\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere:TRA FIORENTINA E TOTTENHAM FINISCE 1-1 IN UNA BUONA GARA PRIMO TEMPO DI MARCA OSPITE POI CI PENSA BERNARDESCHI
Di Admin (del 18/02/2016 @ 20:56:22, in Europa League, linkato 511 volte)
                                                                              

EUROPA LEAGUE 2015/2016

SEDICESIMI DI FINALE

Gare di andata

Ore 19,00 Stadio Franchi di Firenze

FIORENTINA    TOTTENHAM     1-1

Chadli ( T) al 36' del 1° tempo su rigore Bernardeschi (F) al 13’ del 2° tempo


FIORENTINA:Tatarusanu Tomovic Gonzalo Rodriguez ( Cap ) Astori Alonso Costa Borja Valero Blaszcykiwski Ilicic Bernardeschi Zarate All.tore : Paulo Sousa

TOTTENHAM:
Vorm Trippier Alderweired Wimmer Davies Mason ( Cap ) Eriksen Chadli Alli Carroll Son Heung-Min All.tore: Pochettino

Arbitro:Felix Zwayer ( Germania)

 Il Franchi non ha di certo l'aspetto del tutto esaurito.I vuoti sugli spalti sono evidenti nonostante l'avversario di stasera evochi bei ricordi ( la qualificazione della passata stagione ) e rappresenti una formazione che in Premier League è pur sempre seconda in classifica e lotti quindi per il titolo.Tra l’altro vengono da 5 vittorie consecutive. Pochettino sceglie di lasciare il bomber Kane ( 16 gol per lui in campionato) in panchina.

Londinesi in maglia bianca con inizio assai spiglato e manovriero.Di tiri in porta nei primi 13' nemmeno l'ombra:Le due formazioni si stanno studiando ancihe se il Tottenham sembra più propositivo ed i viola attendisti.

 Al 16' il primo tiro in porta è da rivedere.E' di Zarate che tenta il colpo della domenica riuscitogli contro il Carpi ma questa volta la palla è altissima. Ammonito Astori al 19' per fallo a centrocampo e sotto gli occhi dell'arbitro. Gara assai bloccata.

Gli inglesi hanno il difetto di attaccare molto ma anche di fare molta confusione al momento del tiro.Che senso ha fraseggiare stretto in area avversaria ? Si odono i canti dei sostenitori del Tottenham mentre i viola attendono il giusto contropiede.

 25' gran tiro dai 25 metri ma centrale di Eriksen con Tatarusanu che al centro dei pali alza in angolo.
Una cosa è certa.Il Tottenham ha fiato e corsa da vendere e si muove moltissimo.Tra l'altro è la squadra più giovane della Premier League.
Viene ammonito al 29' anche Alli per un fallo su Tomovic.

 Grande occasione per i viola al 31' quando Bernardeschi per un nulla non raccoglie un cross in area di Ilicic. la palla resta nei pressi e Zarate la mette fuori.E' la prima vera occasione da rete della partita che dal punto di vista della manovra è comandata dagli inglesi.

 36' rigore per il Tottenham.E' stato Tomovic a commettere un fallo su Davies e l'arbitro che era a due passi non ha avuto dubbi nel decretare la massima punizione. Va sul dischetto Chadli e spiazza Tatarusanu alla sua destra.Tottenham in vantaggio a Firenze.

I viola hanno una grande occasione per pareggiare il conto in chiusura di tempo quando Zarate servito da Blaszczykowski e trovandosi appena dentro l’area tira altissimo!


 Al 3’ Davies si becca un giallo per fallo su Blaszczykowski.
L’impressione avuta è quella giusta e la conferma al 9’ della ripresa.Tottenham bellino a vedersi ma poco cattivo sotto porta.Chadli si era trovato perfettamente lanciato sulla sinistra avendo avuto l’opportunità di tirare a botta certa verso Tatarusanu ma ne è uscito un tiretto con poca forza.Se ci fosse stato Higuain….

 Comunque la Fiorentina trova molta difficoltà nella manovra.E’ costretta ad osservare l’avversario che scambia e fraseggia e pochissime volte si può distendere in avanti.
Partita difficile per il valore dell’avversario.

 Gran botta vincente di Bernardeschi al 13’! Il ragazzo di Carrara sferra un sinistro violento con palla a scendere che si infila ( forse anche deviata da un avversario ) proprio là ove il portiere non può arrivare.Sotto l’incrocio dei pali! Risultato recuperato.Bernardeschi si conferma uomo di Coppa.


Sousa fa entrare Kalinic al posto di Blaszczykowski.I viola cercano la vittoria. E in questa parte di stagione spesso hanno risolto le gare proprio nei finali. Ancora un cambio per Sousa.Entra Vecino per Costa e siamo al 22’
 Ora la partita è apertissima avendo la viola preso coraggio dopo il pareggio.

 Anche Pochettino effettua un cambio.Esce Son ed entra il bomber Kane. 29’ tiro da fuori di Vecino che impegna Vorm. Per ora il temuto Kane non ha toccato palla. Al 30’ si libera per un tiretto e impegna Tatarusanu. Dier al posto di Chadli questo decide Pochettino al 33’

 La partita pian piano sta perdendo di intensità anche perché il Tottenham non è più così sicuro di poter condurre la manovra senza rischiare là dietro ove Zarate e Bernardeschi sono sempre in agguato e per loro anche l’1-1 potrebbe essere un buon risultato in vista del ritorno a Londra.

 Bella azione in velocità del Tottenham al 42’ con palla scagliata alta da Alli in acrobazia.Una delle pochissime azione degli inglesi in questo rirpesa.

 Risponde molto più pericolosamente Zarate al 44’ con un tiro che impegna in una difficile respinta Vorm ! Su calcio d’angolo colpo di testa di Rodriguez con palla fuori di un soffio ! Secondo tempo sicuramente migliore da parte della Fiorentina che ha recuperato il risultato e tenuto spesso in apprensione la difesa londinese.

Ammonito Kane per intervento falloso su Gonzalo Rodriguez al 48’.

 Finisce quindi 1-1 al Franchi tra i viola e gli Spurs in una buona gara ed è anche un giusto risultato. Migliori gli ospiti nel primo tempo con ottima personalità e padronanza di gioco ma con scarsa “cattiveria” in area ,buona la ripresa dei viola che hanno trovato coraggio dopo il pari di Bernardeschi.Ora a Londra sarà dura ma la Fiorentina potrà giocare le sue carte al White Hart Lane.