta che si riunirà il prossimo 8 gennaio ) per cercare di parare uno dei tanti siluri contro di lui già partiti ed in attesa di quelli futuri.

 Si sa che vorrebbero Salvini al gabbio.   

 Solo che il caso Diciotti ed il caso Gregoretti come ricorda Salvini sono del tutto sovrapponibili. Nel caso Diciotti il Senato il 20/3/2019 ha negato l’autorizzazione a procedere ( governo Giallo-Verde ) ora invece a governo Giallo-Rosso si vorrebbe incriminare per sequestro di persona il Senatore Salvini.


 Nella lunga e dettagliata memoria Salvini ricorda che il 31 luglio a seguito di richiesta formale della Presidenza del Consiglio dei Ministri la Rappresentanza Permanente dell’Italia presso l’Unione Europea fornì l’aggiornamento in merito alla disponibilità di 5 Stati membri ad accoglie parte dei migranti a bordo della Gregoretti.

. Come fa quindi Conte a dire che non ne sapeva nulla ?

 Alle 16,55 lo sbarco dei 115 migranti nel porto di Augusta. Ed ancora, fa notare Salvini,il 26 luglio un giorno prima dell’arrivo della Gregoretti nella rada di Catania la Presidenza del Consiglio dei Ministri inoltrò formale richiesta di redistribuzione dei migranti a numerosi stati membri della UE.

 FU QUINDI IL GOVERNO IN MODO COLLEGIALE AD AGIRE ANCHE SU QUESTO CASO

Conclude Salvini : In conclusione, emerge ancora una volta che, in linea con la prassi consolidata, la gestione dei migranti non rappresentava l'espressione della volonta autonoma e solitaria del Ministero dell'Interno, bensi una iniziativa del Governo italiano coerente con la politica relativa ai flussi migratori, definita anche nel Contratto di Governo, che non puo essere svilita come mera posizione politica avulsa dalla complessiva strategia dell'Esecutivo

Solo che il colore politico essendo cambiato, è cambiata anche la FACCIA diventata di BRONZO di chi ora è nemico dell’ex alleato.

Di certo anche in questo caso la Giunta saprà come agire.