\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere:PER L’ITALIA SEGNA L’INGLESE PELLE’ ,BUONI GLI ORIUNDI ,ROONEY SBAGLIA 3 GOL FINISCE 1-1 CON L’INGHILTERRA
Di Admin (del 31/03/2015 @ 22:54:24, in Calcio Nazionale, linkato 989 volte)

Francamente non vediamo l’utilità di questa gara amichevole con l’Inghilterra.

Tra l’altro capita dopo una brutta prestazione contro la Bulgaria,dopo le polemiche scaturite dal RIDICOLO caso Marchisio e dopo gli atteggiamenti francamente INSOPPORTABILI del tecnico Conte-Puma nei confronti dei media.

Se a questo si aggiunge il fatto che la prima sconfitta per Conte non sia arrivata solo a causa del bel gol dell’oriundo Eder,la misura appare colma e pienamente si giustifica lo scarso interesse per non dire nullo rispetto a questa gara.

A proposito qualcuno continua a definire antistoriche le polemiche sugli oriundi in Nazionale Io le trovo giustissime ed attualissime. E’ proprio a considerarle antistoriche che si è arrivati a vivere in periodi bui come questo ove chi governa lo fa senza essere passato dalle urne…. Tanto per dirne una…

 Torino Juventus Stadium ( con i cartelli indicanti gli scudetti della Juventus COPERTI dalla FIGC ) anche questa si deve sopportare e vedere.

 

 ITALIA    INGHILTERRA    1-1

 Pellè (Italia) al 28’ del 1° tempo Townsend (Ingh.rra) al 34’ del 2° tempo

 ITALIA: Buffon Ranocchia Bonucci Chiellini Florenzi Parolo Valdifiori Soriano Darmian Pellè Eder All.tore: Conte.

INGHILTERRA: Hart Clyne Smalling Jagielka Gibbs Delph Jones Henderson Rooney Walcott Kane All.tore: Hodgson.

 Arbitro: Brych (Ger).

Torna Buffon a difesa dei pali azzurri,a centrocampo prima opportunità per Valdifiori dell’Empoli accanto a Soriano e Parolo mentre in attacco una coppa mai vista.Pellè e l’oriundo Eder.

Pellè è il centravanti della squadra inglese del Southampton ed ha raggiunto la Nazionale a 29 anni inoltrati.

 Hodgson cambia qualcosa a centro campo con Delph e Jones mentre in attacco davanti a Rooney agiscono Walcott e Kane. 10’ il solito tentativo dalla distanza da parte di Parolo con Hart che alza oltre la traversa. Al 16’ un centro in area basso da parte di Darmian sta per arrivare ad Eder che viene anticipato in angolo da Jagielka.E sull’angolo c’è un tentativo di testa di Chiellini con palla che se va alla sinistra dei pali inglesi.

 Al 20’ la traversa salva Buffon quando su una respinta della difesa italiana arriva Rooney che dal limite colpisce al volo.

 Al 28’ Italia in vantaggio grazie ad un gol di Pellè molto reattivo a colpire di striscio di testa una palla che Chiellini aveva crossato verso l’area inglese.Hart è battuto alla sua sinistra.

Il tempo si chiude con l’ammonizione a Gibbs per un fallo su Valdifiori ed a Pellè per uno su Jones. Leggeri infortuni ad Eder e a Smalling che deve uscire.Al suo posto entra Carrick. Al rientro gli inglesi presentano Walker al posto di Clyne.

Tra il 5’ ed il 7’ c’è la possibilità per l’Italia di raddoppiare con Eder che si incunea in area e sull’uscita di Hart gli tira addosso con palla che termina a Pellè il cui tiro esce di poco e poi sono gli inglesi con Kane che si vede deviato il tiro da Chiellini all’ultimo istante!

 Ora gli inglesi spingono molto sospinti dai cori di numerosi tifosi presenti allo Stadium

 Ancora occasione inglese con Rooney che serve Gibbs il cui tiro finisce sull’esterno della rete di Buffon. Ancora cambi.Barkley per Walcott tra gli inglesi e Abate per Florenzi nell’Italia.

 Gli inglesi sembrano una discreta squadra con giovani di valore e con buone trame di gioco.Come al solito meglio dalla cintola in su.

 Ancora cambi.Esordio nell’Italia di un altro oriundo.Si tratta di Vazquez che prende il posto di Eder.Poi Immobile al posto dell’autore del gol Pellè.Al 16’ Ed ancora al 22’ esce Valdifiori nell’Italia ed entra Verratti Ammonizione per Jones per fallo su Immobile. Intanto entra Townsend per Delph tra i bianchi d’oltre manica.

Al 26’ una palla in un modo o nell’altro arriva a Rooney che si accentra e sferra un destro dal limite dell’area proprio addosso a Buffon che non ha problemi a parare.Un’altra grossa occasione persa dalla squadra di Hogdson. Conte non smette nel far girare gli uomini.Via Chiellini,dentro Moretti.Via Darmian con crampi,dentro Antonelli.

Al 28 ‘ ancora un incredibile spreco da parte di Rooney che ad un passo dalla linea di porta non riesce e colpire bene un pallone perfettamente centratogli dalla destra da Kane.!

Anche Hodgson continua nei cambi con Mason al posto di Henderson. Al 34’ quello che per due volte non è riuscito a Rooney riesce perfettamente a Townsend che appropriatosi di una palla ad una decina di metri dall’area di rigore avanza di un paio di passi e fulmina Buffon alla sua destra con una sventola imprendibile!

Un minuto dopo si vede che non è serata per Rooney che davanti a Buffon ancora una volta gli tira addosso.!! Difesa azzurra in difficoltà in questo finale.

Al 39’ tocca ad Antonelli dopo una bella azione d’attacco rapido dell’Italia a dialogare con Vazquez ed a tirare un diagonale che esce di un nulla alla sinistra di un Hart battutissimo!

Come di consueto in difesa gli inglesi non sono granché.Molto meglio sulle fasce ed a centrocampo.

C’è spazio per 5’ anche per Bertrand al posto di Gibbs. 47’ un destro di Kane da fuori area impegna severamente Buffon che si getta alla sua sinistra.

 Finisce 1-1 questa amichevole di prestigio che non ha detto poi molto.L’Inghilterra ha avuto più occasioni da gol ma le ha sprecate soprattutto con Rooney il capitano.Comunque è sembrata squadra meglio amalgamata e fresca anche se dietro… L’Italia ha avuto un attento Buffon e i due oriundi che si sono molto dati da fare.E c’è da ringraziare Pellè per quel gol.Immobile è apparso come al solito generoso e confusionario.