\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere: IL MILAN MERITAVA PRIMA LA VITTORIA IN SUPERCOPPA MA BACCA SBAGLIA TROPPO ! SI VA AI RIGORI E DONNARUMMA PARA SU DYBALA E LA SUPERCOPPA VA AI ROSSONERI PER 5-4 !
Di Admin (del 23/12/2016 @ 20:24:48, in Calcio, linkato 547 volte)



Supercoppa Italiana a Doha ???!!!

Qatar Jassim Bin Hamad Stadium  

Ma perché si gioca in Qatar?

Si chiede l’Unità TV E si dà anche una risposta ! Solo che è una risposta ACRITICA, al solito.

SI dà per scontato che VADA BENE COSI’


Riportiamo da UnitàTv di oggi: La risposta è semplice e riguarda ovviamente gli introiti che i club e la Lega possono incassare per questa partita. Secondo alcuni calcoli, Juve e Milan si spartirebbero una torta di circa 6 milioni di euro, mentre una fetta più piccola andrà alla Lega Serie A. L’emirato ha infatti pagato tre milioni di euro (più tutte le spese per il viaggio e l’ospitalità delle due squadre) per organizzare l’evento. Di questa somma, il 90% sarà spartito tra le due società finaliste, mentre il rimanente 10% finirà nelle casse della Lega. A questa cifra se ne aggiunge una più o meno equivalente, che deriva dalla vendita dei diritti televisivi. Ed ecco la somma complessiva di circa 6 milioni, la più alta mai raggiunta per questa competizione.

 
E dei tifosi? Qualcuno si preoccupa?

Supercoppa 2016 ( 29ma edizione )

7 vittorie per la Juventus 6 vittorie per il Milan ( prima della gara ) 

 

JUVENTUS   MILAN   1-1

Chiellini (J) al 18’ del 1° tempo Bonaventura (M) al 38’ del 1° tempo

4-5 per il Milan dopo i calci di rigore



 JUVENTUS : Buffon Lichtsteiner Rugani Chiellini Alex Sandro Khedira Sturaro Marchisio Pjanic Mandzukic Higuain

All.tore: Allegri

MILAN: Donnarumma De Sciglio Abate Romagnoli Paletta Bertolacci Bonaventura Locatelli Kucka Bacca Suso

All.tore: Montella

 Arbitro : Damato

 Buon inizio bianconero con un destro di Sturaro con palla centrale che Donnarumma blocca in due tempi. Più pericoloso Mandzukic al 7’ con un tiro dal limite che Donnarumma è costretto a deviare in angolo. 13’ pericolosa punizione dal limite causata da un intervento di Paletta su Higuain. Batte Pjanic ma la palla toccata dalla barriera va in angolo.Ricordiamo che Pjanic ha ancora il dente avvelenato per la punizione vincente annullata nel corso della gara di campionato vinta dai rossoneri col gol di Locatelli decisivo.

 Paletta deve anche ricorrere ai sanitari per una botta al naso. Milan guardingo come da attese.Montella aspetta spazi giusti per colpire con Suso e Bacca.
16’ ancora Donnarumma devia una botta di Sturaro servito da Higuain.Poi Abate mette in angolo.

 18’ Juventus in vantaggio! L’angolo è battuto da Pjanic la palla scende in area ove si avventa Chiellini che con un tocco di esterno destro batte Donnarumma! Juventus più autoritaria e convinta in campo almeno per ora.

 Al 20’ su tentativo di Suso con palla in area è il generoso Mandzukic che evita problemi. 21’ Ancora Suso con un bel sinistro e palla a girare che termina fuori non di molto alla destra di Buffon.

 Milan poco propositivo per ora.Cercano i rossoneri di portarsi più di frequente in area avversaria ma quando la Juventus è in vantaggio….

Bacca per ora è un oggetto misterioso ma lui è così.Poi improvvisamente punge.Vedremo se sarà così anche in questa occasione. Per ora non si può dire che sia una gran partita.. D’altra parte la Juventus è questa.Super pratica, super affidabile.Ma spettacolo…


. Esce Alex Sandro per problemi fisici entra Evra al 32’ E Alex Sandro aveva ben giocato finora. Ammonito Lichtsteiner per fallo su De Sciglio al 34’

 37’ opportunità per il Milan con Bacca che non aggancia in area una bella palla di Suso ed un momento dopo ecco il pareggio di Bonaventura grazie ad uno splendido tocco che non dà scampo ad un Buffon che si distende alla sua destra più che può ma non arriva sulla sfera.Suso abile a servire Bonaventura che ha anticipato Lichtsteiner colpendo la palla di nuca e rimediando anche un colpo dallo svizzero.

Gara riaperta per il Milan che va a sprazzi sapendo di non poter competere come “potenza complessiva” con i bianconeri. Montella deve contare su alcune giocate mentre la Juventus ha dalla sua una forza di penetrazione più omogenea.

Finisce il tempo sull’1-1 e possiamo dire che si tratta di una gara dal risultato molto aperto.

 Assisteremo ad inizio ripresa ad un forcing bianconero ? In effetti per i primi 6’ una certa spinta c’è ,a il Milan sembra più sicuro rispetto al primo tempo e in difesa i bianconeri non possono star tranquilli. Bacca continua ad essere assente.Come lo è anche Higuain.

9’ si fa vedere Mandzukic con una improvvisa bordata dal limite e palla che esce alla destra di Donnarumma.

Al 12’Milan pericoloso e vicino al vantaggio quando su palla d’angolo battuta da Suso un colpo di testa di Romagnoli fa finie la palla sulla traversa

 Al 13’ giallo per Kucka per fallo su Evra. 15’ eccellente intervento di Donnarumma che smanaccia in angolo una palla scagliata da oltre 20 metri da Khedira.
16’ è il Milan questa volta a rendersi pericoloso e Bacca per un pelo non riesce a ribadire in rete una palla di Abate che Buffon non aveva intercettato! Grossa occasione per un Milan che in questo secondo tempo sembra più convinto.

Dybala Dybala urlano i tifosi dello stadio.Allegri presto li accontenterà. 21’ entra Dybala che prende il posto di Pjanic. 24’ ammonito De Sciglio per fallo di gioco su Khedira. Comincia a spingere forte la Juventus. Montella manda in campo Pasalic per Locatelli. Tante facce giovani in questo Milan.

 32’ botta secca di Dybala con palla che esce di poco alla sinistra di Donnarumma. Entra Lemina nella Juventus e prende il posto di un ottimo Sturaro.

38’ eccola la palla per Bacca! Ma il suo colpo di testa su lancio di Suso dalla destra viene neutralizzato da Buffon!Che occasione per vincere la Coppa! Un colpo di testa da un metro che Buffon con i suoi soliti riflessi ha neutralizzato!Per lui stasera sono 600 gare con la Juventus.


Buon Milan in questo finale di partita.Suso è il migliore dei suoi.

 3’ di recupero.

 In questo finale di gara il Milan avrebbe meritato un gol.La squadra di Montella gioca con intelligenza e mantenendo il controllo della palla evita problemi vista la pericolosità di Higuain e Dybala sempre in agguato. Un peccato semmai è lo stato di forma di Bacca che non sembra al meglio.

 Supplementari E avevo ragione,come al solito, a parlare di Bacca!


Al1’ clamoroso Milan! Palla gol straordinaria sprecata! Cross di Suso con palla per Bonaventura che tira in porta Buffon respinge,la palla è lì per Bacca che a porta spalancata non riesce e metter dentro! Questi errori contro la Juventus  in genere,si pagano. Di certo una grande gara da parte di Suso.

Allegri cerca di contenere lo spagnolo spedendogli contro Khedira.

 E’ pronto Lapadula . Intanto esce Abate ( crampi ) ed entra Antonelli. Poi esce Bacca che ha molte responsabilità per gli errori fatti sotto porta ( almeno due e grossi ) ed entra Lapadula.

 Siamo al 12’ del 1° tempo supplementare

Primo tempo supplementare durato 16’

Secondo tempo supplementare

 La gara è iniziata con una Juventus più propositiva e pericolosa. Poi pian piano il Milan con un grande Suso ed un buon Bonaventura ha iniziato ad ingranare ,ha pareggiato il gol di Chiellini ed ha sfiorato il vantaggio in almeno due occasioni solo che Bacca al rientro dopo tempo non è apparso al meglio. Comunque vada a finire Montella ha dimostrato che con questa “super potenza” della Juventus se la può giocare anche cercando di vincere.

 Tentativo di Higuain al 3’ con palla deviata in angolo da Donnarumma.

Ora spingono i bianconeri anche se le energie rimaste non è che siano poi molte.Si cerca di evitare la lotteria dei calci di rigore.

 Mancano 6’ al termine.

 Anche per Dybala c’è l’occasione per chiudere la gara! Ma davanti a Donnarumma l’argentino su centro di Evra spara alto ! A questo punto i rigori sembrano inevitabili.

 Damato sul fischio finale fa arrabbiare Higuain che prende un giallo. I bianconeri volevano un rigore per fallo in area ( braccio ) di De Sciglio su cross di Evra. Il braccio era però attaccato al corpo.

Calci di rigore

 Batte Marchisio gol 1-0 (2-1)

 Batte Lapadula parato 1-0 (2-1)

 Batte Mandzukic traversa 1-0 ( 2-1)


 Batte Bonaventura gol 1-1 ( 2-2)

 Batte Higuain gol 2-1 ( 3-2)

 Batte Kucka gol 2-2 ( 3-3)

 Batte Khedira gol 3-2 ( 4-3)

 Batte Suso gol 3-3 ( 4-4)

 Batte Dybala parato 3-3 ( 4-4)

 Batte Pasalic gol 3-4 ( 4-5)
                                                                                                                                      

Donnarumma è stato quindi decisivo! In definitiva si può onestamente dire che il Milan ha vinto meritatamente la sua settima Supercoppa.

               

Montella è riuscito a dare un’anima ed un temperamento a una rosa giovane e di prospettiva.Molto merito va a lui.