\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere:PER LA PISTOIESE ARRIVA IL SECONDO PAREGGIO CASALINGO IN POCHI GIORNI CONTRO SQUADRE DELLA BRIANZA DOPO IL COMO E’ IL RENATE CHE IMPATTA PER 0-0 E MENO MALE CHE PISSERI PARA UN RIGORE AL 91’
Di Admin (del 25/09/2019 @ 21:24:33, in Calcio Serie C, linkato 83 volte)





Campionato Serie C Girone A Sesta giornata

 Stadio Marcello Melani di Pistoia ore 18,30 

 PISTOIESE     RENATE   0-0

PISTOIESE
:Pisseri Terigi Camilleri ( Capellini al 28’ del 2° tempo ) Dametto Llamas ( Viti al 21’ del 2° tempo ) Valiani ( Bortoletti dal 1° del 2° tempo ) Spinozzi Bordin ( Vitiello dal 1° del 2° tempo ) Ferrarini Gucci ( Stijepovic al 26’ del 2° tempo ) Falcone

 All.tore: Pancaro

 RENATE: Satalino Baniya Possenti Damonte Anghileri Rada Kabashi Guglielmotti Militari Galuppini Maritato

All.tore:Diana

 Arbitro: Antonino Costanza di Agrigento

 L’avversario sembra sia tosto per la Pistoiese.I lombardi del Renate sono infatti secondi in graduatoria e tallonano da non troppo lontano il favoritissimo Monza.D’altra parte se si fanno 12 punti in 5 giornate si vede che il momento di forma non deve essere malaccio
. I padroni di casa della Pistoiese come sempre in questo periodo alla ricerca della migliore intelaiatura ( squadra rinnovatissima e giovane assai ) hanno però un cruccio
.Ed è quello di riuscire a dare una soddisfazione al proprio pubblico.Troppo deludente il cammino da marzo ad oggi con 5 sconfitte e 2 pareggi nelle ultime 7 gare. La storia è tutta qui.

 Tra l’altro occorrerà la massima attenzione alla difesa arancione perché attualmente è del Renate il miglior attacco del campionato con 10 gol all’attivo

. Un solo precedente al Melani il 3/12/2016 con gara che terminò sullo 0-0

 Azione di Spinozzi all’11’ ma il portiere non si fa sorprendere dal tiro non molto angolato.

 Ancora Pistoiese al 15’ con Camilleri che di testa manda alto. Renate molto guardingo.

 La Pistoiese insiste e al 38’ dopo incursione di Falcone va al tiro Valiani ma il portiere Satalino non ha problemi

. Al 41′ su cross di Ferrarini un colpo di testa di Gucci però non pericoloso

 Buon primo tempo della Pistoiese non precisa nel guizzo finale. Ospiti assai rattrappiti ma con una difesa all’altezza.Hanno subito solo 2 reti finora.


 Pancaro manda in campo dal 1’ Bortoletti e Vitiello per Valiani e Bordin.

12’ tiro alto su girata da parte di Gucci dopo azione manovrata Cerca il tiro vincente al 15’ Spinozzi ma con mira troppa alta dopo azione di Llamas.
 Il tecnico dei brianzoli Diana effettua i primi cambi.Entra Ranieri per Kabashi poi Plescia per Maritato ed infine Grbac per Galoppini. I cambi sembrano sortire effetto perché il Renate inizia a farsi pericoloso.

 Anche Pancaro effettua dei cambi. Dal 21’ al 28’ entrano Viti.Stijepovic e Capellini per Llamas,Gucci e Camilleri.

 Finale di gara a tinte brianzole. Al 34’ il gol ospite sembra fatto con un tiro di Kabashi ma Dametto nei pressi della linea evita la capitolazione. Al 42’ la Pistoiese resta in 10 uomini. Due ammonizioni in pochissimo tempo costano a Terigi il rosso. Il Renate cerca il tutto per tutto.. Al 47’ l’arbitro concede un calcio di rigore agli ospiti per un tocco di braccio da parte di Vitiello.Va alla battuta Grbac e meno male che Pisseri si supera ed evita la sconfitta respingendo il tiro non troppo angolato. Lo scampato pericolo solleva gli animi degli spettatori.

 Finisce 0-0 Ha condotto meglio la Pistoiese nel primo tempo ma come è avvenuto anche sabato contro il Como la Pistoiese ha rischiato e non poco nel finale di gara

. Gara terminata sullo zero a zero ed un punto contro i secondi in classifica non è malvagio.Di certo si è allungata la lista ormai arrivata a 8 ,di gare senza vittoria al Melani. 3 pareggi e 5 sconfitte.

 Il doppio confronto casalingo con squadre della Brianza si è quindi concluso con la conquista di due punti

Appuntamento con i 3 punti casalinghi quindi rinviato all’8 ottobre quando in toscana arriverà l’Olbia.

 Dopo 6 giornate nel 2014/2015 i punti erano 8 nel 2015/2016 erano 8 nel 2016/2017 erano 7 nel 2017/2018 erano 9 e l’anno scorso 2018/2019 erano 5 e quest’anno sono 6 però ottenuti con 4 gare casalinghe già disputate.



 In chiusura vogliamo ricordare Walter Nicoletti per due anni allenatore anche della Pistoiese, scomparso dopo lunga malattina in settimana
.Guidò in B la Pistoiese sotto la Presidenza Bozzi dal 2000 al 2002.

 Di lui ricordiamo con piacere il garbo assoluto i modi gentili e la piena disponibilità.Ci dispiace davvero.