\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere: LA B VA ALL’ATTACCO E RICORRE! VUOLE INSISTERE SUL FORMAT A 19 SQUADRE MINACCIANDO RICORSI PER DANNI CAMPIONATI DI B E C FALSATI DEVE INTERVENIRE IL GOVERNO!
Di Admin (del 25/10/2018 @ 20:54:19, in Calcio critico, linkato 130 volte)




E ti pareva che la Serie B non facesse resistenza!


Dopo aver compiuto il misfatto di agire autonomamente con il format a 18 squadre mettende NEL LIMBO dei vari gradi di giustizia ( sportiva e non ) un bel gruppo di Società e finendo per falsare i campionati di B e C ecco che ieri il TAR del Lazio sembrava avesse messo fine alla vicenda grottesca.TORNARE AL FORMAT di 22 squadre con ripescaggi probabili di 3 tra Novara, Pro Vercelli,Ternana , Robur Siena e tenendo anche conto dell’incredibile CASO ENTELLA.

ù
 La FIGC che finalmente ha un nuovo presidente che è GRAVINA ex presidente di Lega Pro ha subito detto di non RICORRERE al Consiglio di Stato contro la senteza del TAR del Lazio

 Ovviamente anche su pressioni governative ( Giorgetti ) ed anche per un po’ di pudore visto i guai combinati da Fabbricini commissiario FIGC. NULLA! 


La B va avanti, prende tempo e ricorre contro la sospensione del blocco dei ripescaggi in B che venne deliberata dal commissario straordinario FIGC Fabbricini il 13 agosto.

 Il Presidente di B Galata dice che i 19 Presidenti hanno deciso alla unanimità di impugnare l’ordinanza del TAR davanti al Consiglio di Stato.Minacciando anche ricorsi per danni da parte di tutte le Società se le cose dovessero cambiare.


 A me pare che sia l’ora di finirla. Deve intervenire il Governo.