\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere:OGGI INVECE CHE DELLA CANEA PIDDINA INCATTIVITA PARLIAMO DI CALCIO DI RONALDO ALLA JUVENTUS E DI HIGUAIN AL MILAN
Di Admin (del 04/08/2018 @ 21:56:24, in Calcio commenti, linkato 121 volte)


                                          movimento patriota



Non mi pare che oggi valga la pena di scrivere qualcosa sui soliti argomenti: canea piddina sconfitta e incattivita,ONG provocatorie e sfidanti in nome più del business mancante che della vera solidarietà che sarebbe quella di aiutarli a casa loro i migranti ,e vari attacchi che poi si ritorcono contro chi li fa, sul razzismo che ci sarebbe in Italia , quando invece non esiste.


 Lasciamoli rodere…

 Passiamo allo sport ora che parrebbe riprendere vigore il nostro campionato di Serie A con alcuni colpi eccellenti. Occorre mettere da parte L’ETICA E LA MORALE per parlarne.

Etica e comportameto morale che sempre dovrebbero guidarci.Ma il calcio pare che per sopravvivere nell’interesse collettivo debba ESSERNE ESENTATO.

                                                      

Detto questo non possiamo non riconoscere che la JUVENTUS con l’arrivo del PAVONE Cristiano Ronaldo ha preso alla sue dipendenze non solo una vera e propria azienda ma anche l’uomo giusto per classe ed esperienza per poter finalmente vincere la Champions League.


 Per i bianconeri non l’ottavo campionato consecutivo, un campionato che a mio parere potrebbe andare all’Inter che Spalletti sta rinforzando come si deve,ma alla terza sua Champions della storia.

 Volevo anche spendere due parole sul Milan che come ho detto qualche volta era fino all’epoca Sacchi Van Basten la squadra per la quale “soffrivo e gioivo” come un tifoso. Poi luce di Van Basten spenta pian piano se ne andò anche la passione ,definitivamente sfumata poi nel corso degli ultimi GRIGISSIMI anni.
 Per non parlare dell’anno del CINESE! Roba da stracci.


 Ma da stracci cari visto la penultima campagna acquisti da oltre 150 milioni servita solo ad aumentare il deficit. Ora ,grazie a quegli errori di gestione la Società è passata di mano.

 Ora è di proprietà di un FONDO SPECULATIVO americano e non si può dire che ci sia da rallegrarsene.

                                                

Ma nell’ipotesi di tornare tifoso e nellla mente dei tifosi giovani cui poco interessano le finalità societarie ma aspirano a divertirsi un po’ allo stadio dopo anni di vacche magre,ecco che l’arrivo di Gonzalo Higuain sembra fatto apposta per ridare fiato al tifo rossonero.E c’è anche un altro fatto. Si, Gonzalo Higuain ha una faccia da Milan! Conta anche quello.

SI sente responsabilizzato e finalmente una vera punta torna al centro dell’attacco del Milan una punta che potrà rinverdire i fasti di Ibrahimovic, Schevcenko tanto per ricordare gli ultimi due grandi attaccanti stranieri rossoneri e di Inzaghi l’ultimo a sollevare la Champions.

 Qualità e giusta faccia per riportare il Milan ad alti livelli.