\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere: ALL'OLD TRAFFORD GRANDI GIOCATORI IN CAMPO E GRANDI ALLENATORI IN PANCHINA HANNO PRODOTTO UN GRIGIO 0-0 CHE SERVE A POCO
Di Admin (del 28/12/2015 @ 23:30:10, in Calcio Internazionale , linkato 576 volte)
                                                            

La montagna ha partorito il classico topolino! Manchester United- Chelsea è terminata per 0-0 un risultato che poco si addice allo scintillante calcio della Premier League..

 Una montagna rappresentata non solo dall'illustre pedigree di molti giocatori scesi in campo ma anche dal passato glorioso dei due allenatori olandesi che attualmente siedono in panchina. Uno ,Van Gaal è sul punto di essere esonerato l'altro Hiddink è appena subentrato al "totem" Mourinho caduto inaspettatamente in crisi di risultati.


Hiddink è arrivato solo da pochi giorni sulla panchina del Chelsea ,un Chelsea che si trova un solo punto sopra la zona rossa ,incredibile per la qualità della rosa.
Un Hiddink dalla brillante carriera con 6 campionati olandesi vinti con il PSV Eindhoven con l'aggiunta di 4 coppe d'Olanda ed una Supercoppa d'Olanda sempre con la squadra della Philips.I trofei più prestigiosi li ha ottenuti col Real Madrid ,la Coppa Intercontinentale del 1998 e con il PSV ,la Coppa dei Campioni del 1987/88 e più recentemente proprio sulla panchina del Chelsea ,la Coppa d'Inghilterra nel 2008/2009.


Louis van Gaal invece, di 5 anni più giovane di Hiddink,ha avuto numerosi ed importanti successi alla guida dell'Ajax, del Barcellona e del Bayern Monaco. 11 titoli con l'Ajax tra campionato, Coppa Uefa, Supercoppa, Champions League e Coppa Intercontinentale oltre a 3 titoli con il Bayern ed ad altri 4 con il Barcellona.
Sulla panchina della Nazionale olandese ha ottenuto il bronzo ai recenti Mondiali brasiliani.
Figuriamoci.quindi, come si deve sentire a Manchester , con tutte quelle critiche,un santone come van Gaal che è uno dei tecnici più vincenti al mondo per di più dotato di un ego smisurato.

Si trattava di gara tra due big malate e tali sono rimaste anche dopo il grigio 0-0



 Hanno solcato il prato dell'Old Trafford giocatori del calibro di De Gea,Young, Schweinsteiger,Martial, Rooney nel Manchester e di Courtois,Terry,Matic, Oscar, Willian,Hazard nel Chelsea,eppure ha prevalso una sorta di paura.
Di certo in caso di ulteriore sconfitta van Gaal non sarebbe stato più l'allenatore dell'United ma anche col pareggio si allunga la serie di gare senza vittorie che ha fatto precipitare i rossi a 9 punti dall'Arsenal che guida momentaneamente la classifica dopo 19 gare in attesa della partita del Leicester impegnato domani in casa nello scontro diretto con i rivali del City.