\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere:ELEZIONI IN UMBRIA ALLE 12 QUASI IL 5% IN PIU’ DI AFFLUENZA ALLE URNE…SARA’ VICINA L’ONDA DI DESTRA? INTANTO A LAMPEDUSA TUTTI PRONTI ALL’ENNESIMO ASSALTO
Di Admin (del 27/10/2019 @ 15:18:42, in critica politica, linkato 70 volte)




Che cosa vorranno dire quei quasi 5 punti in percentuale in più registrati in Umbria alle ore 12 circa l’affluenza alle urne per le elezioni regionali,rispetto ai dati delle precedenti elezioni?

C’è gente che già si preoccupa! Che sia un ritorno di fedeltà dei vecchi PCI ? Affascinati dalla affabulazione di Zingaretti ? O che sia il primo avviso di una possibile onda salviniana che spazzi via vecchi accordi e poteri in una Regione da sempre rossa?

Oppure sarà effetto del ritorno all’ora solare con le persone già pronte al voto un’ora prima? C’è chi si attacca a tutto.Vedremo tra qualche ora.

 Chi invece non cessa di fare politica settaria e non dovrebbe essere tollerato visto che si parla di Radio Radicale pagata da noi, è il corrispondente dalla Sicilia , quello Scandura un giornalista non nuovo ad eccessi e faziosità un tanto al chilo.

 

Oggi si è superato.Per lui ed anche ovviamente per la Bonino-Soros, tutti quei migranti che lui chiama PROFUGHI, ( ma profughi a pagamento..., )ora a bordo delle varie navi-taxi con la nave-taxi capo, la Ocean Viking, e sono quasi 300, dovrebbero essere tutti SBARCATI A LAMPEDUSA.

Si duole lo Scandura,che pur in presenza oggi in Italia di un’aria diversa da quella salviniana,però continuano ad esserci problemi per l’accoglienza indiscriminata. E poi è intollerabile per lui,il paladino dei disperati,che disperati non sono,che l’Italia continui a foraggiare in danaro e mezzi la Guardia Libica colpevole tra le altre cose,di avere ieri minacciato addirittura con spari in acqua,certi possibili trasbordi da gommoni a navi-taxi.

E si duole ancora questo crociato dei migranti che in Italia oggi si parli troppo dell’OHIO nostrano,vale a dire dell’Umbria al voto, piuttosto che parlare unicamente di questa immane ingiustizia che si vive in mare con 300 persone in balia degli eventi .



 Eppure: l’Europa se ne frega come sempre, Malta pure ed allora perché dovrebbe essere l’Italia ad accollarsi l’onere di accoglierli?L’unica strada invece è proprio quella di impedire le partenze dando più forze e mezzi ai libici.Va bene che Soros foraggia a pioggia progetti ed iniziative radicali ma allora almeno smettiamola di dare soldi pubblici a mezzi di informazione con giornalisti così faziosi e settari.


 Lasciamo perdere quanto scritto dalla Bonino su facebook…si sfiora il delirio..