\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere: IL SOLITO IMMENSO RONALDO COSTRINGE ALL’APPLAUSO TUTTO LO STADIUM MA IL REAL MADRID CHE VINCE 3-0 NON E’ SOLO LUI JUVENTUS QUASI FUORI DALLA CHAMPIONS
Di Admin (del 03/04/2018 @ 23:19:14, in Calcio Champions League, linkato 255 volte)


Champions League 2017/2018  

Quarti di finale gara di andata

a Torino Juventus Stadium 

JUVENTUS   REAL MADRID    0-3

C.Ronaldo al 3’ del 1° tempo C.Ronaldo al 19’ del 2° tempo Marcelo al 27’ del 2° tempo

 Espulso Dybala al 23’ del 2° tempo per doppia ammonizione.

JUVENTUS:
Buffon Barzagli Alex Sandro Chiellini De Sciglio Asamoah Khedira Douglas Costa Bentancur Higuain Dybala

All.tore:Allegri

REAL MADRID: Navas Varane Carvajal Ramos Marcelo Modric Isco Kroos Casemiro Benzema Ronaldo

All.tore: Zidane

Arbitro: Cakir ( Turchia )

Chiaro che l’uomo da tener d’occhio per la Juventus sia Cristiano Ronaldo colui che è stato capace di segnare ai bianconeri ben 7 reti in 5 gare! Da ricordare anche lo straordinario cammino di Ronaldo in Champions: 96 gare con 102 gol! Chiaramente è la forza complessiva dei campioni d’Europa e del Mondo in carica a costituire un ostacolo per una Juventus come sempre forte ma nell’ultimo periodo non brillante. Ma la voglia di rivincita per i bianconeri sarà forte.Brucia ancora la finalissima di Cardiff persa per 1-4. Sarà la 20ma sfida tra le due squadre.


 Questa volta però si tratta di doppia sfida.




Sono trascorsi nemmeno 3’ e Cristiano Ronaldo va in gol! Azione rapida delle merengues stasera in maglia blu e il bomber del Madrid colpisce! Da Marcelo tocco corto per Isco che va via sul fondo e crossa teso in piena area di rigore dove c’è il tocco in rete con un tiro forte ed in diagonale che non dà scampo a Buffon! 8vo gol di C.Ronaldo alla Juventus.

 E Allegri di certo non poteva aspettarsi che Barzagli non controllasse a dovere Ronaldo.

Cerca di rispondere subito la Juventus con un affondo e tiro di Dybala stoppato in angolo da Ramos. Qualche minuto dopo tenta anche Higuain con uno spunto personale sventato poi dalla difesa spagnola.

 22’ Juventus vicinissima al pareggio! Punizione battuta da Dybala sulla ¾ di sinistra.Palla tesa e precisa in area per il tocco di Higuain ma Navas si supera respingendo il pallone. I

l Real rischia in fase difensiva centrale quando Bentancur e Higuain si incuneano di forza. Bentancur si prende un giallo al 26’per fallo di gioco.

Tutto sommato è la gara che ci si attendeva.Gara veloce e giocata a viso aperto da un Real che sembra migliore quando attacca rispetto alla fase difensiva. Si conferma ancora una volta come la linea Isco-Modric-Kroos e Marcelo sia di un livello sopraff
ino.

 33’ palla tesa in area messa da De Sciglio con un Dybala in scivolata che per poco non riesce a toccarla.

 35’ tocco di Tony Kroos poco fuori dall’area e palla che colpisce in pieno la traversa a Buffon battuto!

38’ mischia furiosa in area spagnola con colpo di testa di Chiellini in diagonale con palla che resta nei pressi e viene messa fuori dalla difesa spagnola che ha rischiato molto. 42’ punizione importante per la Juventus a un paio di metri dalla linea dell’area di rigore.Atterrato Dybala.La battuta dell’argentino va però in barriera

 45’ ammonito per simulazione Dybala.In effetti Dybala si lascia cadere in area e Cakir l’arbitro turco estrae il giallo.

Si va al riposo con il Real che è campione d’Europa e del Mondo per club in carica in vantaggio per 1-0 La Juventus è molto aggressiva e vogliosa ma va a sprazzi.Il Real è il solito.Può segnare quando vuole ma anche subire.Ma il livello è altissimo
.

2’ Douglas Costa mette una palla in area per Higuain ma è troppo forte ed imprecisa anche Benzema in collaborazione con Ronaldo al 5’ i due vanno via di forza con conclusione finale sul secondo palo da parte del portoghese e palla fuori di un soffio! Il Real controlla e manovra con calma ma oltre al gol del vantaggio ha colpito una traversa ed ha sfiorato ora un’altra rete.Non male in casa della Juventus!

Risponde Higuain con una palla in area per Dybala ma Navas blocca. In questa prima parte di ripresa il Real è contratto.

 Punizione per Dybala al limite.Fallo di Ramos e giallo per lui.Salterà la gara di ritorno

. Pallone importante.11’ palla deviata da Ronaldo in angolo e nulla di fatto. E’ ancora Dybala a creare problemi ogni volta che prende palla. Intanto esce dal campo Benzema ed entra al suo posto Lucas Vazquez. Fase di gioco molto combattuta con la Juventus che spinge molto.Il Real cerca di contenere la spinta dei bianconeri con calma e con molti fraseggi.

                                                    

 Fantastico Real Madrid con un’azione straordinaria al 19’ e i blancos vanno sul 2-0! Rovesciata in solitario in piena area da parte di Cristiano Ronaldo,una sforbiciata vincente per la sua 14ma rete in questa Champions Da Carvajal sulla destra a Cristiano Ronaldo col gesto vincente della rovesciata aerea ! Prima Buffon ci aveva messo una pezza con una respinta corta su tiro di Isco dopo una incomprensione con Chiellini.

 Dybala si prende un secondo giallo per fallo di gioco su Carvajal e quindi deve uscire dal campo.Juventus in 10 uomini.

 Al 23’ escono Asamoah e Alex Sandro entrano Mandzukic e Matuidi



 Madrid sul 3-0 al 27’ grazie ad un gol di Marcelo che ribadisce in rete un precedente tentativo con palla respinta da Buffon dopo un’azione centrale condotta con Cristiano Ronaldo.

 Esce Khedira ed entra Cuadrado mentre nel Real esce Isco ed entra Asensio.Siamo al 31’ ma la gara sembra chiusa Esce Modric ed entra Kovacic.

 Traversa di Kovacic appena entrato, servito da Ronaldo.

Quindi da parte del Real sono 3 gol all’attivo,2 traverse ed almeno 3 altri gol sfiorati di un soffio.Il tutto in casa di una Juventus che ha fatto dello Stadium il suo fortino!


 Ancora Cristiano Ronaldo che impegna al 43’ severamente Buffon sfiorando la tripletta personale. Poi ancora Ronaldo che solo soletto davanti a Buffon tira altissimo.Una palla che di solito lui non sbaglia! Nel recupero per 2 volte la Juventus sfiora il possibile 1-3 prima con Higuain poi con Cuadrado Ma poteva anche finire 2-6 e sarebbe cambiato poco o nulla.

Qualcuno dovrebbe domandarsi del perché la Juventus risulti da 7 anni in pratica imbattibile in Italia mentre invece in Europa pur comportandosi con grande dignità non le mancano le scoppole come quella di stasera. Possibile che in due gare col Real Madrid la Juventus prenda 7 reti e ne segni 1 sola?

 Semplice! Il Real Madrid non è solo Ronaldo,è una super squadra.

 La Juventus perde quindi in casa una gara UEFA dopo ben 27 partite dopo quel Juventus-Bayern Monaco 0-2 con i bianconeri a guida Conte
.

 PS: poteva forse una Juventus fortunata vincitrice sul Milan che a livello europeo sarà al 35mo posto tener testa ad un Real Madrid che è ai vertici del calcio mondiale? Qualcuno si è fatto questa domanda?