\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere: LA SERIE A PARTIRA’CON LE NOTE DI “ O GENEROSA !” ENNESIMA BALZANA IDEA DI UN CALCIO IN CRISI DI IDENTITA’
Di Admin (del 27/07/2015 @ 22:48:34, in Calcio Serie A , linkato 751 volte)

                                                                 

Per ora conosciamo solo il testo e francamente c’è da mettersi a ridere nonostante la fama ( contestata) dell’autore Giovanni Allevi.

 

                                                                      

 

 L’ennesima idea BALZANA partorita dalle menti creative della FIGC propinerà agli astanti prima di ogni gara ufficiale con squadre della Lega di Serie A un’inno dal titolo “O GENEROSA ! “ sulla falsariga di ciò che avviene nelle coppe internazionali.

 Ecco il testo del brano: tratto dal “Fatto Quotidiano

” O generosa magnitudo! O generosa veni ad nos! Victori gloria, cum honestate semper movetur cor eius. (2 v) Victori gloria Victori gloria Victori gloria Custodi animum tuum ut a corruptione abstineat necopitatum gaudium accipies O generosa! Gloria, I say to you, Alleluia! winner you will be in your heart Gloria, I say to you Alleluia! winner you’ll be in your heart always you’ll be"

 (traduzione)

Oh forza nobile! Oh nobile, vieni da noi! Gloria al vincitore il suo cuore si muove sempre con onestà. Gloria al vincitore Gloria al vincitore Gloria al vincitore Custodisci la tua anima affinché si astenga dalla corruzione, riceverai una gioia inaspettata Oh nobile! Gloria, a te dico, Alleluia! vincitore sarai nel tuo cuore Gloria, a te dico, Alleluia! vincitore sarai nel tuo cuore sempre lo sarai.

 Bellissimo l’accostamento latino-inglese che ci dice come i cavoli a merenda e particolarmente ricercato il richiamo dell’anima che si deve astenere dalla corruzione ( riferimento voluto ai tanti scandali del calcio?)

Ma nell’ultima strofa si fa riferimento al fatto che “sarai vincitore nel tuo cuore” Gloria a te…Eh già! Anche i tanti corrotti nel calcio erano vincitori nel loro cuore..basta andare a leggere le deposizioni in mano a Palazzi per farsene una ragione.

Ora che abbiamo anche ascoltato dal sito La Repubblica .it un estratto possiamo proprio dire con assoluta certezza che si tratta di un brano a metà tra la marcia delle armate Napoleoniche poi sconfitte a Waterloo e la musica che precede “i fuochi artificiali” al termine dell’ultima giornata del Carnevale di Viareggio.

Insomma una BOIATA PAZZESCA di cui il tifoso farebbe volentieri a meno.

Non vale di certo come credito per dare il proprio nome ad un altro asteroide…

Speriamo che questa idea non sia costata un euro alle disastrate casse delle FIGC perché altrimenti ci sarebbe da arrabbiarsi

                                                                    

 

 Se questa è l’idea di unire i due pilastri della cultura italiana nel mondo come ha detto il Presidente della FIGC Beretta, vale a dire la musica ed il calcio capiamo perfettamente come questi due mondi si trovino nella loro giusta collocazione  che per il calcio è il 17mo posto.

 Veniamo alle cose serie, a quelle che interessano il tifoso.

 Il 23 agosto si parte col campionato e già con interessanti gare:

Prima giornata: Empoli-Chievo Fiorentina-Milan Frosinone-Torino Inter-Atalanta Juventus-Udinese Lazio-Bologna Palermo-Genoa Sampdoria-Carpi Sassuolo-Napoli Verona-Roma

Si può dire come nelle prime 8 giornate i campioni della Juventus dovranno affrontare la Roma in trasferta alla seconda, il Napoli in trasferta alla sesta e l’Inter in trasferta all’ottava giornata.Inizio molto duro.

 Più agevole almeno sulla carta il cammino di Roma e Lazio.

 Anche la Fiorentina ha un duro inizio col Milan alla prima , l’Inter fuori casa alla sesta, il Napoli sempre fuori casa all’ottava e la Roma in casa alla nona.

 Impegnativo anche il cammino per il Milan che dovrà andare a Firenze alla prima ,sul campo dell’Inter alla terza e ricevere il Napoli alla settima giornata.