\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere:SPERIAMO CHE CONTE SIA RISOLUTO E DETERMINATO NEL RESPINGERE L’IDEA DI MACRON! BASTA CON L’ITALIA SOLA A GESTIRE TRAFFICI ILLECITI VOLUTI E SOSTENUTI DA CHI E’ RAZZISTA VERSO GLI ITALIANI: LE SINISTRE!
Di Admin (del 23/06/2018 @ 20:07:33, in Critica politica, linkato 172 volte)





La famosa “force de frappe” dei francesi rifà capolino in Macron lo sconosciuto burocrate assurto sull’onda del successo nonostante la LE PEN abbia il 30% dei consensi..ma si sa la Francia è “force de frappe “ in tutto, anche nella legge elettorale che le consente non solo di sbarazzarsi di chi perde i ballottaggi ma anche di avere un DUCETTO come Premier.




 Mentre DUCETTO Hollande non era se non per affari di sottane,questo Macron piccoletto anche lui di statura come Napoleone d’altronde,se la sente di dare ordini e di spadroneggiare in tema di migranti quando E’ IL SUO PAESE, LA FRANCIA AD AVER SCATENATO IL PROBLEMA attaccando con bombe e missili la Libia ed assassinando in maniera brutale Gheddafi ed il tutto per gli interessi francesi della TOTAL!

 Che razza di mangiarane ipocriti!

Che avrebbe fatto “fighetto” Macron se fosse stata la Guardia di Finanza italiana ad andare a Nizza per controllare qualche affaruccio sospetto così come accaduto in territorio italiano recentemente con la Gendarmeria francese a usare maniera sbrigative su immigrati da noi in custodia ?

 Avrebbe schierato i Mirage?

 Pare che domani nel pre vertice preparatorio sul tema immigrazione Macron proponga che lo sbarco dei migranti avvenga nel porto sicuro più vicino che ovviamente sarà un porto italiano!

 Salvini e Di Maio all’unisono insorgono.



 Salvini: "Invitiamo l'arrogante presidente Macron a smetterla con gli insulti e a dimostrare la generosità con i fatti aprendo i tanti porti francesi e smettendo di respingere donne, bambini e uomini a Ventimiglia",

Applausi n.d.r.



 Di Maio: "Le dichiarazioni di Macron sul fatto che in Italia non esista una crisi migratoria dimostrano come sia completamente fuori dalla realtà. Evidentemente i governi italiani precedenti gli avevano raccontato che il problema non esisteva, forse per far continuare indisturbato il business dell'immigrazione"

Prolungati ripetuti applausi n.d.r.

E proseguendo: ora occorre sul tema migranti una vera solidarietà europea.

Pensare a hotspot nei Paesi di primo sbarco è come dire: Italia il problema è solo tuo!


 E questo è inaccettabile. Speriamo che Conte sia risoluto e si faccia intendere.

PS: si legge che negli USA ci sarebbero circa 700 mila migranti in carcere in attesa della espulsione. Qui da noi invece ce ne sono 600 mila a spasso per le strade e in albergo a far nulla in attesa della BONINO che li regolarizzi tutti.