\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere: FIORENTINA TOTTENHAM 2-0 VIOLA AGLI OTTAVI DI EUROPA LEAGUE HARAKIRI SOLDADO
Di Admin (del 26/02/2015 @ 21:56:40, in Europa League, linkato 680 volte)

 EUROPA LEAGUE SEDICESIMI DI FINALE

FIORENTINA      TOTTENHAM      2-0          Aggregate: 3-1

Gomez al 9’ del 2° tempo Salah al 26’ del 2° tempo

 Per Firenze e per i tifosi della Fiorentina è una di quelle notti da ricordare. Una Fiorentina eccellente in Europa League si appresta ad affrontare al Franchi il Tottenham squadra inglese di buon lignaggio. L’1-1 dell’andata è abbastanza rassicurante ma l’indole dei viola come ha saggiamente osservato Montella non è quella di speculare per un possibile 0-0 qualificatorio.

 C’è da attendersi una gara giocata a viso aperto da ambedue le formazioni.

Dal momento che tra i viola sarà assente per una lombalgia il portiere Tatarusanu e che in porta giocherà Neto ( dato per certo partente-Juventus?-a fine stagione ) si spera che da parte del tifo viola non vi siano contestazioni di sorta.

 Circa il Tottenham occorre sottolineare come i londinesi si giochino molto in soli 4 giorni.Stasera la qualificazione possibile agli ottavi di Europa League e domenica prossima la finale di Coppa di Lega contro il Chelsea.

 FIORENTINA : Neto Richards Savic Basanta Alonso Mati Fernandez Pizarro Badelj Joaquin Gomez Salah. All.tore: Montella

 TOTTENHAM: Lloris Chiriches Fazio Vertonghen Davies Stambouli Bentaleb Lamela Eriksen Chadli Soldado All.tore: Pochettino

Arbitro: Hüseyin Göçek (TUR)

 Incredibile in campo.La Fiorentina non ha nemmeno un italiano.Il Tottenham ha 1 solo inglese! Che poi inglese non è.E’ Gallese! Mah! W le squadre basche!

Al 4’ Salah serve Badelj il cui destro finisce fuori alla destra di Lloris .Buona occasione. Al 6’ un bel contropiede iniziato da Salah porta al primo angolo per i viola peraltro infruttuoso.Salah è come sempre molto mobile.Poteva essere innescato Gomez.

 Al 9’ applausi per Neto che blocca un tiro da lontano di Lamela. Si lotta molto a centrocampo.Ambedue le squadre fraseggiano in velocità.

 Come già si è visto a Londra il Tottenham in avanti fa poca profondità ma preferisce manovrare con la palla.E quando devi recuperare non è che sia il massimo…

 16’ buona opportunità per Mario Gomez lanciato da Joaquin.L’ex Bayern si impappina con i piedi proprio davanti al portiere.

 24’ entra in campo Aquilani al posto dell’infortunato Fernandez.

30’ cosa combinano gli inglesi! Fallita la messa in fuorigioco da parte della difesa viola, se ne vanno solissimi verso Neto Soldado e Chadli .Non resta che segnare il gol.Solo che Soldado la palla la passa a Neto! Se non segna questi gol il Tottenham va a casa.

 E’ inutile che cerchi di far gioco con azioni ariose,il gol sbagliato alla mezz’ora è assolutamente incredibile.Raramente si vede sui campi di calcio un simile errore.

 Ora gli inglesi stanno alzando il ritmo e l’intensità del gioco.Giocano buone trame ma non pungono.E i viola sono in attesa del momento giusto per colpire.

 Ci prova Salah al volo sulla destra dell’attacco viola ma la palla colpita al volo va molto alta. Al riposo la Fiorentina è qualificata. Inizio ripresa con i viola in avanti e Badelj al 5’ dopo aver costretto all’ammonizione Davies cerca la conclusione in porta con un destro parato da Lloris.

 La Fiorentina passa in vantaggio al 9’ con Mario Gomez che lanciato in contropiede questa volta non sbaglia come nel primo tempo e riesce a battere Lloris in uscita.

 Per l’Arsenal cambia pochino dal momento che se non segna è fuori sia sullo 0-0 che sull’1-0 Deve uscire Basanta nei viola per Rodriguez.

Ora il tema tattico è tutto per la Fiorentina che può attendere gli attacchi manovrati dei londinesi e partire in contropiede.In uno di questi l’egiziano Salah spreca il raddoppio calciando addosso al portiere. Il Tottenham cerca attraverso due cambi la chiave di volta della gara.Fuori Bentaleb e Chadli per Kane e Townsend.Intanto Soldado lotta ma la difesa viola fa buona guardia.

 Ed al 26’ il piccolo Salah fredda gli inglesi col secondo gol,quello della sicurezza .Scambia con Gomez va via a Vertonghen e di sinistro batte Lloris.Poi viene ammonito per esultanza senza maglia.

Il Tottenham con estenuante monotonia offensiva cerca di ridurre lo svantaggio ma nulla da fare.Gli inglesi hanno due buone opportunità con Eriksen al 40’ ma Neto è bravo a deviare in angolo e con il solito Soldado al 42’ con colpo di testa alto sulla traversa. Anche Salah nel recupero non controlla bene una palla servitagli da sinistra da parte di Gomez.

Guarda un pochino chi hanno pescato i dirigenti viola.Altro che Cuadrado.Questo Salah è utilissimo alla causa viola…

Finisce 2-0 per la Fiorentina col Franchi in festa.Il totale di 3-1 per i viola considerando l’andata appare troppo severo per il Tottenham che gioca un buon calcio ma l’assetto tattico della Fiorentina è stato ottimo.La difesa molto attenta ed in avanti ormai Gomez è sbloccato e Salah va sempre a segno.Ed in più vi sono molte alternative.Squadra matura la Fiorentina che può fare parecchia strada in Europa League.Anche vincerla ed andare in Champions.

 Il Tottenham con Soldado deve fare il mea culpa.

NON SI POSSONO SBAGLIARE OCCASIONI COME QUELLA AVUTA NEL PRIMO TEMPO

 Appena ho visto quell’errore non ho avuto il minimo dubbio su chi avrebbe passato il turno!