\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere:LA SVEZIA E’ LA SOLITA SVEZIA CORRE E DIFENDE CORRE E DIFENDE MA L’ITALIA E’ ANCHE PEGGIO E CON UN EPISODIO SFORTUNATO PERDE 1-0 ORA IL RITORNO A MILANO MA L’ITALIA RISCHIA
Di Admin (del 10/11/2017 @ 23:51:08, in Calcio Nazionale, linkato 372 volte)





Solna, Friends Arena Spareggi per Mosca 2018 Mondiali di calcio

Gara di andata

SVEZIA   ITALIA     1 -0

Johansson al 16’ del 2° tempo

SVEZIA:
Olsen Lindelof Krafht Granqvist Augustinsson Ekdal Claesson Forsberg Larsson Berg Toivonen

All.tore: Andersson

ITALIA:Buffon Barzagli Bonucci Darmian Chiellini Verratti Parolo De Rossi Candreva Immobile Belotti

All.tore: Ventura

Arbitro : Cakir (Turchia )

 La Svezia ha perso solo una volta su 8 incontri casalinghi contro l’Italia Ma quale gara storica! E’ una gara come le altre solo che l’Italia rischia di non andare al Mondiale di Russia 2018!

Era chiaro che saremmo arrivati secondi nel girone con la Spagna che per ora è da noi inarrivabile. Quindi era chiaro che avremmo fatto uno spareggio ed a mio avviso ci è anche capitato un cliente comodo a patto ovviamente che l’Italia giochi almeno ad un livello normale. Se accadrà questo per la Svezia non ci saranno possibilità di eliminarci. Credo che gli svedesi giochino un calcio fisico-matematico dagli scarsi risultati specie ora che sono privi di Ibrahimovic che almeno era capace di inventare.

 Abbiamo chiamato Zaza e Zaza non potrà giocare per un problema ad un ginocchio. Ventura punterà tutto sull’asse Belotti-Immobile anche loro non al 100%. Ma io credo che punterà come sempre sull’asse difensivo con la BBB a far da argine al prevedibile predominio fisico degli svedesi.

 Al 2’ un giallo per proteste a Berg causa una gomitta di Bonucci su Toivonen che Cakir,l’arbitro,non sanziona. 3’La punizione per la Svezia è in zona pericolosa.Siamo ai 20 metri e batte Forsberg ma la direzione non è delle migliori
6’ Italia vicinissima al vantaggio! Colpo di testa di Belotti colpevolmente lasciato saltare in piena area di rigore leggermente sulla destra il cui colpo di testa porta la sfera a sfiorare il palo alla destra di un portiere svedese battutissimo!
Un bel cross dalla sinistra dopo discesa di Darmian e cross in area. Risponde al 9’ la Svezia con un diagonale di Toivonen servito da Forsberg con palla che lambisce il palo alla destra di Buffon! Una grossa occasione per parte finora.

Al 14’ è Verratti che da sinistra serve Candreva che cerca palla in scivolata ma non ci arriva per poco! DI certo movimentato inizio. Ancora un fallo non visto dall’arbitro.Questa volta è De Rossi a colpire Berg al collo. 25’ un tiro di Forsberg da fuori area non è preciso
 Il giallo arriva al 28’ ed è a carico di Verratti per un fallo sa dietro sul solito Berg. E Verratti era diffidato.Salterà quindi la gara di ritorno.
 38’ Buffon evita problemi su un possibile intervento di Berg anticipandolo in uscita. Svezia che pian piano sembra calare con Italia che aspetta la giocata giusta-

 Al 3’ dopo un angolo la palla è per Candreva che sferra un destro messo in angolo con i pugni da Olsen. 12’ esce per problema fisico Ekdal ed entra Johansson. In un paio di minuti tanto Berg quanto Toivonen effettuano giocate quasi al limite del regolamento.Ma Cakir stranamente lascia correre.

 16’ Svezia in vantaggio ! Dopo un paio di minuti tiro di Johansson appena entrato che viene sporcato pare da De Rossi e subisce una deviazione decisiva che spiazza Buffon! Di certo Johansson che ha potuto tirare quasi da limite dell’area ha avuto modo di farlo senza troppa difficoltà.Johansson è stato servito da un colpo di testa all’indietro di Chiellini che liberava l'area.

 Il rischio è di mettere la gara sul piano della rissa.E gli svedesi sono più fisici di noi. Esce Belotti che non può essere al 100% ed entra Eder. Italia ora molto offensiva.Ma i centrali svedesi sono abili sulle palle alte.

24’ destro violento dal limite da parte di Darmian e la palla sbatte sul palo! alla destra di Olsen. Di certo in questo caso poco fortunata l’Italia! Olsen portiere svedese è rimasto a guardare.

29’ nella Svezia esce Berg e entra Thelin 31’ esce Verratti e va in campo Insigne.Italia ora sul 4-4-2 37’ nella Svezia entra Svensson per Krafht Italia avanti tutta con pressione costante verso l’area svedese ma non c’è molta lucidità né precisione. I minuti passano ed alla Solna Arena circa 50 mila spettatori c’è molto incitamento. Svezia abbastanza ordinata ma schiacciata sulla propria trequarti.E’ chiaro che per l’Italia occorra una invenzione da parte di Insigne. Il recupero sarà di ben 5’ ed il tecnico svedese non pare essere d’accordo.

 Chiaro che agli svedesi anche questo 1-0 può sembrare positivo anche in vista della gara di ritorno. In sintesi questa Italia non è poi che sia granchè pensano gli svedesi…per cui… Mancano 2’ alla fine. Gli svedesi appena arriva una palla dalle loro parti la sparacchiano via a casaccio e riescono con questa tattica parrocchiana a vincere per 1-0 la prima sfida con l’Italia.

Inutile ripetersi.Un Italia appena normale si sbarazzerebbe di questa Svezia senza problemi.Queta Italia con i 2 attaccanti fisicamente al 50% e con Verratti che non sarà della partita a Milano rischia veramente di non andare al Mondiale.Molto conterà anche l’aspetto pricologico ed un arbitro all’altezza. Gara di ritorno a San Siro il 13 novembre
NB: la svezia ha fatto sie e non 2-3 tiri in porta....