\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere: START&STOP? …. ASSOLUTAMENTE SI!
Di Admin (del 05/01/2017 @ 19:11:20, in Politica e costume, linkato 728 volte)

                                                             


Start&Stop Motore dell’auto che si spegne e riaccende in automatico !!


Quell’accettare col sorrisino ogni novità impostaci da queste multinazionali come sono Bosch ed anche Siemens mi fa schifo!

Nuove generazioni senza il minimo senso critico,appiattite su quanto propina la pubblicità,pronte al consumismo distruttore.

Ho avuto nella vita ,per ora ,18 autovetture guidate in tutta europa per quasi 2 milioni di chilometri ma state pur certi che MAI e poi MAI me guiderò una con il famigerato Start&Stop o “ Stop & Start”I

                                                     

IMPOSTO dalle MULTINAZIONALI ed ideato e sviluppato per primo ,purtroppo, da un italiano che lavorava al Centro Ricerche della Fiat, nel 1982. Sistema poi ripreso ed ulteriormente affinato da VW, Bosch, e portato alle estreme conseguenze dal gruppo PSA ( Peugeot,Citroen). Ora certe auto del gruppo si spengono anche quando si decelera troppo…

RIDICOLAGGINI in nome di che?

Del 3% di risparmio carburante? Dello 0,0000000001% di inquinamento in meno?


Tolgono l’ultima vera libertà. L’auto è libertà assoluta e vogliono negarci anche quella in nome di che poi? Dello sviluppo sostenibile? Queste due paroline inventate negli anni 80/90 sono servite soprattutto ai carrozzoni guidati dalla sinistra per fare affari senza peraltro ottenere alcun risultato concreto in termini ambientali.

 Son convinto che lo start&stop è apprezzato dal popolo delle cartelline coi laccetti e “La Repubblica” all’interno Si crede di abbassare imponendoci questi marchingegni che servono ad alimentare i LORO BILANCI!

 Infatti con lo Start& Stop occorrono: battere più potenti,motorino di avviamento più robusto, sistema per far funzionare il riscaldamento o la raffrescamento quando l’auto ha il motore spento… E DOV’E’ IL RISPARMIO? E poi,si dice, ovviamente lo si può escludere del tutto…e allora per quale motivo lo si impone in quesi tutte le auto?

E io ogni volta che mi fermo dovre sentire il motore che si spegne e poi riparte appena si tocca l’acceleratore? E in nome di che? E quanto dura la batteria e gli organi meccanici preposti ?E’ ridicolo! Un sopruso! Io se voglio consumo quello che mi pare!

E se non ci saranno più auto senza questo inutile marchingegno ne sceglierò una vecchia quando erano state pensate sia per lo sguardo ( ora in genere l’estetica è orribile..)

sia per le prestazioni.E ce ne sono centinaia all’altezza. 

Che c’azzecca avrebbe detto Antonio Di Pietro lo start& stop con l’assolutamente si?

E dai… E rieccolo…E’ ineluttabile..E’ così! Che vuoi “rompere i coglioni” alla Siemens o alla Bosch,o alla PSA?

 Eppure un parallelo lo si può fare….

 L’Assolutamente si ! Uso e abuso.

                                                                        

Piaggeria, conformismo, emulazione ,far capire che si è in sintonia con tutto quello che ci propinano le serie della tv spazzatura.Tutti quei doppiaggi di “absolutely” ..e questi emulatori non equlibrati ed insicuri cercano un rinforzo al loro scarso pensiero con l’aggiunta finale di un bel sì rendendo la frase INSOPPORTABILE.

Pare anche se ne faccia abuso durante certe trasmissioni del tipo Grande Fratello o Quelli che il calcio che mi vanto di non sapere nemmeno cosa siano e di cosa parlino.

                                                          
             
           
      


In definitiva e ne siamo sicuri l’ASSOLUTAMENTE SI appartiene al popolo delle “Serracchiani” infatti ce la vediamo proprio a dirlo con quella faccetta tonda paciosa che vorrebbe darsi toni da dura..
                                 


 L’Assolutamente si appartiene certamente di più al popolo arcobaleno e non al popolo di destra che un minimo di senso di RIBELLIONE di certo ce l’ha ancora, una RIBELLIONE sia al semplice brutto modo di parlare che alle imposizione delle solite multinazionali fatte solo per i loro bilanci.

Nessun conformismo,dunque e NON CI  AVRANNO.