\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere: GIA’C’E’ CHI SALE SUL CARRO DEL VINCITORE ( BARO ) I SONDAGGI DANNO I DUE BLOCCHI QUASI ALLA PARI E LA DE MICHELI FA PASSARE UN BUON FINE SETTIMANA AI BENETTON COI 5 STELLE GIA’ IRRITATI
Di Admin (del 06/09/2019 @ 20:50:25, in Critica politica, linkato 76 volte)






Così come HO SEMPRE AMPIAMENTE DETTO lo sport preferito dagli italiani è quello di salire subito sul carro del vincitore.


 E’ ovvio che ci sia in Italia una grande percentuale di persone che non va a votare.

E per invogliare qualcuno di questi ad andare al seggio o ad esprimersi sulle intenzioni di voto basta poco.C’è chi non sopportava i modi poco da paraculo di Salvini o chi invece era deluso per le continue batoste prese da quelli del PD e frattaglie.
 Ora sono ,costoro, al settimo cielo e ovvio salirebbero volentieri sul carro del vincente.Vincente grazie ad una “truffa” di Palazzo,ma vincente.( per ora )

Da un primo sondaggio effettuato da Youtrend per la AGI dopo l’insediamento del Conte 2 sembrerebbe che ci sia una sostanziale parità di consensi.Il blocco di centrodestra Lega-FDI – Fi sarebbe sul 46,3% mentre M5S-PD e Leu arriverebbero al 45.8% Salvini e la Lega avrebbero perso in un mese il 4,5% dei consensi pur restando il primo partito italiano col 32,3%

 In questi giorni in cui si lavora ventre a terra PER LA SPARTIZIONE DEL POTERE ATTRAVERSO I SOTTOSEGRETARIATI ed in attesa del dibattito in Parlamento per la due giorni della fiducia ,ecco che la “solita” De MICHELI appena insediatasi al Ministero delle Infrastrutture dà una bella mano ai Benetton il cui titolo in borsa ha fatto un balzo in avanti. AVANTI CON LA TAV E CON LA GRONDA ha detto



. Subito sconcerto tra i 5 Stelle. Il più infuriato è Michele Giarrusso che ad Affariitaliani.it ha reso questa dichiarazione: “La De Micheli deve ricordarsi che rappresenta un gruppo che è meno della metà del Movimento 5 Stelle. Se intende differenziare la propria posizione da quella del M5S può benissimo farlo accomodandosi fuori dal governo e andando all’opposizione immediatamente senza tergiversare”,



 Si comincia bene…

 Che deve fare Salvini? 

 Proseguire imperterrito in quello che meglio sa fare.Il contatto con la gente sapendo però come gli ricorda spesso Sallusti che da solo non potrà andare.Occorre un patto di ferro con la Meloni ed anche ( purtroppo,dico io..) con Berlusconi.


 Altrimenti STATE CERTI CHE IL SOCCORSO AMICO AD UN CONTE IN DIFFICOLTA’ ARRIVERA’ DAL MANIPOLO DI FORZA ITALIA che mai ha sopportato Salvini. ( Gianni Letta senior docet…)

 Poi ci sarebbe anche il mio asso nella manica :LA SFRENATA AMBIZIONE ED IL CINISMO ESASPERATO DI RENZI con una spallata all’ultimo blocco resistente del PD.