\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere:CI SONO VOLUTI BEN 18 CALCI DI RIGORE PER LA PRIMA VITTORIA TEDESCA SULL’ITALIA IN GARE CHE CONTANO DOPO L’1-1 DEI SUPPLEMENTARI. PER L’ITALIA ERRORE DECISIVO DI DARMIAN
Di Admin (del 02/07/2016 @ 23:57:13, in Europei Francia 2016, linkato 386 volte)
                                                                  


Europeo di Francia 2016

Quarto di finale

 A Bordeaux Stadio Atlantique 


GERMANIA    ITALIA    1-1

Ozil ( Ger) al 20’ del 2° tempo Bonucci ( Ita ) al 32’ del 2° tempo su rigore 1-1 d.t.s.

 DOPO 18 CALCI DI RIGORE VINCE LA GERMANIA PER 6-5


 Complessivo 7-6 !

 GERMANIA:
Neuer Howedes Boateng Hummels; Kimmich, Kroos, Khedira, Hector; Muller, Gomez, Ozil.

 All.tore: Loew.

ITALIA: Buffon ( Cap ) Barzagli Bonucci Chiellini Florenzi Sturaro Parolo Giaccherini De Sciglio Eder Pellè

All.tore: Conte.

 Arbitro: Viktor Kassai ( Ungheria )

Quante volte è stato detto che la sfida con la Germania è quella da noi più sentita ed anche quella che per ora sempre si è risolta a nostro favore? Migliaia e migliaia di volte.Quindi inutile ripeterlo. I tedeschi che sono senza Il minimo senso di empatia hanno un solo modo di fare cose! Quindi non possono capire il nostro modo furbesco a volte bizantino di agire e men che meno la nostra fantasia. Ecco perché sempre li abbiamo “fregati”. Sono zucconi, duri di comprendonio. Vedremo se in questa ennesima sfida il risultato sarà lo stesso. Per ora siamo 4-0 in gare di tornei importanti.

 Azzurri con il lutto al braccio in segno di rispetto per le 9 vittime italiane dell’attacco terroristico a Dacca. Daniele de Rossi è in panchina. Titolare parte Sturaro.Nella Germania al centro dell’attacco Marione Gomez fallimento totale a Firenze, rinato in Turchia e già a due gol in Nazionale in questo europeo.

 Anche questo l’abbiamo detto e ridetto. Quando una Nazionale ha in difesa un blocco composto da Buffon. Bonucci,Chiellini e Barzagli è come se partisse per 1-0 in tutte le gare! I 4 si conoscono a memoria e Buffon è ancora il miglior portiere al mondo per senso della posizione, reattività ed anche “culo” ! Dall’altra parte c’è Neuer che sarà il suo erede.

 Abbastanza abbottonata la formazione messa in campo da Loew. Sono presenti circa 10 mila tifosi azzurri sugli spalti dell’Atlantique. Inizia a manovrare come al solito la Germania ma a basso ritmo. Primo angolo per l’Italia sulla sinistra di Neuer.Batte Florenzi palla a Sturaro con tiro a lato. Da Parolo a Giaccherini che conquista un altro angolo,dalla parte opposta. Battuto con palla bassa parte un’azione manovrata poi stoppata per posizione di fuorigioco di Chiellini dalla parte opposta.

 Italia che press alta e che sta in campo con ottima sicurezza. E’ Parolo che stasera ha il compito di fare gioco viste le assenze varie del centrocampo azzurro. Germania che manovra palla bassa e lenta cercando di far uscire i difensori azzurri.

Primo angolo per i tedeschi al 9’. Leggero infortunio a Khedira dopo un contrasto con Chiellini. Siamo al 13’ e per ora i due portieri non sono mai intervenuti.

Nessun fischio arbitrale per ora! 14’ primo tiro in porta della gara.E’ di Florenzi e Neuer para. Deve uscire Khedira per infortunio.Entra al 15’ per la sua 119ma gara in Nazionale Bastian Schweinsteiger.( sarà il capitano )

Bel lancio di Hummels in area italiana per Gomez che non può controllare la sfera! Qualche tentativo di velocizzare l’azione da parte italiana e soprattutto con un buon Florenzi che agisce sulla destra davanti alla difesa.Chiaro il disegno italiano.Ripartire in velocità. Buffon inoperoso.

 Leggero colpo al naso per Eder in contrasto con Boateng. Kassai arbitra all’inglese.Lascia molto correre. E’ molto lenta la manovra dei Campioni del Mondo.E’ questa la nuova tattica di Loew?

E’ un continuo di passaggi corti uno dei quali arriva anche in area sulla testa di Schweinsteiger che con un fallo,però, aveva anche segnato con un colpo di testa! Intanto siamo alla mezz’ora e di calcio ne abbiamo visto davvero pochino.

 Nella Germania il migliore è Hummels nell’Italia Bonucci non ha sbagliato una palla. Le due squadre si temono molto e con calma fanno scorrere il tempo.In attesa del colpo del ko.

 Siamo al 36’ 40’ da Kroos a Kimmich e cross in area per Mario Gomez.Colpo di testa e palla fuori.Una rara azione d’attacco. Ottima occasione capita a Muller ma il suo tiro dopo azione manovrata partita dall’ottimo Hummels non è dei migliori.Troppo debole per impensierire Buffon!

 43’ ottima occasione per l’Italia! Grande corsa di Giaccherini a recuperare una palla a fondo campo con retropassaggio per l’accorente Sturaro il cui tiro sfiora il palo alla destra di Neuer con palla deviata anche da Boateng! In un minuto le due più grosse occasioni della gara.Una per parte.


 Al riposo è 0-0. Diciamola tutta.La gara di ieri sera è stata migliore. C’è troppa paura in campo.

Tornano in campo i soliti 22 giocatori della prima parte. Bel duello tra Barzagli e Mario Gomez in una rara azione d’attacco tedesca.Si conferma insuperabile Barzagli.

 8’ Florenzi salva sulla linea una palla che Muller aveva scagliato a botta sicura! Fiammata tedesca.
Il tutto era nato da una palla persa sulla metà campo azzurra,poi un angolo e palla da Gomez a Muller per il suo tiro.

 9’ sull’angolo una palla per Boateng che tira subito ma con alzo troppo elevato.

Al 10’ primo giallo della gara.Tocca a Sturaro. Per proteste.Ed un minuto dopo un giallo tocca a De Sciglio che ha commesso fallo su Kimmich. Era diffidato. Kassai si è svegliato? Al 14’ terzo ammonito italiano in 3 minuti!
Il giallo è per Parolo per un fallo su Mario Gomez.

SI riprende a giocare per l’indietro! Quanti retropassaggi ai portieri da parte delle rispettive difese!



20’ Germania in vantaggio ! Ozil porta in vantaggio i tedeschi! Palla sulla sinistra dell’attacco dei bianchi gestita da Mario Gomez proprio sulla linea portata avanti e toccata da Hector che serve in area l’arrembante Ozil che anticipa sia Giaccherini che De Sciglio e batte imparabilmente sulla sua destra,Buffon!

                                             

Come al solito insistono i tedeschi alla ricerca del colpo del KO. E sfiorano al 23’ il raddoppio con un colpo di tacco di Mario Gomez a due passi da Buffon ,ma il portiere azzurro glia lza il pallone in angolo!Un riflesso prodigioso! Il solito miracolo del portiere italiano che non manca mai! Incredibile!

La Germania ha preso coraggio e convizione ed insiste all’attacco.Ma deve uscire per infortunio Mario Gomez. Al 26’ entra Draxler.

 Risponde l’Italia con un tiro al volo di Pellè in piena area di rigore su palla dalla sinistra di De Sciglio.La sfera esce di un nulla alla destra di Neuer!


Siamo al 29’ Rigore per l’Italia! Su angolo per l’Italia tocca la palla Chiellini e Boateng salta a braccia alte e larghe in maniera incomprensibile e tocca col braccio.E’ rigore.Una ingenuità clamorosa quella di saltare a braccia alzate come per dire: io non tocco l’avversario che è davanti a me… Bonucci va al tiro e pareggia! Siamo a 32’ Un perfetto tiro alla sinistra di Neuer! Ora potrebbe cambiare tutto. Psicologicamente avvantaggiata è l’Italia.

                                                 

Infatti in una ripartenza una bella palla tocca a Pellè che però mette a lato con angolo per l’Italia. Germania che ha accusato il pareggio! Mancano solo 8’ ai supplementari. Al 40’ dece uscire Florenzi per leggero infortunio.Conte manda in campo Darmian.

43’ botta di De Sciglio dalla distanza con palla di poco fuori dallo specchio dei pali tedeschi. Bel finale dell’Italia sulle ali del pareggio.

 Ammonito Hummels che era diffidato.La Germania in caso di semifinale mancherà di Hummels ,Khedira e Gomez infortunati. Ma è sempre difficile dire chi la spunterà tra Italia e Germania in questo finale intenso.

 3’ di recupero. Non accade nulla e si va ai supplementari. Ammonito Pellè al 1’ del 1’ t.s per un fallaccio su Boateng. Era diffidato. Fiammata tedesca con due angoli consecutivi e con un tiro di Boateng a lato.Ma l’Italia risponde sempre. 12’ del 1° t.s. ammonito anche Giaccherini perché cadendo tocca palla con la mano.

 Come per tutta la gara il possesso palla è maggiore da parte tedesca ma questo non vuol dire che l’Italia non abbia fatto la sua gara.Anzi.Anche stasera contro i Campioni del Mondo l’Italia ha fatto una eccellente gara.Ottima come al solito in difesa ,ottima in Parolo,Giaccherini e Florenzi.Bravo anche Pellè.Si è visto poco Eder.


 Inizia il 2° t.s. Draxler cerca in area il colpo ad effetto.Una girata con palla di poco alta !

Secondo cambio per l’Italia.Esce Eder ed entra Insigne. Volata di Draxler con palla troppo laterale per Muller che la raggiunge e serve Schweinsteiger il cui tiro non è preciso. Giallo anche per il capitano Schweinsteiger per azione fallosa. Azione di Insigne in area con tiro non pericoloso per Neuer.

 Siamo già all’8’ del 2° t.s. A 2’ dal termine ancora una parata di Buffon su tiro dalla distanza di Ozil. Ormai si stanno defilando i calci di rigore. Insigne cerca di pungere in ogni azione cui prende parte.Giocatore sempre pericoloso. Esce Chiellini ed entra Zaza a 1’ dalla fine dei supplementari.

 Finisce la gara sull’1-1.

 Calci di rigore.E’ un peccato che partite di questa importanza finiscano ai rigori. Determinante per il risultato di 1-1 è stata la parata di Buffon su colpo di tacco di Mario Gomez! L’Italia che ha giocato alla pari ha saputo trovare il pareggio su rigore ( clamorosa ingenuità di Boateng) poi nel finale del secondo tempo ha giocato meglio della Germania a dimostrazione di un’ottima condizione atletica.


 Rigori:

 Batte Insigne ( Italia) gol 0-1   1-2

Batte Kroos ( Germania ) gol 1-1 2-2


Batte Zaza ( Italia ) FUORI 1-1 2-2


Batte Muller ( Germania ) DEVIA Buffon 1-1    2-2

Batte Barzagli ( Italia ) gol 1-2 2-3

Batte Ozil ( Germania ) PALO 1-2   2-3

Batte Pellè ( Italia ) FUORI 1-2   2-3

Batte Draxler ( Germania ) gol 2-2 3-3

Batte Bonucci ( Italia ) PARATO 2-2   3-3

Batte Schweinsteiger ( Germania ) FUORI 2-2    3-3


Batte Giaccherini (Italia ) gol 2-3 3-4

Batte Hummels ( Germania ) gol 3-3 4-4

Batte Parolo (Italia ) gol 3-4 4-5

Batte Kimmich ( Germania ) gol 4-4 5-5

Batte De Sciglio ( Italia ) gol 4-5 5-6


Batte Boateng ( Germania ) gol 5-5   6-6


Batte Darmian ( Italia ) PARATO 5-5   6-6


Batte Hector ( Germania ) gol 6-5 7-6


Dopo 18 rigori passa la Germania !

Per la prima volta nella storia del calcio a livello Europei e Mondiali la Germania batte l’Italia sia pure ai calci di rigore.

 Errore determinante di DARMIAN.  

Ma hanno sbagliato anche Zaza, Pellè e Bonucci tra gli Italiani e Muller ,Ozil e Schweinsteiger tra i tedeschi.