\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere:IL MILAN BATTE LA FIORENTINA PER 2-1 E VINCE UNO SPAREGGIO PER L’EUROPA I VIOLA FANNO LA GARA IL MILAN AGISCE IN CONTROPIEDE ULTIMA DI BERLUSCONI A SAN SIRO?
Di Admin (del 19/02/2017 @ 22:49:57, in Calcio Serie A, linkato 360 volte)
                                                              

Serie A Giornata N.25

A San Siro 

MILAN   FIORENTINA  2-1

Kucka( M) al 16’ del 1° tempo Kalinic (F) al 21’ del 1° tempo Deulofeu (M) al 30’ del 1° tempo

MILAN
: Donnarumma Gomez Abate Vangioni Paletta Kucka Pasalic Deulofeu Suso Bacca Sosa

All.tore: Montella

 FIORENTINA:Tatarusanu Rodriguez Astori Salcedo Sanchez Cristoforo Vecino Valero Kalinic Chiesa Ilicic

 All.tore: Sousa

Arbitro:Valeri di Roma

In questo campionato di certo uno dei più brutti degli ultimi decenni per manifesta acclarata inferiorità di molte squadre rispetto alle 5-6 con organici migliori, ecco stasera a San Siro finalmente una gara che avrà un senso. Solo con una vittoria del Milan o della Fiorentina ci sarà la possibilità di inseguire con speranza un posto in Europa League.

 Davanti corrono tutte e vincono sempre compreso l’Atalanta che è la vera rivelazione della stagione( ed a mio avviso anche quella squadra che gioca meglio, anche del Napoli ).

 Un pareggio non servirebbe a nulla.

 Piccolo inciso: come mai il Pescara che mai aveva vinto una gara che è una ( una vittoria a tavolino ) sul campo in 24 giornate, improvvisamente alla 25ma con il ritorno di Zeman in panchina vince per 5-0 sul Genoa?

Cosa sono i giocatori eh…
.E non mi venite a parlare di Zeman e dei suoi miracoli,eh…solo i gonzi o chi è in malafede giornalistica può dirlo.

 Ai viola manca per squalifica Bernardeschi.Potrebbe essere l’ultima gara con Berlusconi padrone del Milan.

Si avvicina la data del passaggio delle azioni alla fantomatica cordata cinese.

11’ una bordata dal limite di B.Valero con respinta in angolo di Donnarumma dopo ariosa azione d’attacco della Fiorentina che in un paio di minuti conquista due angoli.E Donnarumma sul tiro di Valero ( nessuno lo ha contrastato ) è stato bravo a distendersi alla sua sinistra e mettere in angolo.

Fiorentina autoritaria in questo inizio partita.

 16’ rossoneri in vantaggio grazie ad un colpo di testa di Kucka che approfitta di una bella palla battuta da punizione poco oltre la linea di centrocampo da Kucka che aveva accanto Bacca è stato molto tempestivo a colpire con forze e precisione tali da rendere vano ogni intervento di Tatarusanu.

21’ pareggia Kalinic ( in leggero fuorigioco..) al termne di un’azione manovrata da Chiesa con palla dalla destra a centro area dove si proietta per primo Kalinic che non ha difficoltà a battere Donnarumma. Questo Kalinic è una vera bestia nera per il Milan ( come Berardi,DI Natale ed altri..)


Il Milan pur manovrando molto sembra avere minore capacità offensiva della Fiorentina.Insomma Bacca sembra un pesce fuor d’acqua e tocca pochissimi palloni.

 26’ altra incursione viola in area milanista con tiro di Salcedo con palla deviata in angolo da Kucka.

 30’ primo gol in rossonero di Deulofeu che in posizione centrale vicino all’area viola si libera di Vecino e scaglia un destro preciso che si insacca alla sinistra di Tatarusanu.Difesa viola nell’occasione non certo irreprensibile.Azione partita da una palla persa a centrocampo da Valero su Sosa che serve Pasalic e da lui a Deulofeu che in velocità va via a tutti.

 Ricomincia a tessere in avanti la Fiorentina ma al di là di qualche angolo non va.Il Milan agisce quasi di rimessa ed ogni volta con la velocità di Sosa e Deulofeu mette in crisi una difesa viola spesso alta. 42’ una punizione battuta da Ilicic con palla in area milanista e colpo di testa di Gonzalo con palla alta

43’Occasione Milan con Pasalic che riprende in area viola una ribattuta di Astori e tira in porta.Tatarusanu devia la sfera sul palo!
Ammonito Salcedo per fallo su Suso Finisce il tempo in attacco la viola ma si presta al contropiede feroce rossonero.Questa è ormai la tattica chiara di Montella. Ammonito Vangioni per fallo di gioco al 46’

Al riposo con un Milan in vantaggio per 2-1.

Milan pratico e con la giusta tattica in questo caso.

 Ad inizio ripresa ammonito Vangioni poi Gonzalo Rodriguez che protestava contro Valeri che aveva solo ammonito Gomez invece di espellerlo per un fallo da ultimo uomo su Kalinic! In effetti il rosso ci poteva anche stare. Punizione per i viola da interessante posizione.Batte Ilicic sulla barriera e nel prosieguo dell’azione ancora Ilicic impegna Donnarumma.

11’ punizione per i viola con palla da Valero in area dove Sanchez aggancia male e mette alto davanti a Donnarumma! Fase poco interessante della gara con i viola che cercano di fare la partita ma spesso la difesa del Milan mette in fuorigioco gli attaccanti.

Milan che cerca di gestire il vantaggio che è però minimo e non rassicurante.Bacca ancora nullo.E questo è un bel problema.Lo so che il gioco di Montella ha sempre avuto nei centrocampisti dei marcatori aggiunti ma giocare in pratica in 10 uomini non è che sia il massimo.

 Al 25’ Sousa effettua due cambi. Esce Cristoforo ed entra Tello ed esce anche Chiesa per Badelj.

 Ora i viola attaccano in massa ed il Milan deve cercare il contropiede giusto per chiudere la partita. Montella manda in campo Zapata e Bertolacci per Kucka e Deulofeu che ha speso molto. 28’ Suso cade in area a contato con Rodriguez e per Valeri è simulazione del rossonero che viene ammonito. Abate è colto in fuorigioco che non c’èra ma comunque davanti a Tarusanu aveva sprecato l’occasione eventuale..

Ma guarda un po’ come deve giocare il Milan! Non credo piaccia molto a Berlusconi questa gara… Fischi,fischi dagli spalti.La Fiorentina sta dominando in questa fase anche se non concretizza.

 Ultimo cambio negli ospiti.Entra l’ex Saponara per Ilicic. Mancano 10’ alla fine. Fischi per Bacca che sembra aver creduto poco ad un raro contropiede.

Nell’unica azione d’attacco rossonera nel secondo tempo è Abate che di fronte a Tatarusanu getta al vento la palla del 3-1! Una bella triangolazione con Bertolacci aveva liberato al tiro vincente il rossonero che però ha tirato addosso al portiere.


 Ultimo cambio per Montella a 5’ dalla fine. Entra Poli per Sosa. In questo finale e nei 5’ di recupero il Milan alleggerisce la pressione viola spingendosi in avanti. Probabilmente la Fiorentina comincia ad accusare la fatica anche della gara di Europa League di giovedi in Germania.

 Finisce quindi la gara con la vittoria del Milan .Vittoria stentata rispetto al gioco espresso ma in definitiva le occasione il Milan le ha avute.La Fiorentina ha giocato meglio ed ha perso ed anche in caso di arrivo a pari punti soccomberebbe nei confronti del Milan che pareggiò a Firenze. Il Milan ha vinto uno scontro diretto con una pericolosa rivale per un posto in Europa League, ma il gioco…