\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere:GRANDE ATTESA PER IL SORTEGGIO CHAMPIONS: TRA REAL MADRID,MONACO ED ATLETICO MADRID CHI PREFERIRE? EVITARE COMUNQUE FACILI ENTUSIASMI
Di Admin (del 20/04/2017 @ 20:39:08, in Champions League 2016-2017, linkato 467 volte)
                                                    






OCCHIO OMO! Spesso da noi in Versilia così si dice.E’ un pochino come il detto di Trapattoni:”non dire gatto se non l’hai nel sacco!”

Sento un pochino troppa euforia attorno alla Juventus che è vero ha fatto un’impresa a non subire nemmeno una rete dall’attacco sulla carta più forte del mondo. Ha costretto il Barcellona allo 0-0 interrompendo una serie di 15 vittorie consecutive casalinghe in Champions e soprattutto ha bloccato l’attacco avversario

.Non c’èrano abituati i tifosi del Barcellona avvezzi ad anni ed anni di vacche grasse.

 Ma quando tiri in porta 20 volte e le spari tutte alle stelle vuol dire che c’è qualcosa che non va. E quello che non va ( per il Barcellona e per gli avversari ) è la presenza della difesa bianconera ormai da considerarsi per forza ed esperienza di certo la più forte al mondo.

 Quindi la Juventus come minimo se gli va male arriva ai rigori..ha detto nulla…

 Dal momento che in attacco ha ottimi elementi come Higuain,Cuadrado e Dybala prima o poi il golletto arriva e da quel momento son dolori per ogni avversario. Subire solo 2 reti in 10 incontri di Champions sta a dimostrare la forza e l’equilibrio raggiunti dalla rosa.

 Ieri sera serviva non subire e controllare e cos’ è stato fatto. Barcellona a fine ciclo? Possibile.Di certo non buono il momento della squadra.Poco brillante e soprattutto poca lucidità in fase conclusiva.

 Ora si fantastica e si ipotizza su quale possa essere l’avversario migliora per la Juventus in semifinale.

 A mio parere sia il Monaco che il Real Madrid.

                                                                       

Non l’Atletico Madrid
perché gioca come la Juventus ( con minor tasso tecnico ma con più grinta) e potrebbe rivelarsi molto pericoloso se dovesse segnare un gol.Si chiuderebbe a riccio ed in questo tipo di gioco Simeone ed i suoi danno il loro meglio
 Squadra umile e compatta l’Atletico ed anche abituata a soffrire per 90’ ed oltre.

Il Real Madrid ad esempio non ha nelle corde un tale tipo di gioco.Ha solisti di grande talento e si giocherebbe la partita a viso aperto.Così anche la sorpresa Monaco che avanza forza di gol e di freschezza atletica.Ma l’esperienza dei bianconeri credo possa avere la meglio soprattutto in un doppio confronto.



                                                                
 Vedremo domani l’esito del sorteggio.

 Molto è stato fatto verso la finale di Cardiff ma attenzione alla troppa euforia.

A questi livelli non sempre possono capitare avversari che su 20 tiri li sbaglino tutti! Tanto per intendersi.