\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere: FIORENTINA : QUALCOSA NON QUADRA…PRIMA MONTELLA, POI SALAH,ORA MILINKOVIC-SAVIC
Di Admin (del 26/07/2015 @ 22:39:32, in  A.C. Fiorentina, linkato 727 volte)

                                                                       

 Cosa si fa per cercare di accelerare le cose…

Pochi minuti fa l’agente di Salah ,Ramy Abbas ha pubblicato sul suo account di Twitter accanto al nome del giocatore,lo stemma della AS Roma.

 

Si cerca di dare ufficialità ad una operazione che è già da tempo chiusa tra la Roma ed il Chelsea proprietario del cartellino del giocatore.

 

                                                       

 Ma non basta,non è sufficiente. La Fiorentina che ha usufruito negli ultimi 6 mesi delle prestazioni ( eccellenti ) del giocatore non ha ancora dato la liberatoria ( il transfer) per permettere all’egiziano di accasarsi altrove.

Tutto è in mano agli avvocati dicono a Firenze.

La proprietà viola considera Salah ancora un giocatore in rosa forte del milione di euro pagato già al Chelsea come rinnovo del prestito anche per la stagione a venire.Salah ed il suo agente invece considerano valida quella scrittura privata firmata da un dirigente viola ove si dava al giocatore l’ultima parola.E Salah la considera invece valida con la decisione di andarsene da Firenze.

Probabile un intervento della FIFA

.La Fiorentina potrebbe chiedere la squalifica del giocatore ed anche un risarcimento danni sia al club londinese che al giocatore stesso.

Ed intanto la Roma deve aspettare.

 Comunque a Firenze c’è qualcosa che non quadra.

Ed i tifosi lo sanno bene dal momento che la campagna abbonamenti non è che viaggi a gonfie vele.

 Prima il caso Montella durato anch’esso lungo tempo tra silenzi,incomprensioni e fughe altere, poi il caso ancora aperto di Salah giocatore su cui a Firenze si voleva impostare l’intera squadra e da ultimo e cosa di ieri,il caso Milinkovic-Savic con la rottura della trattativa quando il giocatore era già allo stadio di Firenze per le visite mediche.

                                                                  

Il Serbo,centrocampista del Genk e della Nazionale Under 21 della Serbia pare si sia turato indietro all’ultimo momento adducendo questioni personali,di famiglia.Incredibile sia accaduto proprio al momento decisivo quando tutto era stato definito.

Si sta dando la “colpa” alla “ragazza sexy ??!!” di Savic…mah! Vedendo i due  assieme, possiamo anche capirlo….