\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere:SI OCCUPANO SALE DELLA CAMERA DEI DEPUTATI PER CONFERENZE STAMPA PRO ONG MENTRE DI MAIO E DI BATTISTA SONO A PARIGI PER IMPARARE DAI GILET GIALLI E MENTRE LA KYENGE DIVORZIA...
Di Admin (del 05/02/2019 @ 18:47:26, in critica politica, linkato 119 volte)




Ma per quale motivo dobbiamo arrogarci il diritto di intervenire in faccende di altri paesi?


Che siano i venezuelani ad occuparsi del Venezuela così come sia il crociato MANCONI ad occuparsi dei migranti.. Fuor di presa per il culo lo sapete che oggi il crociato Manconi assieme a Giorgia Linardi portavoce di Sea Watch Italia,Alessandro Gamberini avvocato difensore della ONG,e Lucia Gennari rappresentante di Mediterranea, hanno tenuto una conferenza stampa alla Camera dei deputati ovviamente per spiegare le ragioni della ONG."nulla di penalmente rilevante a carico della ONG si è detto,che è pronta a ripartire ( per far danni n.d.r.)


                                          

 Intanto notiamo con sollievo che la Sea Watch 3 è sempre ferma a Catania.

 Circa il Venezuela che se la vedano in libere elezioni,
di certo autoproclamarsi presidente ad interim del Venezuela da parte di Guaidò non è indice democratico.Poi fate vobis....



 Interessante invece l'incontro avvenuto oggi a Parigi tra uno dei leader dei "gilet gialli" Christofe Chalencon e il duo Di Maio-Di Battista
.Un altro incontro ci sarà a Roma nelle prossime settimane. In vista delle europee si cercano alleanze sempre in nome,si dice,di valori comuni che mettono al centro delle battaglie-dice una nota dell'ufficio stampa dei 5 Stelle-i cittadini,i diritti sociali,la democraziia diretta e l'ambiente.

 In chiusura di queste "pillole" un rinsavimento tardivo ma piacevole a sapersi



:Domenico Crispino marito della Kyenge
ha deciso di candidarsi alle comunali di Castelfranco Emilia nelle liste della Lega. L'eurodeputata Kyenge ha detto":finalmente si sta avvicinando la data dell'udienza davanti al giudice per la fine del nostro matrimonio";

 
Forza Sig.Crispino non ha perso nulla!

                                                 

Intanto il cruscotto statistico del Viminale informa: dal 1° gennaio ad oggi 5 febbraio 2019 sono sbarcati in Italia 202 migranti a fronte dei 4.723 nello stesso periodo dello scorso anno e degli 8.427 nello stesso periodo del 2017

.Di questi 202 migranti arrivati 57 sono del Bangladesh e 31 dalla Tunisia.

 A qualcosa la politica di Salvini serve a quanto pare.

Circa le espulsioni dall'inizio dell'anno sono 482 , il doppio e più degli sbarchi

E' già qualcosa ma pochissimo.Ricordiamo che a giro per il Paese a far danni ci sono almeno 600 mila irregolari!