\\ Home Page : Articolo : Stampa
BERLUSCONI PER IL MILAN TENTA IL GIOCO AL RIALZO MENTRE I TIFOSI CONTESTANO. LA SQUADRA IN RITIRO
Di Admin (del 27/04/2015 @ 22:43:46, in Calcio Commenti, linkato 705 volte)

                                                                                     

Mettere la polvere sotto al tappeto così come fanno gli inglesi nonostante abbiano colonizzato il mondo ( ma con la “puzza sotto al naso” ). E’ così che vuole fare la Famiglia Berlusconi circa la vendita del Milan?

 Ci si vuol ,ricordare solo dei trionfi internazionali ( tanti ) e italiani ( meno..) e rispolverare la bacheca dei trofei senza voler vedere a che punto sia sceso il livello tecnico-tattico della squadra?

Insomma si pretende di lucrare solo e soltanto sul passato ormai remoto senza tener conto del presente assai modesto?

Questo lo hanno capito perfettamente i veri tifosi del Milan che hanno contestato e contesteranno ancora mercoledi a San Siro prima di Milan-Genoa.

MERCOLEDI' SERA IN OCCASIONE DI MILAN-GENOA VI CHIEDIAMO DI SALIRE SU IN CURVA ENTRO LE ORE 20.00 PER DARE VITA AD UN'ALTRA INIZIATIVA

Questo si legge sul sito www:curvasudmilano.it”

E non c’è verso! La grancassa della stampa foraggiata ed amica continua a lucidare il giocattolo.

Ora questa grancassa deve esaltare il nuovo stadio il cui progetto potrebbe essere accolto dal comitato esecutivo della Fondazione Fiera di Milano ( ne sono rimasti in lizza 3 di progetti tra cui quello del nuovo stadio del Milan al Portello.Zona ex Fiera,) ed allora dai con le presentazioni in 3D e via dicendo, presentazioni naturalmente precedute da buoni 30’’ di varia pubblicità di cui non ci interessa nulla.

Entro 6 settimane la Fondazione deciderà.

Intanto la squadra che è al 10° posto in classifica ed è in ritiro continuato dopo la figuretta di Udine. E i Berlusconi attendono di decidere a che cedere la Società.

Ma incombe un’assemblea dei soci che dovrà approvare un importante sbilancio finanziario nel 2014 ( con un rosso di oltre 91 milioni di euro,il più pesante della storia rossonera ) e nominare un nuovo consiglio di amministrazione.

 Ed è pure arrivato a Milano uno dei pretendenti ( quello thailandese ) Taechaubol che punta all’acquisto del pacchetto di maggioranza dell’Ac Milan.E’ in attesa (in un albergo di lusso ) della possibilità di essere ricevuto da Silvio Berlusconi visto che la sua offerta è vincolante sino al 30 aprile.

 Insomma l’interesse verso il club c’è e da almeno 3 cordate tutte asiatiche.

 Il club ha bilanci sempre più in rosso ed i debiti hanno già raggiunto la notevole cifra di 246 milioni di euro..

 Il club ha bisogno di un’intera nuova rosa di giocatori per tornare a livelli internazionali.

 L’investimento non potrà essere inferiore ai 700/800 milioni di euro.

Restare fuori dall’Europa ( sia pure Europa League) come probabilissimo renderà ancora più costoso intervenire.

Cosa si aspetta a decidere?