\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere: EUROPEI FRANCIA 2016 IL QUADRO E’ COMPLETO QUALIFICATE ANCHE LA SVEZIA (IBRAHIMOVIC DUE GOL ) E L’UCRAINA
Di Admin (del 17/11/2015 @ 23:13:44, in Play-off per Francia 2016, linkato 556 volte)

                                                                

 Gare di ritorno spareggi di qualificazione a FRANCIA 2016

 Copenhagen Stadio Telia Parken

                                                 

DANIMARCA   SVEZIA   2-2    ( Aggregate: 3-4 )

Ibrahimovic (SV) al 19’ del 1° tempo ed al 31’ del 2° tempo Poulsen (D) al 36’ del 2° tempo Vestergaard al 46’ del 2° tempo

 DANIMARCA: Schmeichel Kjaer Agger (Cap ) Durmisi Jacobsen Eriksen Delaney Hojbjerg Bendtner Jorgensen Poulsen All.tore: Morten Olsen

SVEZIA: Isaksson Lustig Granquist Johansson Bengtsson Forsberg S.Larsson Lewicki Kallstrom Ibrahimovic (Cap ) Berg All.tore:Erik Hamren

 Arbitro: Martin Atkinson (ENG)

Per Zlatan Ibrahimovic sono stati i gol N° 61e N°62 in 111 gare con la Nazionale svedese ed ed i gol della certezza di partecipare agli Europei di Francia 2016.

                                                   

Segnati al 19’ del primo tempo ed al 31’ della ripresa. Il primo con palla da calcio d’angolo raccolta a centro area e con un tiro di precisione fatta finire nell’angolo basso alla sinistra di Schmeichel ed il secondo direttamente da clacio di punizione con una sberla di destro e palla all’incrocio dei pali!

 A quel punto la Danimarca per qualificarsi avrebbe dovuto segnare 4 gol!

Ed invece nel finale generoso di gol ne ha fatti due e perlomeno è riuscita a pareggiare.

A 9’ dalla fine un cross di Durmisi fa pervenire la palla a Poulsen che con un bel colpo di testa batte Isaksson ed allo scadere il gol del pari con un altro pallone in area questa volta da calcio d’angolo e colpo di testa di Vestergaard. Ma non basta e la Svezia trascinata dal suo capitano vola a Francia 2016

Maribor (Slovenia ) Stadio Ljudski

                                

 SLOVENIA    UCRAINA  1-1   (Aggregate: 1-3

 Cesar (SL) all’11’ del 1° tempo Yarmolenko (UC) al 52’ del 2° tempo

SLOVENIA: Handanovic Brecko Cesar (Cap ) B.Ilic Jokic Birsa Pecnik Kampl Krhin Novakovic Bezjak All.tore:Srecko Katanec

UCRAINA: Pyatov Khacheridi Shevchuk Fedetskiy Rakitskiy Stepanenko Konoplyanka (Cap ) Sydorchuk Rybalka Yarmolenko Seleznyov All.tore: Mykhailo Fomenko

 Arbitro: Cuneyt Cakir (Turchia )

La Slovenia di fronte al proprio pubblico doveva cercare di metterla sull’agonismo e sulla pessima tradizione degli Ucraini negli spareggi ( sempre perduti!) I

ntensità e gioco maschio. All’11’ va in gol Cesar con un colpo di testa ravvicinato e da quel momento in poi è una specie di vorrei ma non posso.Birsa si mette spesso in luce,la Slovenia spinge, Ilicic il viola viene fatto entrare forse tardi fatto è che il gol decisivo per arrivare ai supplementari ,non arriva mentre al 7’ dopo il novantesimo ! con la Slovenia in 10 uomini ed in spinta per cercare il gol del 2-0 ed in fase di attacco uno sloveno  scivola goffamente sulla palla e con la squadra tutta in avanti dà il via ad un contropiede di 3 ucraini che si trovano davanti il solo portiere Handanovic.Per Yarmolenko è un gioco da ragazzi metter dentro la palla dell’1-1 che dà la certezza degli europei di Francia 2016 all’Ucraina!