\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere:I CAMPIONI IN CARICA DELLA SPAGNA DOMINANO SULLA TURCHIA VINCONO 3-0 CON UN GRANDE INIESTA E SI QUALIFICANO PER GLI OTTAVI DI FINALE.
Di Admin (del 17/06/2016 @ 23:17:59, in Europei Francia 2016, linkato 417 volte)
                                                                

Europei di Francia 2016


 Gruppo D

A Nizza Stadio Allianz Riviera    

 Attendance: 33.409

 SPAGNA    TURCHIA    3-0


Morata al 34’ del 1° tempo Nolito al 37’ del 1° tempo Morata al 3’ del 2° tempo

SPAGNA: De Gea Ramos Juanfran Alba Piquè Fabregas Busquets Silva Iniesta Nolito Morata

All.tore: Del Bosque

TURCHIA: Volkan Gonul Erkin Balta Calhanoglu Inan Topal Tufan Ozyakup Arda Turan Yilmaz

 All.tore: Terim

Arbitro:Mazic ( Serbia )

Non passano che 2’ e Sergio Ramos è ammonito per ostruzione!Poi tocca a Yilmaz per un fallo su Busquets.

Grande occasione spagnola all’11’ quando su angolo arriva Piquè con un colpo di testa sporco e palla alta di poco sulla traversa!

Gara dominata dalle furie rosse che stanno mostrando rapidità e varietà di attacchi e soprattutto un Iniesta che non sbaglia un passaggio! E Ozan al 20’ lo tocca duramente.

Si fa vedere la squadra di Terim al 21’ con una buona occasione sprecata da Selcuk che ricevuta palla in contropiede da Arda Turan invece di servire un compagno smarcato serve Burak che era in posizione irregolare.

27’ Spagna vicina al gol! E’ Nolito che servito da Fabregas va al tiro con palla che esce di un nulla a Volkan battuto. Ma la rete è matura ed arriva al 34’ ed è un gran gol! Scambiano Jordi Alba e Nolito, la palla arriva in area dove con un perfetto stacco di testa Morata mette dentro!Mehmet sbaglia a saltare su quella palla che arrivava da fuori area,palla pennellata perfettamente per l’inzuccata di Morata. Accusa il colpo la Turchia e subisce il raddoppio tre minuti dopo ed è ancora un errore di Mehmet che alza in area una palla crossata da Fabregas,palla che arriva a Nolito che batte nuovamente Volkan1

 Turchia sulel ginocchia incapace di reagire rischia di subire un altro gol da Silva che da due passi cicca la sfera..

Ammonito al 40’ Ozan per fallo sull’imprendibile Iniesta. 2-0 all’intervallo ed il risultato ci sta tutto. Al rientro in campo Terim ha lasciato negli spogliatoi Calhanoglu.Al suo posto Sahin.

                                                       

 Al 3’ gara virtualmente chiusa col 3-0 ancora per merito di Morata! E’ una rete che andava annullata per un fuorigico di Jordi Alba servito da Iniesta.Da Alba a Morata che davanti a Volkan non può sbagliare!


 Un minuto dopo altro colpo di testa di Morata con palla fuori. Si fa vedere per la prima volta la Turchia con un bel dribbling di Yilmaz su Piquè con azione conclusa male.Tiro impreciso.

 Si gioca ormai quasi per onor di firma.La supremazia della Spagna è evidente ed il risultato al sicuro. Cambi: al 15’ nella Turchia entra Sahan al posto di Oguzhan e nella Spagna Soriano per Silva. Ed è proprio Soriano che con un bel sinistro al 22’ costringe Volkan all’angolo. Ancora cambi: nella Turchia esce Selcuk ed entra Malli Nella Spagna Koke prende il posto di Fabregas. Infine al 35’ nella Spagna Azpilicueta rileva Jordi Alba.

Orgoglio turco nel finale con Yilmaz che serve Sahan davanti a De Gea ma il neo entrato Azpilicueta interviene evitando la battuta.

                                                                  

 Partita ormai finita da tempo che si chiude col giusto trionfo dei Campioni d’Europa in carica per 3-0 Andrè Iniesta migliore in campo.NON HA SBAGLIATO UNA PALLA CHE SIA UNA! Per ora la Spagna è stata la migliore tra le squadre viste in questo europeo.Anche l’Italia ha fatto ottima figura.


La situazione del girone D interessa anche all’Italia.

Nel pomeriggio Repubblica Ceca e Croazia hanno pareggiato per 2-2 dopo che i Croati erano andati in vantaggio sul 2-0!

 Per cui la classifica così parla: SPAGNA 6 punti qualificata agli ottavi CROAZIA 4 punti REPUBBLICA CECA 1 punto TURCHIA 0 punti

Ultime gare: REPUBBLICA CECA- TURCHIA I Cechi vincendo arrivano a 4 punti e devono sperare che la Spagna batta la Croazia con almeno 2 gol di scarto oppure loro Cechi vincere con la Turchia con 2 gol di scarto.A quel punto Repubblica Ceca e Croazia avrebbero 4 punti con i Cechi in vantaggio per differenza reti e qualificati come secondi. Dal momento che è molto probabile che l’Italia vinca il suo girone ecco che potrebbe incontrare negli ottavi la Croazia se non perderà con la Spagna oppure in caso difficile di vittoria dei Croati sulla Spagna la stessa Repubblica Ceca se vittoriosa con 2 gol di scarto sulla Turchia o comunque che esca un risultato che dia 2 gol di differenza reti a favore dei cechi.