\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere:ANCELOTTI COMINCIA BENE AL BAYERN MONACO.I BAVARESI PER ORA NULLA DI ECCEZIONALE BATTONO PER 2-0 A DORTMUND IL BORUSSIA E LO EGUAGLIANO A LIVELLO DI 5 SUPERCOPPE VINTE
Di Admin (del 14/08/2016 @ 22:23:41, in Calcio Internazionale , linkato 465 volte)
                                                





Lo stadio è il Signal Iduna Park di Dortmund sovente negli ultimi anni sede di finale di Supercoppa di Germania e soprattutto lo stadio che vanta in europa la media più alta di spettatori a gara, oltre 81.000. Va in scena la finale della Supercoppa 2016 tra il Borussia Dortmund ed il Bayern Monaco campione di Germania.

 Vale a dire la sfida tra le due squadre più forti e potenti di Germania dal momento che: Il Bayern Monaco negli ultimi 10 anni ha vinto 6 campionati,due volte secondo,una volta terzo ed una quarto. Sono 4 le Supercoppe vinte: nel 1987 , nel 1990, nel 2010 e nel 2012 a Monaco battendo proprio il Borussia Dortmund per 2-1

Il Borussia Dortmund sempre negli ultimi 10 anni ha vinto 2 campionati,3 volte secondo,una volta quinto,una sesto,una settimo,una nono ed una 13mo. Sono 5 le Supercoppe vinte dal Borussia. Nel 1989, nel 1995 e nel 1996, nel 2013 e nel 2014 Nel 2013 battendo a Dortmund per 4-2 proprio il Bayern Monaco e ripetendosi l’anno dopo sempre a Dortmund e sempre contro il Bayern per 2-0

 Per il Bayer Monaco è la quinta partecipazione consecutiva ma con una sola vittoria finale per ora.

DORTMUND Signal Iduna Park

BORUSSIA DORTMUND      BAYERN MONACO       0-2

Vidal al 13’ del 2° tempo Muller al 34’ del 2° tempo


BORUSSIA DORTMUND:
Burki Passlack Papastathopoulos Bartra Schmelzer Castro Rode Ramos Kagawa Dembelé Aubameyang All.tore: Tuchel

BAYERN MONACO: Neuer Lahm Javi Martinez Hummels Alaba Vidal Xabi Alonso Thiago Alcantara Muller Lewandowski Ribery All.tore: Ancelotti

Arbitro: Welz

Il Signal Iduna Park come logico è quasi interamente occupato dai tifosi giallo neri.Solo una larga fetta di una curva ospita un 10 mila tifosi bavaresi. Si deve arrivare al 7’ quando un lancio dalla metà campo dei giallo neri di casa fa arrivare una palla deliziosa a Aubameyang con la difesa del Bayern mal posizionata.Solo che il controllo ed il successivo tiro del bomber del Dortmund non è efficace.Palla sul fondo e grossa occasione fallita.

Pallone alla destra di Neuer. 8’ prima ammonizione della gara a carico di Javi Martinez per fallo di gioco. I padroni di casa cercano di verticalizzare il gioco con lanci profondi per la volata di Aubameyang.Per ora il Bayern si è visto poco.Ogni tanto un affondo di Ribery peraltro severamente controllato. 14’ Xabi Alonso in area di rigore bavarese tocca la palla con la mano ma l’arbitro fa finta di nulla tra le proteste delle “vespe”.

16’ da Lewandowski ad Alaba il cui tiro non crea problemi a Burki. La partita non decolla. Molto rattrappito il gioco del Bayern con Muller e Lewandowski che si vedono poco. C’è scarsa armonia tra i reparti e solo quando la palla arriva a Ribery si nota un cambio di passo.

 27’ Ribery sentendosi trattenuto per la maglia da Passlack si libera in maniera spiccia.Risultato: ammoniti ambedue e con l’aggiunta di Xabi Alonso che aveva protestato.

31’ altra occasionale opportunità per il Dortmund quando Dembelé si trova una palla profonda in area e tira immediatamente ,ma su Neuer che respinge. Su prosieguo dell’azione questa volta manovrata ancora una conclusione sul fondo del giovane e promettente Dembelé 34’ questa volta è la gamba sinistra di Neuer che salva il Bayern dalla capitolazione!

Una palla ben manovrata da Ramos con un tiro a due passi dalla porta vede esaltare ancora una volta i riflessi del portiere campione del mondo.

 36’ tiro di Vidal dalla distanza senza pericoli per Burki.

37’ questa volta l’occasionissima è per il Bayern e sempre con Vidal il cui colpo di testa sottoporta è brillantemente deviato dal portiere del Dortmund !
 Ammonito anche Dembelé al 38’

Primo tempo tutto sommato molto deludente sia per gioco creato che per occasioni avute,Gara di inizio stagione anche se importante e significativo il fatto che l’Iduna Park abbia assisitito quasi in silenzio allo svolgersi dellla gara.Udito anche qualche fischio…
 Al 46’ tutti negli spogliatoi con un modesto 0-0

5’ Azione manovrata giallonera conclusasi con un tiro centrale di Passlack deviato in angolo da Neuer. Forse,dal punto di vista estetico la migliore azione della gara
.
 Vidal con una fallo su Rode al limite dell’area causa una punizione interessante per il Dortmund. Ne esce solo un angolo senza pericoli per il Bayern C’è sempre maggiore volontà da parte del Borussia mentre la squadra di Ancelotti appare contratta e non riesce a distendersi in attacco. Deludenti Lewandowski e Muller.

 9’ ancora in azione Dembelé con un diagonale basso costringe Neuer all’angolo.

 Bayern in vantaggio al 13’ con un gol di Arturo Vidal capace di ripredere un pallone da lui scagliato in porta e non trattenuto da Burki. Vidal si è trovato pronto sulla destra dell’area inserendosi per ricevere la palla da Lewandowski.Nell’occasione molto sorpresa la difesa del Dortmund. Ora è molto probabile che il Bayern possa agire più facilmente di rimessa dovendo il Borussia attaccare.

 Al 19’ esce Ribery ed entra in campo Coman. Schurrle al posto di Demebelé e Weigl a quello di Ramos.Tutto questo nel Dortmund al 23’ Intanto Vidal è zoppicante e deve abbandonare il campo.Entra Kimmich.Siamo al 25’ Entra Mor un 19enne turco al posto di un deludente Aqubameyang al 31’

Ed alfine si sblocca anche Thomas Muller al 34’ e porta il Bayern sul 2-0 e probabilmente alla vittoria nella Sueprcoppa.Si è trattato di un gol in confusione d’area. Una palla alta colpita da Hummels di testa finisce tra Lewandowski e l’accorrente Muller che riesce a darle il tocco finale vincente.Burki è ancora battuto e a 10’ dalla fine il Bayern ha la sua 5° Supercoppa in bacheca.

 Ancelotti effettua l’ultimo cambio al 41’ con l’ingresso di Rafinha per Muller.

 Che dire? Una gara di inizio stagione con i protagonisti più attesi che francamente hanno deluso le aspettative. Muller, Lewandowski ,da una parte e Aubameyang dall’altra hanno fatto molto poco. Buona organizzazione difensiva del Bayern con il solito Neuer ed un Hummels (ex di lusso ) apparso sicuro. Insomma sarà difficile fare gol al Bayern.Nel Borussia di Tuchel forse maggior movimento e buon centrocampo ed anche il giovane Demebelé in mostra ma la scarsa forma di Aubameyang è pesata e molto.


 Per Ancelotti è il 18mo trofeo da tecnico!