\\ Home Page : Articolo : Stampa
CALCIO: ALCUNE SEMPLICI CONSTATAZIONI SUI FINALI DI CAMPIONATO....
Di Admin (del 24/05/2009 @ 16:19:42, in calcio, linkato 1780 volte)

SI LEGGE DAL SITO UFFICIALE DELLA LEGA PRO :

1^ D I V I S I O N E GARE DEL 17 MAGGIO 2009

 PROVVEDIMENTI DISCIPLINARI

 In base alle risultanze degli atti ufficiali sono state deliberate le seguenti sanzioni disciplinari:AMMENDA:

 € 3.000,00 CAVESE 1919 S.R.L. per aver provocato ritardo sull'orario d'inizio della gara, nonostante ripetuti solleciti dell'arbitro;

€ 2.500,00 JUVE STABIA S.P.A. per aver provocato notevole ritardo sull'orario d'inizio della ripresa del gioco e altre brevi successive interruzioni per l'entrata in funzione dell'impianto di irrigazione del campo di gioco.

 € 2.500,00 TARANTO SPORT S.R.L. per aver provocato notevole ritardo sull'orario d'inizio del secondo tempo di gara, nonostante ripetuti solleciti dell'arbitro;

 € 2.000,00 DELFINO PESCARA 1936 SRL per aver provocato ritardo sull'orario d'inizio della gara, nonostante ripetuti solleciti dell'arbitro

 Caspita! I "furbetti" soprattutto nel mondo del pallone non mancano mai.

 Solo che quando la "furbizia" si allarga a tal punto da divenire così diffusa è giocoforza che si annulli,non abbia più effetto,efficacia.ed a guadagnarci sia solo il fondomulte della Lega.

Perchè questo malcostume è diffuso in pratica solo sui campi del sud?

 Era uno di quei motivi per cui si era da subito parlato di torneo difficilissimo per la Pistoiese.E meno male che gli arancioni sono riusciti ad evitare di incappare nella Juve Stabia.tanto per restare all’attuale torneo. .Lo ripetiamo: per i molti giovani in organico della Pistoiese è molto meglio un ritorno a Foligno piuttosto che a Castellammare.

 Qualcuno, prima di Pistoiese-Foligno dello scorso 17,aveva parlato di gara "già scritta" adombrando sospetti...

Ed allora cosa si dovrebbe dire di alcuni risultati che si sono avuti nelle gare dell’ultimo week-end sia in B che in A?

Vediamo, tanto per restare in tema di comportamenti “sospettosi” l'andamento in termini di punteggio della gara Salernitana-Bari serie B di sabato 23

Un Bari già promosso che non aveva alcun interesse a dannarsi l'anima in uno stadio Arechi strapieno e i cui tifosi non si aspettavano altro che i 3 indispensabili punti per evitare la retrocessione.

Ebbene dopo pochi minuti e con lo” stupore “del cronista  rai di turno, stadio gelato da un gol del Bari,si dice.C’è da crederci? Ma no…uno a uno , due a uno, tre a uno e poi ridiamo un po’ di lustro ai  neo promossi in A , tre a due.Risultato finale 3-2 per la Salernitana! Era già tutto scritto ? No! Era logico!

Serie A domenica 24 a Siena.Ma come doveva finire una gara che vedeva in ballo enormi interessi in termini di danaro( differente posizione in zona Champions) fra una squadra la Juventus con tanto di cambio allenatore ed un’altra un Siena già salvo e già in vacanza ?( vedi il 3-0 di Milano ) Un altro 0-3 e via con le “differenti motivazioni”.

Ed appena una squadra ( il Genoa ) si comporta così come da regole dello sport ,viene accusata dagli avversari ( il Torino) di chissà che cosa con tanto di rissa in campo a fine gara.

I finali di stagione si dipanano,quindi,tra "furbizie" e “differenti motivazioni” oltre ad altri vari interessi incroc iati del tipo:

interessi Tv,tipo di proprietà Societaria ( MPS per il Siena…) e via dicendo.

Quale squadra risulterà più appetibile per "il mercatoTV" secondo voi, tra Salernitana e,ad esempio,il Cittadella ? La risposta è già scritta.

Perché ad esempio una squadra già salva ( Siena) deve lottare col coltello fra i denti per danneggiare una Juventus la cui Proprietà è così pesantemente impegnata a salvare il mondo dell’auto dal tracollo ?

Tutto regolare,tutto lecito,nessuna furbata fuori regola…..ed ecco allora perché chi si sente da sempre meno importante e considerato “deve” occuparsi magari solo di cercare di ritardare gli inizi delle gare…una “furbata “di serie B,insomma…

Ci si muove ,quindi,tra vecchi comportamenti duri a morire ( volontari ritardi negli ingressi in campo,buchi nelle reti etc etc ) e logiche economiche da "calcio moderno".

 In questo malsano clima generale si muove la squadra di Massimiliano Braccialini per il secondo anno consecutivo alla ricerca della salvezza via play-out.Quest’anno con brividi maggiori visto che il secondo atto si disputerà lontano dal Melani.

 Risponderanno i tifosi?Affolleranno lo stadio per l’andata di Pistoiese-Foligno?

 Siamo scettici visto l’andamento dell’intera stagione con presenze di poco superiori alle 1000.Neppure le 5 vittorie di Torricelli nelle ultime 12 gare hanno alimentato una maggiore affluenza allo stadio.Il tifoso della Pistoiese è deluso in particolare da questi ultimi due anni ma più in generale dagli andamenti degli ultimi anni di C sempre o quasi con la squadra nelle retrovie ed ha massima incertezza sul futuro.

Che accadrà alla Società ? Braccialini riuscirà a vendere la Pistoiese? Quali sono i programmi futuri ?Sono tutti interrogativi veri che attendono risposte che non ci sono.E tutto questo a prescindere dal risultato di questi play-out.

Intanto la Società ha diffuso il seguente comunicato:

 

 COMUNICATO UFFICIALE (23/05/09) L’A.C. Pistoiese, in relazione alla partita Pistoiese - Foligno valida per i Play Out del Campionato di 1ª Divisione in programma il giorno 31 Maggio alle ore 16.00 allo Stadio Comunale “Marcello Melani”, comunica che i prezzi dei biglietti sono i seguenti: TRIBUNA CENTRALE: € 35,00; TRIBUNA LATERALE € 25,00; CURVA NORD € 10,00

L’A.C. Pistoiese ricorda che per questa partita, organizzata direttamente dalla Lega Italiana Calcio Professionistico ed in cui non sono validi gli abbonamenti, nè le tessere, non sono previsti biglietti ridotti e agevolazioni di alcun tipo, per cui sarà concesso l’ingresso gratuito esclusivamente ai bambini di età inferiore a 10 anni accompagnati da un adulto. La prevendita avrà luogo presso la biglietteria dello Stadio Comunale ai seguenti orari: MARTEDÌ: 9.30 - 12.30 E 15.30 - 19.00; MERCOLEDÌ: 9.30 - 12.30 E 15.30 - 19.00, GIOVEDÌ: 9.30 - 12.30 E 15.30 - 19.00; VENERDÌ: 9.30 - 12.30 E 15.30 - 19.00; SABATO: 9.30 - 12.30 E 15.30 - 19.00; DOMENICA: 9.00 - 12.00. Sarà possibile acquistare i biglietti anche in tutti i punti vendita Ticket One, in particolare presso il Bar Il Corallo in via Dalmazia a Pistoia e Media Word di Agliana. L’A.C. Pistoiese raccomanda agli sportivi di acquistare i biglietti sin dall’inizio della prevendita, essendo al momento esistente una sola biglietteria che è in grado di stampare una media di 50/60 biglietti per ogni ora. Tale raccomandazione ha dunque lo scopo di evitare che qualcuno possa restare privo di biglietto. Si prega cortesemente i destinatari del presente comunicato di divulgarlo in ogni forma possibile. A.C. PISTOIESE

 Buon lavoro,quindi,a Torricelli ed a tutto l’organico impegnato a salvare la categoria contro un avversario degno del massimo rispetto ma alla portata di una Pistoiese come quella veduta più volte negli ultimi due mesi.Gli uomini là davanti possono far davvero male…