\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere:I SORTEGGI EUROPA LEAGUE DI NYON DURI PER INTER E TORINO MEDIO PER IL NAPOLI E FIORENTINA-ROMA
Di Admin (del 27/02/2015 @ 22:18:47, in Europa League, linkato 697 volte)

Ancora uno scontro con una squadra italiana per la Fiorentina in Europa League E Montella francamente ne avrebbe anche fatto volentieri a meno.

 Sarà   FIORENTINA   ROMA       quindi. Andata al Franchi il 12 marzo ore 21,05 Ritorno a Roma il 19 marzo ore 19,00

Il parere di Montella:  "Dispiace di dover incontrare ancora una volta una formazione italiana - ha aggiunto il tecnico viola attraverso il sito ufficiale del club, ricordando la sfida europea dell'anno scorso persa contro la Juve - d'altra parte, statisticamente parlando, sapevamo che poteva succedere".

Quello di Garcia tecnico della Roma     :"Il vantaggio è che la trasferta non sarà lunga e poi le due squadre si conoscono bene.Ovviamente potrebbe essere un grande vantaggio giocare la gara di ritorno in casa anche se ieri abbiamo dimostrato che anche in trasferta è possibile qualificarsi"

Non ci interessa invece quello del Premier Renzi.

 WOLFSBURG       INTER    andata il 12 marzo ore 19,00 Volkswagen Arena 30.122 posti 

Ritorno a San Siro il 19 marzo ore 21,05

 I Sassoni del Wolsfsburg sono un osso sicuramente duro da rodere per l’Inter di Mancini. Un Inter che come ha dichiarato il direttore del club tedesco Kaus Allofs :” …ha già dimostrato alcune debolezze in questa stagione..” e come è scritto sul sito della Società: “ .. i neroazzurri dopo l’era Mourinho hanno perso parte del loro antico splendore..”

 Il Wolfsburg attualmente secondo in Bundesliga ha vinto 14 delle 22 gare perdendone solo 3 e togliendosi la soddisfazione alla ripresa del torneo dopo la lunga ed assurda pausa invernale di battere per 4-1 la capolista Bayern!

Elementi di spicco della squadra sono il centrocampista belga Kevin de Bruyne, l’ex giocatore del Chelsea Schurrle e soprattutto il bomber olandese Bas Dost gà a segno 11 volte in campionato. .

ZENIT SAN PIETROBURGO     TORINO     andata il 12 marzo ore 19,00

Ritorno a Torino il 19 marzo alle ore 21,05

 Anche il Torino il magnifico Torino di Bilbao non ha avuto sorteggio agevole dall’urna di Nyon. L’accoppiamento con i russi miliardari di Gazprom ,vale a dire con lo Zenit San Pietroburgo guidato dal portoghese Villas Boas rappresenta un ostacolo di grande spessore.

E’ vero che le alchimie tattiche di Ventura ed il cuore del Torino possono superare ogni ostacolo ma indubbio è che la qualità nella rosa russa c’è.

Sono al comando del campionato e tra gli elementi di spicco possono vantare il bomber brasiliano Hulk ( 1,80x85kg!) , il nazionale venezuelano Rondon ed il belga Witsel.Oltre naturalmente ad altri nazionali russi.

NAPOLI  DINAMO MOSCA    andata il 12 marzo ore 21,05 Ritorno a Mosca il 19 marzo alle ore 19,00

 Sorteggio di media difficoltà sulla carta per il Napoli di Benitez che dovrebbe cercare di chiudere la qualificazione già dalla gara di andata a Napoli.

Sicuramente meno forte dello Zenit, la Dinamo può però contare su giocatori di ampia esperienza internazionale come Denisov e Zhirkov oltre che su Kokorin il bomber e sul nazionale francese Valbuena abile a servire palloni alle punte ed a concludere lui stesso a rete.

In questo caso comunque,come detto, tutto dipenderà dal grado di concentrazione della squadra di Benitez.

Le altre gare:

 Dnipro (Ucraina)-Ajax (Olanda), andata ore 19, ritorno ore 21,05

 Bruges (Belgio)-Besiktas (Turchia), andata ore 19, ritorno ore 21,05

 Everton (Inghilterra)-Dinamo Kiev (Ucraina) andata ore 21,05, ritorno ore 19

Villarreal (Spagna)-Siviglia (Spagna) andata 21,05, ritorno ore 19