\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere:COPPA AMERICA GRUPPO C UN BEL MESSICO BATTE PER 3-1 LA “CELESTE” VINCE ANCHE IL VENEZUELA SULLA GIAMAICA STANOTTE ARGENTINA-CILE
Di Admin (del 06/06/2016 @ 23:38:35, in Coppa America 2016, linkato 358 volte)
                                                           

COPPA AMERICA DEL CENTENARIO

 GRUPPO C

 Phoenix Uninersity of Phoenix Stadium  

 MESSICO   URUGUAY   3-1


Alvaro Pereira (U) autorete al 3’ del 1° tempo Godin (U) al 28’ del 2° tempo Marquez (M) al 40’ del 2° tempo Herrera (M) al 45' del 2° tempo

MESSICO:
A.Talavera R.Marquez H.Moreno M.Layun D.Reyes N.Araujo A.Guardado J.Aquino (dal 54' H.Lozano) H.Herrera J.Corona (dal 59' J.Duenas) J.Hernandez (dall'83' R.Jimenez) All.tore J.Osorio

URUGUAY:
F.Muslera M.Pereira D.Godin A.Pereira J.Gimenez E.Arevalo N.Lodeiro (dal 46' A.Gonzalez) C.Sanchez (dall'83' G.Ramirez) M.Vecino E.Cavani, D.Rolan (dal 59' A.Hernandez) All.tore: Tabarez

Arbitro: Caceres (Paraguay)

A Phoenix si è giocato ad oltre 40° ma con umidità relativa prossima allo zero!

Francamente parlando dopo la brutta impressione avuta dagli USA che almeno nella prima gara perduta contro la Colombia non hanno di certo mostrato gran condizione,anche l’Uruguay visto ieri sera soccombere per 3-1 contro il Messico ha deluso e parecchio,anche.


 Considerata una delle favorite per la vittoria finale del torneo la squadra guidata da Tabarez a parte il solito immenso Godin ha mostrato solo lentezza ed un solo modo di attaccare alla ricerca della inzuccata di Cavani o della profondità sempre per l’intervento risolutivo della punta del PSG ,apparsa lontana da una accettabile condizione.

Poi anche una certa dose di interventi eccessivi costati il rosso al viola Vecino già sin da fine primo tempo.Urge che Tabarez recuperi al più presto i gol di Suarez.
 Insomma squadra disarmonica l’Uruguay ed invece complesso armonioso ,privo di vere stelle, ma organizzato quello del Messico che passato in vantaggio con una autorete di Alvaro Pereira che metteva nella sua porta un cross di Guardado, si era fatto raggiungere a ripresa avanzata da una perfetta inzuccata di Godin a seguito di calcio di punizione, dopo che anche la Tricolor era rimasta in 10 per l’espulsione di Guardado per doppia ammonizione, salvo poi prevalere con due reti nel finale una di Rafa Marquez con un destro di forza da media distanza e palla sotto all’incrocio dei pali e l’altra di Herrera sul fischio di chiusura.

 Altra beffa per l’Uruguay: al momento degli inni è stato suonato quello del Cile !

Per il Messico è un buon momento.Osorio ed i suoi sono all’ottava vittoria consecutiva.


 Gruppo C

 Chicago Stadio Soldier Field  

GIAMAICA    VENEZUELA    0-1


J.Martinez al 15’ del 1° tempo

GIAMAICA: A.Blake A.Mariappa J.Taylor K.Lawrence (al 40' W.Morgan) M.Hector (dal 75' L. Williamson) J.McAnuff G.McCleary R.Austin J.Watson (dall'87' M.Binns) G.Barnes C.Donaldson All.tore:Schafer

VENEZUELA:
D.Hernandez O.Vizcarrondo R.Rosales R.Feltscher W.Angel A.Guerra (dal 90' A.Gonzalez) T.Rincon L.Seijas (dall'85' R.Otero) A.Figuera J.Martinez (dal 74' A.Penaranda) S.Rondon All.tore:Dudamel

Arbitro: Carillo (Peru’)

Un gol del torinista Martinez con un sinistro con palla sotto le gambe del portiere al 15’ del primo tempo ha dato la vittoria alla giovane Nazionale del Venezuela nei confronti di una Giamaica rimasta in 10 uomini fin da metà primo tempo quando un fallaccio di Austin su Rincon costringeva l’arbitro all’espulsione.
 La Giamaica ha però lottato sino in fondo e nel corso della gara ha anche colpito due legni.Una traversa nel primo tempo ( colpo di testa di Watson su palla d’angolo ) ed un palo nella ripresa ( tiro di Hector da fuori area)

CLASSIFICA GRUPPO A COLOMBIA 3 punti COSTA RICA 1 punto PARAGUAY 1 punto STATI UNITI 0 punti

CLASSIFICA GRUPPO B PERU’ 3 punti BRASILE 1 punto ECUADOR 1 punto HAITI 0 punti

CLASSIFICA GRUPPO C MESSICO 3 punti VENEZUELA 3 punti GIAMAICA 0 punti URUGUAY 0 punti


 Per il Gruppo D stanotte le gare PANAMA-BOLIVIA a Orlando e ARGENTINA-CILE a Santa Clara