\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere:NON C’E’ VERSO PER CONTE L’ORCO ERA SALVINI ED ORA SI GOVERNERA’ CON MITEZZA E SENZA ARROGANZA PRONI AI VOLERI DELL’EUROPA E DELLE ONG URGE UNA DESTRA UNITA
Di Admin (del 09/09/2019 @ 18:26:15, in Critica politica, linkato 87 volte)


Dopo la mossa cinica e bara di Renzi e dei suoi che sono saltati alla gola del “cattivone”Salvini con una manovra OSCENA DI PALAZZO con il beneplacito finale dei poteri forti e del Quirinale condita dall’assenso dell’Europa matrigna improvvisamente mutatasi in benigna,ecco che ora si deve assistere al TEATRINO della manovra di fiducia con tanto di dibattito parlamentare.

Ed ecco lo spargimento DI FUFFA A 360 gradi con parole e frasi buone per tutte le stagioni.

 Ma chi ci crede a questi discorsi programmatici?



Basti per tutto quel: BASTA ARROGANZA SAREMO MITI pronunciato da Conte.


 E ci risiamo ad andare contro Salvini seppur mai menzionato

. Era ovvio che l’Italietta cattocomunista e pretesca covasse malumori ed odio feroce contro chi ,il Salvini, aveva messo in atto una tattica di governo del tutto avulsa dagli schemi ipocriti del passato.Quel consenso della gente a Salvini doveva essere stoppato in qualche modo. Ed è stato fatto un vero colpo di stato coraggiosamente e falsamente ammantato di democrazia.Mentono e lo sanno bene.

 Ora per appiattire,sopire le menti, faranno qualche concessione popolare partendo magari dagli asili nido gratis per poi andare a parare là dove vogliono.Non per nulla nel lungo discorso di Conte alla Camera la parola MIGRANTI è arrivata ben tardi

                                           

 E’ li il vero banco di battaglia che LEU ,la Chiesa ed i mondialisti prima o poi presenteranno all’incasso.PORTI APERTI A TUTTI E RIPRESA IN GRANDE STILE DEGLI AFFARI PER LE COOPERATIVE.


 Ma fatto con stile,con calma,senza ODIO cosi come ci ricorda il Conte due.

 La battaglia sarà dura.Hanno incardinato un bell’inciucio


radicali.it

! E come correttamente ed anche onestamente ha ricordato ieri Maurizio Turco  Segretario del Partito Radicale a Radio Radicale, il tutto E’ FRUTTO DI UNA MENTE DIABOLICA!

 "QUESTI SONO MAESTRI NELLE RIFORME ELETTORALI DOVE IL FILO ROSSO NON SI PERDE MAI. PORTARE AD UNA SECESSIONE SOFT COMINCIANDO A PREPARARE IL TERRENO PER LA COSA CHE FARANNO ENTRO IL 2019 TAGLIO PARLAMENTARI POI CI VORRANNO 8 MESI PER IL REFERENDUM DAY E SI ARRIVA AL 2/2021 ED ARRIVIAMO AGOSTO 2021 SEMESTRE BIANCO E SI VOTERA SOLO NEL 2023 CI SONO PASSAGGI ISTITUZIONALI CHE IMPEDIRANNO IL RICORSO ALLE URNE CHI HA IDEATO TUTTO QUESTO PER POTER BLINDARE TUTTO QUESTO SCHEMA IL GOVERNO NON SI REGGE SU UN ACCORDO POLITICO MA SI REGGE SU PALETTI PER NON POTER SCIOGLIERE LE CAMERE E RESTITUIRE IL DIRITTO ALLA CONOSCENZA ED AL VOTO " ha detto Turco.

." ED INTANTO LA LEGA che era arrivata al 37% in pochi giorni con la NARRAZIONE TELEVISIVA CHE E’ CAMBIATA COMPLETAMENTE. RIAPPAIONO VECCHI VOLTI ED ECCO CHE LA LEGA HA PERSO IL 7% IN POCHI GIORNI."
ha poi proseguito...

Non male come scenario,vero?Il fatto è che ha ragione.

 Ovvio che solo un BLOCCO UNITO DEL CENTRO DESTRA potrà sconfiggere QUESTO INFAME DISEGNO.