\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere: PER SALVINI E DI MAIO MASSIMA ATTENZIONE ALLA RETE CHE L’ESPERTO IN TESSITURE GENTILONI VORREBBE METTERE IN PIEDI DAI MODERATI ALLA SINISTRA EUROPEISTA ED ALLA BONINO TAM-TAM
Di Admin (del 29/07/2018 @ 22:04:40, in Critica politica, linkato 146 volte)

Questo è il mio articolo N° 3000 sul web.Un buon percorso,un percorso senza alcuna costrizione fisica,morale,intellettuale.

 Scrivo quello che penso sia giusto scrivere.

 Non è mica da poco in certi giorni di “melassa” non attuali o in certi giorni di “odio” attuali,invece.

 Solo che questo “odio politico e non solo” non è causato da chi ora è al Governo ma invece da chi ha portato il Paese in queste condizioni di sfascio morale addossando agli altri le proprie colpe.



 Si è passati dal periodo MONTI ( ricordo che la Bonino TAM TAM disse che l’Italia avrebbe avuto l’uomo giusto per rimettere le cose a posto……) uomo UE venuto solo a far danni il cui massimo merito è stato quello di depauperare del 50% il valore delle nostre abitazioni con gran gaudio dei tedeschi ad esempio..



 Per arrivare al periodo RENZI il cui agire da “sbruffoncello fiorentino” consentitogli da un incredibile ed anche INSPIEGABILE consenso per poco non gli ha permesso addirittura di riscrivere la Costituzione!


 Naufragato con danni dal 40% al misero 18% lo “sbruffoncello fiorentino” si sta dedicando ,oltre che a considerevoli e legittimi acquisti personali di abitazioni in centro a Firenze ed a futuri vicini sbarchi in Tv con programmi di cui già intuiamo i contorni ( Oh quanto sono belle Firenze e l’Italia…Oh quanto sono orgoglioso di essere italiano e via elencando ) dicevamo,si sta dedicando a preparare un ritorno politico dai contorni per ora indefiniti ma certamente coincidenti con quanto farà Berlusconi.

 Ma non è questo che preoccupa.Da Renzi ci si può aspettare di tutto e proprio per questo non deve impaurire,intimorire coloro i quali oggi governano.Tanto prima o poi lui LA CAZZATA LA FA SEMPRE e dalla vetta ripiomba a terra.

 IL PERICOLO VERO per il Governo non è RENZI, ma sono quelli ALLA GENTILONI per esempio.



 Sentite Gentiloni: La Stampa del 4 luglio: “Credo che questo sia un governo pericoloso. Non perché durerà 30 anni. Anzi, se uno lo dice, è perché teme di non arrivare a 12 mesi. Ma perché anche in poco tempo si può far male all’Italia in modo consistente, incrinando gli sforzi compiuti negli ultimi anni, da Monti in poi, per risalire la china.

Ed oggi:per tornare a vincere occorre costruire una alleanza per l'alternativa" che vada dalla sinistra europeista a Bonino e ai moderati liberal-democratici" ed ancora: “il peggio deve ancora arrivare" occorre lavorare da subito a una "alleanza per l'alternativa al governo populista”. Per costruirla "vanno coinvolti i corpi intermedi, l'associazionismo, va tessuta una rete"

.
Esperto naturale in compromessi, con la giusta faccia a metà tra il dispetto e lo stupore, con entrature al di là del Tevere e con l’esperienza che ha è proprio Gentiloni che potrebbe riuscire nell’impresa di cementare forze plurali per rovesciare il Governo del cambiamento riportando indietro il Paese di decenni.

 State pur certi che alla prima vera occasione i Gentiloni, i Berlusconi, I cosiddetti moderati, i piddini e naturalmente la Bonino TAM TAM si ritroverebbero tutti assieme per il colpaccio.

 PS: che vuol dire Bonino TAM TAM? Ma come?   

Non l’avete sentita ieri al Senato la filippica della Bonino-Soros con la consueta lezioncina sui migranti che servono al paese ,lezioncina sottolinenata dal ritmato battere sul tavolo con la mano così da sottolineare con forza e sdegno verso i cattivi la verità del verbo SOROS?