\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere:QUALCHE RIFLESSIONE DOPO LA BATOSTA DELLA NOSTRA NAZIONALE ALL'ALLIANZ ARENA CONTRO LA GERMANIA
Di Admin (del 30/03/2016 @ 22:55:40, in Calcio Internazionale, linkato 550 volte)




Partiamo dai numeri e dalle cifre le ultime delle quali sono lo specchio della situazione della Nazionale Italiana di calcio L'Italia nelle ultime 4 gare ha ottenuto due pareggi ( Romania e Spagna ) e due sconfitte sonore 1-3 contro il Belgio e 1-4 contro la Germania.
 Dopo la qualificazione agli europei le 4 amichevoli disputate sono state un fiasco.

Nelle 779 partite disputate dalla nostra nazionale vi sono state 29 sconfitte per 3 o più gol di scarto. 13 di queste in gare ufficiali e 16 in amichevoli.

In gare ufficiali si va dal 6-1 subito contro la Jugoslavia nella Coppa Internazionale nel 1957 al 5-1 subito contro l'Austria alle Olimpiadi del 1912 , ai due 4-0 subiti contro la Spagna agli europei del 2012 e contro la Jugoslavia nella Coppa Internazionale nel 1955 per proseguire con due 4-1 contro Brasile e Svizzera e con 7 sconfitte per 3-0 contro Svezia,Olanda,Russia,Portogallo,Austria e Ungheria ( 2 volte)

Delle 16 sconfitte in amichevole le più pesanti sono quelle per 7-1 contro l'Ungheria nel 1924 e per 6-1 nel 1910 poi due sconfitte per 5-1 una contro l'Austria ed una contro la Cecoslovacchia. un 5-2 contro la Germania nel 1939, un paio di 4-0 contro Inghilterra nel 1948 ed Austria nel 1924 ambedue casalinghe per poi arrivare alle 4 sconfitte per 4-1 con Jugoslavia, Brasile, Portogallo cui aggiungere quella di ieri sera contro la Germania. Per chiudere altre 4 sconfitte per 3-0 contro una Selezione Europea,Russia,Cecoslovacchia e Svizzera ( 2 volte )

 La peggiore serie storica senza vittorie è a cavallo tra il 1958 ed il 1959 con 8 gare senza successi.

Tornando alla brutta figura di ieri sera occorre porre l'attenzione sulla assoluta improponibilità almeno a quel livello di avversario di un centrocampo così lento con la presenza di Thiago Motta.
Insomma il nostro centrocampo non può prescindere dall'utilizzo di Verratti e di Marchisio che erano assenti per infortunio.
 La qualotà dei vari Kroos ed Ozil oltre alla mobilità del capitano Thomas Muller ci ha fatto a fette.

 Incredibile il dato su Buffon. Record assoluto di imbattibilità in Italia appena raggiunto e terrificante scoppola all'Allianz Arena dove in pochissimi giorni ha subito 4 gol dal Bayern Monaco e 4 gol dalla Nazionale Tedesca venendo anche graziato dall'arbitro che non l'ha espulso come doveva fare in occasione del fallo da rigore su Rudy.

 Dove sta la verità? Buffon è un immenso portiere ,il più forte di sempre in Italia ma appena ci si deve confrontare con formazioni di livello ecco che cominciano i guai tanto per Buffon che per la nazionale o le nostre squadre di club più in generale.

 Come si fa a presentare ,poi, in simili palcoscenici elementi immaturi come Bernardeschi?