\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere: EUROPA LEAGUE PRIMO TURNO NAPOLI A VALANGA PER LA LAZIO UN PARI VIOLA SCONFITTI IN CASA DAL BASILEA
Di Admin (del 17/09/2015 @ 23:13:08, in EUROPA LEAGUE 2015-2016, linkato 492 volte)

                                                                      

 EUROPA LEAGUE 2015/2016

FASE A GIRONI

Stadio Artemio Franchi in Firenze  

Gruppo I

FIORENTINA   BASILEA    1-2

Kalinic (F) al 4’ del 1° tempo Bjarnason (B) al 26’ del 2° tempo Elneny (B) al 34’ del 2° tempo

FIORENTINA: Sepe Roncaglia Rodriguez ( Cap ) Astori Blaszczykowski Borja Valero Badely Alonso Ilicic Mati Fernandez Kalinic All.tore: Paulo Sousa

BASILEA: Vaclik; Xhaka Suchy Hoegh Lang Bjarnason Elneny Zuffi Boetius Embolo Janko All.tore: Urs Fischer

 Arbitro: Michael Oliver (ENG)

La finale di Europa League 2015/2016 si giocherà a Basilea e la Fiorentina che può ambire a questo traguardo esordisce in questa edizione dell’Europa League proprio contro gli svizzeri del Basilea portati allo scudetto lo scorso anno proprio da Paulo Sousa che ora guida i viola.

 Sousa fa debuttare in porta Sepe e fa giocare sin dall’inizio Kalinic in attacco con ai fianchi Mati Fernandez e Ilicic.

Al 3’ questa palla lancita da Roncaglia, la tocchi te o la tocco io ? Si dicono il N° 17 del Basilea Suchy ed il portiere Vaclic. Sai che faccio ? La tocco io dice invece Kalinic dei viola e la mette dentro. Fiorentina in vantaggio con un gol rocambolesco frutto della dabbenaggine difensiva elvetica.

Tentativo del Basilea all’11’ con una bella sventola dalla distanza da parte di Lang.Fuori di pochissimo.

 Si fa vedere al quarto d’ora Fernandez il cui tiro viene parato in due tempi da Vaclik. Al 19’ancora un pasticcio difensivo del Basilea quando Kalinic che è molto attivo e mobile costringe Hoegh ad un colpo di testa difensivo che per poco non ingannava il portiere.

 Prima occasione del Basilea al 28’ con Embolo che impegna Sepe alla respinta.

La partita è abbastanza monotona e si avverte una netta differenza in termini qualitativi dalle gare che abbiamo visto in Champions League.

L’arbitro ravviva un pochino i giochi comminando due gialli tra il 33’ ed il 35’.Il primo a Xhaka del Basilea ,l’altro a Roncaglia della Fiorentina.

Il tempo si chiude sull’1-0 per i viola che hanno un paio di elementi doloranti.Ilicic e Blaszczykowski Entra Babacar al posto di Ilicic.

 Al 3’ gara che poteva essere chiusa quando in una fase di contropiede Babacar serve Blaszczykowski che superato il portiere effettua un tiro che picchia sul palo!

 Gli svizzeri cercano di recuperare il risultato e la Fiorentina può agire in contropiede. Babacar viene trattenuto da Suchy che è ammonito. Astori e Janko in un duello aereo restano intontiti al 18’Il viola resta fuori un paio di minuti.

 Il capitano dei viola Gonzalo al 21’ viene espulso dall’arbitro inglese Oliver per aver commesso un fallo in scivolata pericolosa a centrocampo su Embolo.

 Probabile forcing elvetico da qui alla fine anche se questo Basilea di occasioni ne ha create veramente poche. Al 22’ Astori non è in grado di proseguire.Paulo Sousa fa entrare Tomovic e Pasqual al posto di Astori e Mati Fernandez.

 Questa deve evidentemente essere la gara dei gol strani. Al 26’ un tiro di destro sferrato appena dentro l’area di rigore viola da Bjarnason finisce la sua corsa sul palo alla sinistra di un Sepe non irreprensibile e va in porta. 1-1 e proprio nel momento in cui i viola sono rimasti in 10 uomini.Anche lo stesso Bjarnason ha dato l’impressione di essere rimasto sorpreso.

 Il Basilea mette in campo Delgado per Boetius.

 Elneny al 34’ si inventa un destro dai 25 meri in diagonale con palla che si infila nel sette alla destra di un Sepe che non poteva far nulla! Il Basilea ha approfittato al massimo della superiorità numerica passando in vantaggio con due gol in soli 8 minuti. Un gol di rara bellezza che probabilmente chiude le ostilità perché i viola hanno nettamente accusato il colpo della espulsione di Gonzalo.

.Anche Janko viene sanzionato con un giallo per un fallo di gioco.

 Al 39’ proteste dei viola per un’azione in area elvetica che vede prima Babacar ,poi Kalinic andare a terra e la seconda caduta del croato poteva anche essere sanzionata.L’arbitro a dire il vero era molto vicino.

Fino al 49’ non ci sono altre occasioni.Il Basilea ha saputo approfittare dell’uomo in più e di un evidente calo fisico dei viola nel finale.

GRUPPO A

Ajax Amsterdam Celtic Glasgow Fenerbache Molde

Oggi in programma:

 FENERBACHE - MOLDE 1-3 Oiland ( M) al 36’ del 1° tempo su rigore Nani (F) al 42’ del 1° tempo Elyonoussi (M) all’8’ del 2° tempo Linnes (M) al 20’ del 2° tempo

 AJAX AMSTERDAM – CELTIC GLASGOW 2-2 Bitton (C) all’8’ del 1° tempo Fischer (A) al 25’ del 1° tempo Lustig ( C ) al 42’ del 1° tempo Schone (A) al 39’ del 2° tempo

GRUPPO B

Girondins de Bordeaux Rubin Kazan Sion Liverpool

Oggi in programma:

 BORDEAUX – LIVERPOOL 1-1 Lallana (L) al 20’ del 2° tempo Jussie (B) al 36’ del 2° tempo

SION – RUBIN KAZAN 2-1 Konatè (S) all’11’ del 1° tempo Kanunnikov (R) al 20’ del 2° tempo Konatè (S) al 37’ del 2° tempo

GRUPPO C

Borussia Dortmund Krasnodar Paok Salonicco Qabala

Oggi in programma :

QABALA – PAOK SALONICCO 0-0

BORUSSIA DORTMUND – KRASNODAR 2-1 Mamaev (K) al 12’ del 1° tempo Ginter (B) al 46’ del 1° tempo Park (B) al 48’ del 2° tempo

GRUPPO D

Club Brugge Napoli Legia Varsavia Midtijlland

Oggi in programma:

MIDTIYLLAND - LEGIA VARSAVIA 1-0 Rasmussen al 15’ del 2° tempo

NAPOLI - CLUB BRUGGE 5-0 Callejon al 5’ del 1° tempo Mertens al 19’ del 1° tempo ed al 25’ del 1° tempo Hamsik all’8’ del 2° tempo Callejon al 32’ del 2° tempo

GRUPPO E

Dinamo Minsk Viktoria Pilzen Rapid Vienna Villareal

Oggi in programma:

RAPID VIENNA – VILLAREAL 2-1 Baptistao (V) al 45’ del 1° tempo Schwab ( R) al 5’ del 2° tempo Hofmann ( R ) all’8’ del 2° tempo su rigore

 VIKTORIA PILZEN – DINAMO MINSK 2-0 Horava al 36’ del 1° tempo Petrzela al 30’ del 2° tempo

 GRUPPO F

Groningen Slovan Liberec Braga Olympique di Marsiglia

Oggi in programma:

LIBEREC -BRAGA 0-1 Rafa Silva al 15’ del 2° tempo

GRONINGEN -MARSIGLIA 0-3 N’Koudou al 25’ del 1° tempo Ocampos al 40’ del 1° tempo Alessandrini al 16’ del 2° tempo

GRUPPO G

 Saint Etienne Dnipro Rosenborg Lazio

Oggi in programma:

DNIPRO – LAZIO 1-1 Milinkovic-Savic ( L ) al 34’ del 1° tempo Seleznyov ( D) al 49’ del 2° tempo

SAINT ETIENNE – ROSENBORG 2-2 Beric (ST) a 4’ del 1° tempo Mikkelsen ( R ) al 16’ del 1° tempo Svensson ( R ) al 34’ del 2° tempo Roux (SE ) al 42’ del 2° tempo su rigore

 GRUPPO H

 Besiktas Lokomotiv Mosca Skenderbeu Sporting Club Portugal

Oggi in programma:

SPORTING CLUB PORTUGAL – LOKOMOTIV MOSCA 1-3 Samedov (L) al 12’ del 1° tempo Montero ( SP) al 5’ del 2° tempo Samedov (L) all’1’ del 2° tempo Niasse (L) al 20’ del 2° tempo

SKENDERBEU – BESIKSTAS 0-1 Sosa al 28’ del 1° tempo

GRUPPO I

Basilea Fiorentina Lech Poznan Belenenses

Oggi in programma:

FIORENTINA- BASILEA 1-2 Kalinic (F ) al 4’del 1° tempo Bjarnason (B) al 26’ del 2° tempo Elneny (B) al 34’ del 2° tempo

LECH POZNAN – BELENENSES 0-0

GRUPPO J

 Monaco Qarabag Anderlecht Tottenham Hotspurs

Oggi in programma :

ANDERLECHT – MONACO 1-1 Gillet ( A) all’11’ del 1° tempo Traorè (M) al 40’ del 2° tempo

 TOTTENHAM – QARABAG 3-1 Richard Almeida (Q) al 7’ del 1° tempo su rigore Son (T) al 28’ ed al 30’ del 1° tempo Lamela ( T) al 41’ del 2° tempo

 GRUPPO K

 Sparta Praga Apoel Nicosia Asteras Tripolis Schalke 04

 Oggi in programma:

APOEL NICOSIA – SCHALKE 04 0-3 Matip al 28’ del 1° tempo Huntelaar al 35’ del 1° tempo ed al 26’ del 2° tempo

 ASTERAS – SPARTA PRAGA 1-1 Mazza (AS) al 2’ del 1° tempo Lafata (SP) all’11’ del 2° tempo

 GRUPPO L

 Atletico di Bilbao Az Alkmaar Augsburg Partizan

 Oggi in programma:

PARTIZAN – AZ ALKMAAR 3-2 Oumaru ( P ) all’11’ del 1° tempo Van der Linden (AZ ) al 34’ del 1° tempo Oumaru (P) al 40’ del 1° tempo Zivkovic ( P) al 44’ del 2° tempo Henriksen (AZ) al 48’ del 2° tempo

ATLETICO DI BILBAO – AUGSBURG 3-1 Altintop( AU) al 15’ del 1° tempo Aduriz ( AT) al 10’ del 2° tempo ed al 21’ del 2° tempo Susaeta (AT) al 45’ del 2° tempo