\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere: DOPO 96’ DEL SOLITO BARACCONE DA CIRCO L’ITALIA HA CONOSCIUTO I NOMI DEI SUOI AVVERSARI PER IL MONDIALE 2018 IN RUSSIA
Di Admin (del 25/07/2015 @ 23:14:34, in Mondiali di Russia 2018, linkato 742 volte)

                   

 

Qui San Pietroburgo: sorteggio delle qualificazioni per il Mondiale di calcio in Russia del prossimo 2018.

 Ovvio che all’Italia ,che grazie alla sconfitta contro il Portogallo nell’ultima amichevole non è inserita nell’urna delle migliori,quelle della prima fascia, interessa soprattutto il sorteggio dei 9 gruppi in cui verranno sistemate le 52 Nazionali europee (più la Russia paese ospitante)

                                                      

 Saranno 7 Gruppi di 6 squadre e 2 gruppi di 5 squadre. Si qualificheranno alla fase finale 13 Nazionali. Le 9 arrivate prime dei rispettivi gruppi e le 4 che vinceranno i Playoff tra le migliori 8 seconde in base alla “classifica avulsa tra le prime 5 .

Abbiamo assistito al solito” baraccone da circo” una lungagnata orrenda per designare i quadri del prossimo Mondiale di Calcio che si svolgerà in Russia nel 2018.

Per conoscere il Gruppo dell’Italia si è dovuto attendere le ore 18,56 e dal momento che si era partiti alle 17,20 ecco che quello che poteva essere fatto in 5 minuti ha richiesto in nome del solito spettacolo ben 96’ alla faccia della semplicità.

 Già, ma come farebbe il “carrozzone” gestito da Blatter ( ancora per poco ) ad autoalimentarsi se non con trame e scenografie da Eurofestival?

 Abbiamo avuto: una esibizione teatrale, un balletto,un pochino di jazz ( suonato male anche..) , prima dei vari sorteggi.

 La mano Oliver Bierhoff ha pescato la pallina contenente il nome dell’Italia alle ore 18,56 dopo che già nel Gruppo G ( quello degli azzurri ) erano stata sorteggiate le Nazionali di Albania, Israele, Macedonia e Liechtenstein.Solo che alle ore 18,58 ha anche pescato un nome molto pericoloso: la Spagna.

 Ecco tutti i Gruppi riguardanti le squadre europee:

GRUPPO A: Olanda, Francia, Svezia, Bulgaria, Bielorussia, Lussemburgo

 GRUPPO B: Portogallo, Svizzera, Ungheria, Far Oer, Lettonia, Andorra

 GRUPPO C: Germania, Repubblica Ceca, Nord Irlanda, Norvegia, Azerbaigian, San Marino

 GRUPPO D: Galles, Austria, Serbia, Irlanda, Moldova, Georgia

 GRUPPO E: Romania, Danimarca, Polonia, Montenegro, Armenia, Kazakistan

GRUPPO F: Inghilterra, Slovacchia, Scozia, Slovenia, Lituania, Malta

 GRUPPO G: Spagna, ITALIA, Albania, Israele, Macedonia, Liechtenstein

GRUPPO H: Belgio, Bosnia ed Erzegovina, Grecia, Estonia, Cipro

 GRUPPO I: Croazia, Islanda Ucraina, Turchia, Finlandia

 In totale prima di arrivare alle 31 nazionali che assieme alla Russia ( Totale di 32 squadre ) parteciperanno alla fase finale nel 2018 in Russia saranno necessarie ben 851 gare preliminari !

Certamente non si può dire che si sia trattato per l’Italia di un sorteggio fortunato dal momento che per passare occorre vincere il girone e la Spagna francamente sembra meglio attrezzata di noi.(comunque ci sarebbe sempre la possibilità degli spareggi..)

 Tutto è dipeso dal peggioramento del ranking dell’Italia ( ranking FIFA dell’ITALIA 17° posto ) dovuto alle non brillanti ultime esibizioni in campo europeo.

 Di certo l’obiettivo di Conte ( o chi per lui…) sarà quello di evitare l’unico disastro avvenuto nel 1958 quando l’Irlanda del Nord ci impedì la qualificazione al Mondiale di Svezia ove venne ammirato il giovanissimo Pelè.

Si parte nell’autunno del 2016.

Prima gli Europei di Francia 2016.