\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere; L’OCCASIONE E’ QUELLA DI PRESENTARE UN LIBRO MA C’E’ MOLTO D’ALTRO ! RENZI RITORNA A GIRARE L’ITALIA E NEL PD PROSSIMO ALLE PRIMARIE SI TEMONO ALTRI TRACOLLI
Di Admin (del 23/02/2019 @ 19:25:48, in Critica politica, linkato 167 volte)


Siamo quasi alle comiche! 

 Questa volta un’azione della Magistratura (non sta a noi giudicare i fatti in essere,ci penseranno i Giudici ) contro i genitori dii Matteo Renzi ha nuovamente dato modo all’ex Premier di scatenarsi a tutto tondo davanti ad una platea adorante di amici fedeli ( al Lingotto ) cogliendo al volo l’occasione data dalla presentazione del suo secondo libro ed inveendo ,a mò di un Berlusconi ,di giustizia ad orologeria continuando a perpretare la rimozione totale di quanto avvenuto il 4 dicembre del 2017!

 Solo che in platea non c’èrano le solite Boschi ed i soliti Guerini ma a dar sostegno morale anche 2 dei 3 candidati alle primarie del PD:Giachetti e Martina.

 Siamo alle solite.Il PD non riesce a liberarsi di Renzi.Di un Renzi ormai del tutto fuori dai tempi.Incattivito e rancoroso anche a causa della recente vicenda familiare.

 Urla dal palco: “ sono orgoglioso dei miei genitori” così come urlava tempo fa “sono orgoglioso di essere italiano”

Come ho sempre detto e scritto negli ultimi anni fino a che Renzi si comporterà così come un ducetto con truppe fedelissime,alieno da ogni autocritica,finirà per terminare quell’opera di distruzione del PD così tanto bene avviata.


 E questo è positivo per chi la pensa come me.

La solita camicia bianca,le solite battute,ora anche le querele ( contro Travaglio ) in diretta, la solita sicumera.Come se passare dal 41% al 18% fosse stato un dato distintivo e non una ferale bocciatura.

 Siamo certi che Salvini e Di Maio possano dormire ancora sonni tranquilli.

 SITUAZIONE NAVI DELLA SEA-EYE 




 Intanto la Sea Watch 3 ha avuto l’ok a lasciare il porto di Catania dopo 22 giorni.Andrà a Marsiglia per lavori di adeguamento e poi di corsa si presume correrà nei mari libici a far danni.

Attualmente naviga in una zona con vento a 44 nodi! Al largo della Campania.



Assieme a quelli della Alan Kurdi che vagano per ora liberi da impegni.Attualmente sono quasi fermi davanti alle coste tunisine in attesa di qualche chiamata

.In zona spira un vento a 28 nodi!

                                  

 Intanto la nave Aquarius di MSF visto che nessun paese al mondo ha voluto o potuto darle una bandiera si trova a Marsiglia e dovrebbe andare in disarmo.Una di meno!


 Ma siamo certi che quando le sue navi di Sea-Eye uniranno le forze si tornerà ai consueti bracci di forza con le autorità italiane.