\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere:PER LA GAZZETTA ERA GARA DA TUTTO O NIENTE! ED IN EFFETTI E’ UN NIENTE CHE VA AI MONDIALI AL POSTO NOSTRO!!!L’ITALIETTA DI VENTURA RIESCE IN 195 MINUTI COMPLESSIVI GIOCATI A NON SEGNARE NEMMENO UN GOL E NON VA AI MONDIALI!
Di Admin (del 13/11/2017 @ 23:05:24, in Calcio Nazionale , linkato 358 volte)






La Svezia resiste. L’Italia non va oltre lo 0-0 e per la seconda volta nella sua storia, la prima dal 1958, non riesce a qualificarsi per la fase finale dei Campionati del Mondo “Tutto o niente “ titola la Gazzetta col solito errato modo di informare e fare giornalismo serio e non solo  per il marketing.


 Ma che vuol dire tutto o niente ,riferito alla gara di stasera tra Italia e Svezia?

Perché: se l’Italia vincerà con 2 gol di scarto e si qualificherà ai Mondiali di Russia 2018 avrà fatto tutto ? Ma tutto che? Semmai avrà fatto solo il suo dovere.Nulla di più.


E se per caso dovesse andare fuori e restare a casa avrà nulla in mano? E chi l’ha detto? Nulla dalla Puma ,forse…o dall’Adidas…

 Se resterà fuori avrà avuto quello che merita.Una squadra mediocre in fase di ricambio. Basta con i titoli per babbei,per favore. A parte il fatto che essere eliminati da una Nazionale come quella Svedese sarebbe un onta solo di poco inferiore alla storica gara con la Corea a suo tempo!


 San Siro in Milano

 Gara di ritorno spareggi per il Mondiale di Russia 2018


ITALIA   SVEZIA     0-0

andata: 0-1 Aggregate:0-1  Qualificata SVEZIA

 ITALIA:Buffon Barzagli Bonucci Chiellini Candreva Florenzi Jorginho Parolo Darmian Gabbiadini Immobile

All.tore: Ventura

SVEZIA:Olsen Granqvist Augustinsson lindelof Lustig Claesson Forsberg Johansson Larsson Berg Toivonen

All.tore: Andersson

 Arbitro: Mateu Lahoz ( Spagna )

Ventura sceglie quindi Gabbiadini e Jorginho come novità sin dall’inizio gara. Insigne in panchina pronto all’occorrenza. Sono oltre 70 mila i tifosi italiani presenti sugli spalti di San Siro in quello stadio dove la Nazionale italiana non ha mai perso !

Nella Svezia rientra dopo la squalifica Lustig.
Inizio veemente dal punto di vista agonistico da ambo le parti.Non molto civili sportivamente parlado sono i fischi che accompagnano le azioni avversarie.

Un tiro di Florenzi dal limite esce non di molto alla destra di Olsen

Al  6’ Augustinsson tocca la gamba di Parolo in area e non la palla e lo spinge anche.Lahoz lascia correre e Chiellini si becca un giallo per proteste! L’ambiente si scalda e poco dopo un giallo a carico anche di Johansson. Altro episodio dubbio in area italiana.Gli svedesi chiedono la massima punizione per un tocco col braccio da parte di Darmian.Lahoz lascia correre.Semmai questo era più rigore dell’altro a dire il vero.

10’ pericolo in area italiana ma Buffon rimedia ad un possibile intervento di Toivonen su corto retropassaggio di Chiellini. Si fa male al ginocchio Johansson e deve uscire.Entra Svensson. E meno male che ci sono anche applausi all’uscita di Johansson. Di sicuro un grave infortunio.

C’è buona velocità nell’Italia ma poca precisione anche perché gli svedesi fisicamente ci sono.

22’ ammonito Barzagli per un fallo su Forsberg. 22’ tiro in diagonale di Berg ma Buffon para sul suo palo a sinistra. Candreva alza di pochissimo una palla che Immobile aveva dal fondo messo in area con un retropassaggio violento.Ottima occasione per l’Italia!

Bonucci che gioca con una maschera protettiva per la frattura al naso subita nella gara di andata ora zoppica vistosamente. Siamo al 28’ Ammonito Forsberg per proteste!

 Palla sul braccio di Barzagli. Ed anche questo poteva essere rigore! Diciamo che questo Lahoz sarà anche arbitro di polso ma poco di occhio! Diciamo che a rigori siamo 2-1 per la Svezia. ( non dati ).


 Candreva gioca con grande intelligenza cercando di svariare i fronti di attacco con lanci precisi. Nella zona centrale dell’attacco italiano c’è troppo traffico e gli svedesi hanno buon gioco.
Comunque sembrano evidenti i forti limiti tecnici degli svedesi che col palleggio hanno poco a che fare. 40’ Immobile aveva superato Olsen con un tocco in girata attenuato dall’uscita di Olsen ma all’ultimo tuffo vicino alla linea salva l’esperto Granqvist !

Successivamente un tiro alto di Parolo. La Svezia è in difficoltà.

 44’ colpo di testa di Bonucci alto non di molto. 45’ ancora grossa occasione per l’Italia con Florenzi che se ne va in dribbling tira dopo aver superato Claessen ma Olsen riesce a respingere con i piedi! Intenso finale di tempo per l’italia che in pochi minuti ha creato parecchie occasioni da rete.Almeno 2 nitide di sicuro! Le palla basse in area di rigore mettono in crisi netta i lenti difensori nordici
.

 Saranno 3 i minuti di recupero.Non accade nulla e si va al riposo sullo 0-0 con Svezia nettamente votata alla strenua difesa ed azzurri a corrente alternata.Ottimi inizio e fine gara con in mezzo una fase più confusa. Di certo gli svedesi saranno furiosi con Lahoz.

 La qualificazione è ancora apertissima.E’ probabile che se l’Italia segnerà un gol gli svedesi possano crollare.In attacco hanno fatto pochissimo volutamente o no ?

 Darmian al 2’ prende una botta al costato in una fase di gioco in area svedese interrotta da Lahoz con un fischio per indicare un possibile tocco di mano da parte italiana. Anche qui ci sono dei dubbi.Il fallo più evidente l’ha commesso il difensore svedese Lustig con la ginocchiata. Nella conta dei possibili rigori diciamo siamo 2 a1e3/4 per gli svedesi
.

7’ da Darmian una palla in area per la girata al volo molto bella da parte di Florenzi! La palla esce di un nulla alla sinistra di Olsen gettatosi sulla sinistra
.

 Esce Toivonen ed entra Thelin nella Svezia Siamo al 9’ Intanto Ventura chiede a Belotti ed a El Shaharwy di iniziare a scaldarsi. Immobile Chiellini che va al tiro ma centrale senza problemi per Olsen. Italia sempre in attacco e Svezia che pensa solo a contenere. In un raro contropiede Berg spreca tutto dimostrando che le idee sono poche. A loro conviene solo difendersi.

 15’ tiro di Candreva con palla a spiovere ed Olsen mette in angolo. Due cambi nell’Italia sono pronti Belotti e El Shaarawy. 17’ esce Darmian entra Belotti esce Gabbiadini ed entra El Shaarawy. Italia a trazione anteriore.Ora rischia tutto.

18’ tiro di Immobile fuori Viene ammonito Lustig che poco dopo con un intervento scoordinato di testa per poco non provoca una autorete! La palla tocca la traversa ed esce con Olsen nei pressi ma sorpreso. Siamo arrivati al 22’ ed il clichè è sempre lo stesso.


23’ gioco pericoloso di Thelin su Bonucci ed è giallo. Forsberg in una rara azione d’attacco tira addosso a Barzagli! Ed erano 3 contro 3 Nella Svezia esce Claesson ed entra Rodhen che gioca nel Crotone. 28’ botta da fuori area di Candreva ma la palla è centrale ed Olsen para.

 Nell’Italia ultimo cambio. Esce Candreva ed entra Bernardeschi.

Siamo al 31’ Chiellini in fase di attacco colpisce Berg che resta a terra e viene rialzato dall’arbitro! Che strano arbitro,questo! Vicino all’azione c’è ma le decisioni sono tutte diciamo cosi particolari assai


 Rara azione d’attacco svedese conclusa con un tiraccio alto di Berg! L’ho già detto:agli svedesi conviene solo puntare sul risultato ad occhiali.

 Colpo di testa di Parolo con intervento in tuffo di Olsen ma c’èra fuorigioco. 41’ l’ottimo El Sharawy tenta una botta dalla distanza con Olsen che riesce a respingere! Nel prosieguo dell’azione un colpo di testa di Parolo con palla fuori1 Italia a folate ma è solo furore agonistico,non c’è gioco.

 Mancano 2’ al termine. Fallo di Barzagli in zona centrocampo e gli svedesi prendono tempo. Saranno 5’ i minuti di recupero. 46’ tocco in area svedese ma dopo rimpallo su gamba.Si prosegue. Bernardeschi ammonito per un fallaccio  da espulsione!

 Tutti in area su angolo italiano.Anche Buffon. Tiro di Jorginho dai 30 metri con palla fuori. Mancano 2’ al termine. Mancano 20’’ e c’è angolo. Ma è finita!

E la Svezia va ai mondiali! Credo che questa sia una ELIMINAZIONE STORICA ALLA PARI DI QUELLA SUBITA NEL LONTANO 1958 PERDENDO PER 2-1 CONTRO L’IRLANDA DEL NORD PER 2-1 ED ERA IL 15 GENNAIO DEL 1958! Ed io ricordo ancora quella gara.era una giornata fredda come quella di oggi. E nell’Italia giocarono 4 oriundi :Ghiggia,Schiaffino,Montuori e Da Costa. Stasera ha giocato Jorginho…possibile che in Italia non ci siano giocatori a sufficienza? Non mi venite a dire: Balotelli! Ventura ha fallito e si dice che sia difficile sostituirlo causa ingaggio basso! Nessuno vuole andare sulla panchina della Nazionale perché pare che 1.5 milioni siano pochi.Capito?