\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere:IN UN MOMENTO DI DIFFICOLTA’ LA PISTOIESE GIOCA LA GARA MIGLIORE ED IMPATTA 1-1 A MACERATA MA POTEVA VINCERE COLPITI DUE LEGNI!
Di Admin (del 19/03/2016 @ 17:18:55, in Calcio Lega Pro , linkato 477 volte)
                                                                  


Turno difficile ,oggettivamente parlando ,per la Pistoiese in terra marchigiana.

 C'è da affrontare una Maceratese in grande spolvero e perdipiù con una formazione rimaneggiata. E' pur vero come ha ricordato Nelso Ricci che il cammino degli arancioni nel girone di ritorno è dignitoso con 13 punti all'attivo ma quello della Maceratese è ottimo con ben 18 punti frutto di 5 vittorie,l'ultima addirittura per 4-1 a Ferrara contro la capolista,3 pareggi ed una sola sconfitta.

La Maceratese che vinse la gara dell'andata a Pistoia per 2-1 ha la singolare statistica di aver perduto solo 4 gare in tutto il campionato e tutte e 4 contro avversari di bassa classifica. Savona,Santarcangelo,Tuttocuoio e Rimini.

Dicevamo dei problemi di formazione di Alvini che dovrà fare a meno di 5 pedine importanti. Gli infortunati Rovini e Damonte e gli squalificati Di Bari e Vassallo cui si deve aggiungere anche Petriccione colpito da influenza. Non molti i precedenti a Macerata solo 10 con una vittoria arancione nel lontano campionato 59/60.Sono già 47 anni che la Pistoiese manca da Macerata.

 Tra l'altro i locali giocano in uno stadio fortino dal momento che il campo è imbattuto da quasi due anni considerando anche lo scorso campionato vinto di Serie D.

  Macerata Stadio Helvia Recina

 MACERATESE    PISTOIESE   1-1

  Buonaiuto (M) al 3’ del 1° tempo Anastasi (Pt) al 16’ del 2° tempo


  MACERATESE: Forte Imparato Altobelli Faisca Karkalis Togni D'Anna Foglia Colombi Kouko Buonaiuto All.tore : Bucchi ( oggi in panchina Savini )

  PISTOIESE: Iannarilli ( Cap ) Antonelli Dondoni Priola D'Orazio Sammartino Proia Gargiulo, Mungo; Sinigaglia, Anastasi All.tore: Alvini

 ARBITRO: Fiorini di Frosinone

Son trascorsi solo 3’ e qualche secondo è la Maceratese passa in vantaggio! E’ merito dell’azione personale sulla fascia sinistra da parte di Buonaiuto che se ne va non contrastato ed arrivato al limite dell’area sferra un gran tiro su cui Iannarilli nulla può.
Gara subito in salita per gli arancioni oggi in maglia scura e decima rete in campionato per Buonaiuto.
Insistono i locali con il vivace ivoriano Kouko che opera sulla destra ed al 14’ supera Proia con palla che arriva a Foglia che spreca una buona occasione.
Piani piano la partita diventa più equilibrata con la Pistoiese che si fa vedere con un’azione Sinigaglia-Anastasi ma la palla è alta.
 Ammonito Proia al 26’ Poco dopo al 28’ la Maceratese va vicina al raddoppio quando il solito Buonaiuto è davanti a Iannarilli ma il tiro non è dei migliori e Priola riesce ad allontanare.

 29’ da Sinigaglia a Proia che tira immediatamente ma la palla è fuori di non molto. Alla mezz’ora anche la Maceratese ha il primo ammonito: è Karkalis per fallo su Sinigaglia. L’arbitro catechizza Kouko e D’Orazio che per tutta la gara hanno lottato su ogni pallone. D’Orazio al 41’ viene ammonito.

 Ripresa: Nessun cambio.Al 6’ tiro di D’Anna non preciso.

 La gara è sempre aperta e continua ad essere spezzettata e non fluida.Di spettacolo ce n’è poco ma non lo si può pretendere vista la situazione della Pistoiese ( molte importanti assenze ) ed anche il fatto del gol in apertura non è che abbia aiutato in tal senso ,dando una sorta di sicurezza ai locali.

 Iniziano i cambi: al 9’ Alvini mette in campo Lanini per Dondoni.Risponde Savini con Giuffrida per Togni. Respinta di Iannarilli all’11’su tentativo di D’Anna.

13’ clamorosa traversa di Anastasi servito da Sammartino. Una palla che sbatte sotto la traversa ritorna in campo e non viene poi raccolta da Mungo,poi arriva Sinigaglia che indirizza sull’esterno rete. Un bel tiro davvero dal limite dell’area da parte di Anastasi che è stato sfortunato.

 Ma al 16’ Anastasi va in gol! Riprende una corta respinta del portiere Forte su tiro di Sinigaglia e ribadisce in rete.Primo gol per Anastasi.

Cambio nei biancorossi.Entra Orlando per D’Anna.

Maceratese in stato confusionale! Al 19’ Sinigaglia nei pressi del limite dell’area ,i difensori non rinviano, arriva il sinistro di Anastasi che colpisce il palo alla destra di Forte!Sfortuna questa.Poteva essere il gol salvezza. Maceratese in grande difficoltà.

 Si cercano ripari col terzo ed ultimo cambio quando entra Fioretti per Colombi.

Cerca di ritornare sotto la Maceratese che in questo secondo tempo non ha fatto nulla.

 28’ deve uscire per infortunio Sammartino.Alvini mette Romiti che è al debutto. Partita che continua ad essere spezzettata e piena di punizioni e interruzioni.
Ammonito anche Mungo al 31’ Sarà un finale intenso ed anche un punto viste le premesse della gara è importante per la classifica ma per ciò che ha mostrato la Pistoiese nella ripresa è poco.
Sinigaglia lascia il campo al 6’ dal termine sostituito da Colombo che non era al meglio e sotto diffida.
 Giallo anche per Altobelli per un fallaccio in zona centrale.

 Lottano su ogni pallone i ragazzi di Alvini in questa fase finale e riescono a portare a casa un punto pesante ma se avessero vinto non ci sarebbe stato nulla da dire.Orribile il secondo tempo dei locali ma anche per merito degli arancioni che da questa trasferta sulla carta proibitiva escono non solo con un punto pesante ma anche con una convinzione maggiore di poter presto uscire dalla zona pericolosa.

 Per la prima volta in questo campionato la Pistoiese è arrivata a sei risultati utili consecutivi con due vittorie e 4 pareggi.