\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere: NICARAGUA: TERZO MANDATO PRESIDENZIALE CONSECUTIVO PER DANIEL ORTEGA SUA MOGLIE E LA VICE PRESIDENTE LA NOTIZIA COMMENTATA DAI SITI DEI PRINCIPALI GIORNALI INTERNAZIONALI E QUELLI ITALIANI ?....
Di Admin (del 07/11/2016 @ 17:33:20, in Elezioni Nicaragua , linkato 532 volte)


 REUTERS    





Sul sito del Washington Post sezione World seconda notizia dall’alto pubblicata ad ore 15,40 CET a firma Luis Galeano

Nicaraguan officials say president wins 3rd consecutive term With about a fifth of ballots counted in the six-candidate presidential race, Daniel Ortega had more than 71 percent of the votes. “


 I funzionari Nicaraguensi dicono che il presidente ha vinto il terzo mandato consecutivo” Con circa un quinto di schede scrutinate nella corsa a sei per la presidenza Daniel Ortega ha avuto più del 71% dei voti.




 Nel sito della FAZ Frankfurter Allgemeine Zeitung invece occorre scorrere un pochino in basso per trovare la notizia.

C’è già un commento e non è tenero…

 Politica: Erste Auszählungen Daniel Ortega in Nicaragua wiedergewählt Ersten Auszählungen zufolge kann Daniel Ortega in Nicaragua eine vierte Amtszeit als Präsident antreten. Vizepräsidentin wird seine Ehefrau. Die Opposition spricht von einer Farce.

 “primi conteggi Daniel Ortega in Nicaragua rieletto” “ secondo le prime cifre Daniel Ortega in Nicaragua può prendere il quarto mandato come presidente.Vicepresidente è sua moglie.L’opposizione parla di farsa.”

L’articolo poi prosegue

Ha ricevuto nelle elezioni di Domenica, il 71,3 per cento dei voti, come l'Ufficio Elettorale ha annunciato dopo il conteggio un quinto dei voti. Il risultato finale dovrebbe essere annunciato il Lunedi mattina (ora locale). Al secondo posto Maximino Rodríguez atterrato dal Partito Liberale PLC con il 16,4 per cento. L'affluenza è stata di conseguenza 65,3 per cento. L'opposizione aveva precedentemente indicato un partecipazione molto basso e ha respinto il risultato. Questo non era un'elezione libera e trasparente",

 ha detto l'ex candidato presidenziale Luis Callejas, il cui partito CND era stato escluso dalle elezioni.

"Chiediamo la ripetizione della trasparenza, la concorrenza leale e la supervisione internazionale imparziale." I critici temono che la famiglia del presidente ha voluto fissare il potere nel paese centroamericano in modo permanente. Il quasi 71 anni Ortega è quello di essere gravemente malato. Dovrebbe essere in grado di eseguire il mandato fino alla fine, la moglie Murillo potrebbe prendere poi le consegne. La First Lady già in precedenza considerata la donna forte in Nicaragua. Anche i sette figli della coppia occupano posizioni importanti in politica, affari e dei media del paese centroamericano

 Sul sito de LE MONDE non ho trovato niente di niente alle ore 16,30 CET
 Facendo ricerca sul sito col nome Nicaragua sono usciti articoli datati che parlano di tentativi dinastici e di elezioni prive di opposizioni..



 Sul sito de EL PAIS la notizia appare in buon risalto dopo una quantità di servizi sullo sport..

A firma Carlos Salinas da Managua

Con il 66,3% dei voti contati , il conteggio ha indicato come vincitori Ortega e sua moglie Rosario Murillo, con il 72% dei voti. Ortega poteva così il suo terzo mandato consecutivo, stabilendo in questo paese centroamericano una nuova dinastia di famiglia, con la moglie, vicepresidente nella linea di successione costituzionale se il presidente dovesse lasciare .... Con questo risultato Ortega cerca di legittimare il proprio mandato e sostegno spettacolo per il loro modello autoritario di governo basato su un'alleanza con il settore delle imprese, escludendo l'opposizione, persecuzione della stampa indipendente e il controllo totale di tutte le istituzioni statali. Un modello in vigore dal 2007, quando è tornato al potere dopo 16 anni leader dell'opposizione, e ora ufficialmente condivide con la moglie. In Nicaragua, la potenza della famiglia. Ortega, tuttavia, si trova di fronte un politico fratturato, con un paese sempre più sfavorevole contesto internazionale. Gli occhi sono ora sulle elezioni degli Stati Uniti e dei suoi risultati, dopo che il Congresso degli Stati Uniti ha approvato una serie di sanzioni contro il Nicaragua, che sono in attesa di essere ratificato dal Senato. Questa è la legge del Nicaragua investimenti Condizionalità, chiamato "Nica Act" in cui si afferma che gli Stati membri possono vietare i prestiti che le organizzazioni multilaterali come la Banca Mondiale o il BID consegnato a Nicaragua, del valore di 250 milioni di dollari e la base per finanziare il bilancio infrastrutture nel paese Domenica sera, però, i sostenitori dell'FSLN celebrato per le strade di Managua, mentre il resto del paese era immerso in incertezza per il futuro e la certezza che questo film aveva già visto. La guerriglia che ha contribuito a sconfiggere una dinastia familiare 37 anni fa è stata avvitata al potere con la moglie come cogovernante.



 Sul sito THE GUARDIAN La notizia ha caratteri piccoli ma in prima pagina

 Reuters: Daniel Ortega per la terza volta consecutiva presidente del Nicaragua

 Il 70-anni, ex guerrigliero, che è in esecuzione con la moglie, Rosario Murillo, come vice-presidente, ha vinto il 72,1% dei voti, con il 66,3% dei seggi conteggiati, la scheda elettorale, ha detto. "Ora siamo noi, i nicaraguensi, che decidono, perché non abbiamo più un solo generale Yankee qui", Ortega ha detto, riferendosi ad anni di interferenza degli Stati Uniti negli affari del paese. .."E 'che noi nicaraguensi che il conteggio dei voti, questa è una democrazia sovrana". Emergendo come leader del movimento sandinista che ha rovesciato il dittatore Anastasio Somoza nel 1979, Ortega ha portato il paese durante il 1980, quando la guerra civile contro i ribelli Contras sostenuti dagli Stati Uniti Nonostante gli Stati Uniti e le organizzazioni internazionali esprimano preoccupazioni circa la morsa di Ortega sul potere, la Banca Mondiale riconosce che la povertà è scesa di quasi 13 punti percentuali sotto il suo dominio. Una parte consistente di questi guadagni sono stati finanziati dai petrodollari venezuelani che sono stati alla base dei programmi di welfare, aiutato imprese private e ridotto i costi energetici. Ortega ha anche stretto alleanze con le imprese, contribuendo Nicaragua a raggiungere tassi di crescita medi del 5% negli ultimi cinque anni.


 E sulla nostra ineffabile stampa che cosa è apparso oltre alle valanghe di servizi ed interviste del Premier non eletto da nessuno Renzi?



LA STAMPA Nicaragua, l’ex guerrigliero Ortega vince le presidenziali Il presidente ha ottenuto il terzo mandato consecutivo, con sua moglie come vicepresidente Il presidente Manuel Ortega ha ottenuto un nuovo mandato, il terzo consecutivo, e questa volta con sua moglie Rosario Murillo come vicepresidente. Come ha annunciato la Commissione elettorale, Ortega ha infatti vinto le elezioni presidenziali che si sono svolte ieri in Nicaragua e che l’opposizione ha definito «una farsa».

 Su REPUBBLICA E CORSERA silenzi di tomba ..almeno finora

Stanno sicuramente preparando “articolesse” di vaglia dopo aver sentito un po’ qua e un po’ là