\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere:PARTE IL CAMPIONATO DI SERIE A A GIRONE UNICO N.86 CON JUVENTUS E NAPOLI FAVORITE PER IL TITOLO PARTE ANCHE UN NUOVO CARROZZONE QUELLO DELLA MOVIOLA IN CAMPO
Di Admin (del 19/08/2017 @ 17:34:54, in Calcio Serie A, linkato 349 volte)


                                                                   

Al via oggi con due anticipi il campionato di Serie A 2017/2018 il N. 86 della serie a girone unico.( 116mo in totale )

Favorita la solita Juventus? E’ probabile.

 Di certo se vincerà anche questo scudetto che sarebbe per la Signora il settimo consecutivo,non lo farà da padrona assoluta
. Come del resto è avvenuto anche per l’ultimo titolo vinto con soli 4 punti sulla Roma. Un po’ di usura c’è.

Nonostante innesti di valore e crescite quasi certe ( Dybala ) non può bastare soltanto l’unica filosofia societaria cioè “quel vincere sempre non importa come accada “ per avere quel risultato. In campo ci sono anche gli avversari uno dei quali il Napoli sembra essere arrivato al giusto punto di maturazione per il definitivo salto di qualità.

Non nel modo di giocare chè quello è già il migliore da tempo e non solo in Italia, ma nell’ottenere sempre i 3 punti.


E questo Sarri ancora non è riuscito a inculcarlo nella testa dei suoi a volte troppo belli in avanti ( e spreconi ) ed a volte con lacune difensive evitabili ma figlie della filosofia di gioco.

 Il Napoli tra l’altro nel girone di ritorno dello scorso torneo ottenne ben 48 punti contro i 43 della Juventus! Tutto qui per lo scudetto?

 E’ probabile perché la Roma come detto ottima avversaria della Juventus lo scorso campionato,non si è rafforzata,anzi.Ed ha perso l’allenatore Spalletti sostituito dal bravo ma ancora non rodato Di Francesco. Non credo ci siano concrete possibilità di lottare peri il titolo.

 E le altre? Le milanesi cinesi?

Personalmente credo di più nell’Inter di Spalletti che nel Milan di Montella. Ampi rinnovamenti ( quello dei rossoneri totale ed era impossibile non farlo ) richiedono anche tempo per essere assorbiti e digeriti. In questo caso però Spalletti ha a disposizione una rosa più fisica di quella di Montella che è bravo a cavar reti da più fonti ma non possiede globalmente parlando di elementi tali da poter comandare una gara fin dall’inizio,mettere a segno un gol e difenderlo con forza.Squadra mobile,interessante,con giovani di prospettiva quella rossonera, che semmai arrivasse come sembra anche Kalinic ,alzerebbe di parecchio l’asticella delle proprie ambizioni.

 Diciamo quindi: per lo scudetto più Napoli che Juventus almeno al momento.Di rincalzo più Inter che Milan e Roma. Per il resto accada quello che dovrà accadere

.Una sorpresa in positivo come l’Atalanta dello scorso anno è sempre possibile.Forse il Torino,la Lazio,la rinnovata Fiorentina..

Comunque è sempre calcio d’agosto con previsioni d’agosto.C’è tempo per ribaltarle.

                                            

 PS: esordisce oggi in A un altro “carozzone”. Un altro peggioramento a nostro avviso. Buono solo per impiegare qualche tecnico-arbitro in più e incrementare ancor più le polemiche.Quello della VAR ,o detto come si mangia : “moviola in campo”

 Ah! Mi raccomando! Giocatori tutti non chiedetela in campo! Ha detto il “sopravvalutato in carriera” ex arbitro Rizzoli( ora direttore delle designazioni arbitrali ) perchè verrete ammoniti!

La moviola in campo sarà richiesta dall’arbitro e servirà solo per rigori,rossi diretti e scambi di identita. A decidere sarà sempre l’arbitro in campo cui spetta l’ultima parola ! E allora a che serve tutto il carrozzone ? Che ipocrisia!