\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere:ANDREA AGNELLI DURISSIMO : BILANCIO IN UTILE ,FATTURATO RECORD, CLASSIFICA INACCETTABILE, DARSI UNA MOSSA!
Di Admin (del 24/10/2015 @ 22:41:29, in Calcio critico, linkato 606 volte)

                                                                                  

 

Effettivamente fa un certo effetto stasera dopo gli anticipi della nona giornata vedere l’Empoli sopra la Juventus in classifica! Nessuno si senta offeso,per carità.

L’Empoli è una Società ,prima che una squadra ,degna della massima stima e considerazione.

Direi che dopo il fenomeno Pisa S.C. di Romeo Anconetani è la realtà provinciale che di più si è messa in mostra con addirittura 11 anni di dignitosissima Serie A.

                                                           

 Ma il fatto resta eclatante.

I Campioni d’Italia della Juventus ( sia pure con una gara in meno ) hanno 9 punti ,l’Empoli 10.

 Ci si deve riallacciare a quanto detto ieri dal Presidente della Juventus Andrea Agnelli nel corso dell’assemblea degli azionisti.che ha messo il sigillo dell’OK al bilancio 2014-2015 chiuso IN ATTIVO per 2,3 milioni di euro e con un fatturato RECORD  di ben 348,2 milioni di euro Ebbene fa capire Agnelli: di fronte a queste cifre il vedere la Juventus al 14mo posto della classifica deve essere considerato INACCETTABILE. ( e sabato sera la posizione è il 15mo posto ) 

                                                   

 Era stato messo nel conto ha proseguito Agnelli che il vasto cambiamento attuato nella rosa avrebbe portato a delle difficoltà ma mai fino alla giustificazione di un 14mo posto. Una sferzata per tutti. Allegri ha senz’altro preso nota e dopo due gare senza subire reti ma anche senza segnarne alcuna deve battere l’Atalanta domani ed il Sassuolo mercoledi in trasferta prima di affrontare il derby.e chiudere ad Empoli l’8 novembre prima dell’ennesima sosta per la Nazionale.

 Sono gare sia pure considerando l’insidiosità della trasferta col Sassuolo che la “vecchia” Juventus quella dei Tevez, Pirlo e Vidal avrebbe sicuramente vinto ma che questa dei “giovani” acquistati in prospettiva non pare possa  dare gli stessi segnali di sicurezza.

 Eppure queste 4 gare saranno determinanti per la stagione dei bianconeri.Con 12 punti cioè con 4 vittorie consecutive i bianconeri potranno presentarsi in dignitosa posizione per il tour de force da dentro o fuori che il calendario loro prospetta dalla 13ma alla 16ma giornata quando dovranno essere affrontati dai bianconeri il Milan e la Fiorentina in casa e il Palermo e la Lazio fuori casa.