\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere:MILAN BUONA LA PRIMA CON BACCA ALLA TRIPLETTA MA DEFICIENZE DIFENSIVE RIAPRONO LA GARA E DONNARUMMA E DECISIVO PARANDO UN RIGORE TORINO BATTUTO 3-2
Di Admin (del 21/08/2016 @ 20:07:37, in Campionato Serie A 2016-2017, linkato 495 volte)
                                                                            

Ecco il Milan cinese… mamma mia dove siamo finiti!

 C’è poco da dire… per i veri milanisti sono tempi duri dopo anni ( ormai lontani ) di successi soprattutto a livello internazionale. Tant’è!

Non mi aspetto nulla di nulla di buono da questa stagione che va ad iniziare per il Milan di Montella. Solo Montella è la vera bella notizia. Con lui almeno abbiamo la certezza di una costante ricerca di arrivare al risultato attraverso il gioco. Nulla di più.


 Può uscire contro il Torino a guida Mihajlovic qualsiasi risultato

 Ma il Milan è quello dello scorso anno,vale a dire una squadra modesta che non può ambire come è messa a nulla di meglio del sesto-ottavo posto. Felice di essere smentito.

 Incredibile il calo registrato in termini di abbonamenti.Si è passati dagli oltre 70 mila degli anni 93-94 agli attuali poco più di 10 mila e con contestazione perdurante in atto dalla curva sud.

San Siro in Milano Serie A  

prima giornata

MILAN   TORINO    3-2


Bacca (M) al 38’ del 1 tempo Belotti (T) al 3’ del 2 tempo Bacca (M) al 5’ del 2 tempo Bacca ( M) su rigore al 17’ del 2 tempo Baselli (T) al 46’ del 2 tempo

 Donnarumma al 95’02’’ devia un calcio di rigore a Belotti


MILAN: Donnarumma Paletta Romagnoli Antonelli Abate Kucka Montolivo ( Cap ) Bonaventura Suso Bacca Niang All.tore: Montella

TORINO:
Padelli De Silvestri Molinaro Moretti Rossettini Vives Obi Acquah Belotti Ljajic Martinez All.tore: Mihajlovic

Arbitro: Damato

Il Torino è alla sua 2.383ma gara nella massima serie.In 72 tornei ha segnato 3.118 gol

Per il Milan è la sua 2.751 partita.In 82 campionati disputati sono stati 4.508 i gol messi a segno.


 Milan in consueta maglia rosso-nera, Torino in maglia bianca con colore granata orrendamente messo di traverso con scritta pubblicitaria .. insomma stile anni 50

11’ Niang si mette in luce con un destro dal limite che Padelli blocca. 15’ prima vera occasione da gol con veloce triangolazione Bonaventura- Bacca e tiro al volo di Niang e palla fuori di pochissimo!

Risponde il Torino al 17’ con azione personale al limite dell’area rossonera da parte di Ljajic e tiro alla destra di Donnarumma con palla fuori di 30 cm. La gara si va velocizzando. I due moduli sono speculari e si cerca la profondità ora per Niang,ora per Ljajic dall’altra parte.

21’ discesa da parte di Suso sulla destra conclusa con un tiro impreciso mentre poteva essere servito Bacca che seguiva l’azione. Ammonito Obi al 26’ per un fallo su Niang.

28’ brutta botta per il Torino. Deve uscre Ljajic per infortunio.


Ne prende il posto Boyè attaccante argentino di 20 anni proveniente dal River. Si accentua la pressione del Milan che cerca al 33’ la conclusione con Bacca servito da Suso ma Rossettini salva in angolo. Lo stesso Rossettini al 34’ viene ammonito per un fallo su Niang che appare molto cresciuto rispetto allo scorso anno sia come intensità di gioco che come personalità anche se non mancano errori.

38’ Bacca colpisce in tuffo una palla servitagli dalla destra da parte di Abate e la mette alle spalle di Padelli.Milan in vantaggio ed anche con merito per la maggiore continuità espressa nel gioco d’attacco in questo primo tempo.
Molto bello in cross di Abate dalla destra ed anche il tuffo di Bacca. Un giallo anche per Paletta per fallo su Belotti a fine tempo.

Punizione pericolosa al limite dell’area rossonera con palla respinta. Si va al riposo dopo 47’ con i rossoneri in vantaggio per 1-0. Giusto risultato. Nulla di trascendentale ma almeno la volontà il Milan l’ha messa in campo dal primo all’ultimo minuto di gioco.E questo per ora basta.

 Fuochi di artificio ad inizio ripresa! Al 3’ il Torino pareggia! Da Moretti sulla sinistra un cross in area rossonera dove Belotti precede Paletta e di testa batte Donnarumma. Al 5’ risponde il Milan con azione Niang-Bacca e difesa del Toro di nuovo battuta. Sul fondo campo spostato a sinistra Niang riesce a mettere una bella palla in area dove Bacca sia pure controllato da 3 difensori del Torino controlla,si gira e batte di nuovo Padelli!Doppietta beneaugurante per il colombiano. Riprendono colore e tono i tifosi del Milan.

Due gol simili nell’impostazione. 12’ esce Vives nel Torino ed entra Maxi Lopez che appena un minuto dopo il suo ingresso in campo con un diagonale beffardo per poco non impattava il risultato!

15’ Bonaventura in slalom in area torinista viene steso. Da Obi. E’ rigore. Va Bacca e fa la tripletta! Il calcio è questo.Gol sbagliato gol subito. Milan 3- Torino 1 Siamo al 17




 Dopo un rischio corso dalla difesa rossonera su Belotti – Maxi Lopez ( ma era situazione irregolare ), al 22’ per poco Bacca non andava ancora a segno dopo essere stato servito in area da Suso.Solo un’uscita tempestiva di Padelli ha evitato il tracollo. Al 27’ entra Bertolacci al posto di un applaudito Bonaventura.Bertolacci non certo fortunato perché deve uscire dopo solo 3’ per infortunio ad una spalla. Entra Poli.

34’ improvviso tiro dalla distanza da parte del Torino con Baselli che impegna Donnarumma ad una difficile parata alla sua destra con sfera sfuggita e poi recuperata.

Il Milan può gestire con sufficiente tranquillità questo finale di gara. Colpo di testa di Maxi Lopez con palla fuori al 37’,poi una punizione dal limite per il Torino con tiro di Martinez e palla alta. Applauditissimo esce Bacca a 3’ dalla fine.In campo Luiz Adriano.
Il Torino generosamente cerca di rientrare in gara ma le energie sono ormai al limite anche se Baselli al 90’ riesce ad accorciare le distanze con un diagonale che trafigge alla sua destra Donnarumma.Bravo a superare Romagnoli. Ora avremo un finale infuocato.

Ancora Baselli va al tiro dalla distanza con palla di pochissimo alta!

Rigore per il Torino ! Paletta espulso! In mischia feroce in area rossonera Belotti va a terra cinturato da Paletta che è al secondo giallo. Al 95’02’’ batte Belotti e Donnarumma devia alla sua sinistra!


Il Milan ha vinto una gara che sembrava già chiusa da mezz’ora.Errori di alcuni difensori non all’altezza ( Paletta ) e grande cuore del Torino. In questa gara al Torino che ha giocato speculare al Milan è mancata la qualità degli interpreti.Insomma a Mihajlovic è mancato il finalizzatore.Dopo l’ingresso di Maxi Lopez però le cose sono migliorate.E' pesato l'infortunio di Ljajic.

Per il Milan le solite considerazioni.Grande attenzione e volontà con Bacca finalizzatore decisivo.Ma la fase difensiva abbisogna di interpreti all’altezza.Sono anni che lo vado dicendo.