\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere: IL CILE CEDE SOLO AI RIGORI UNA TRAVERSA SALVA IL BRASILE SOLITO GRANDE J.CESAR
Di Admin (del 28/06/2014 @ 15:30:15, in Calcio Mondiali 2014, linkato 942 volte)

 

Sabato 28 giugno 2014 ore 13,00 locali ore 18,00 italiane

A Belo Horizonte

Stadio Mineirao

                

 

  BRASILE        CILE

BRASILE : 100 partite disputate nella fase finale dei 20 Tornei Mondiali cui ha partecipato.

 69 vittorie 16 pareggi 15 sconfitte

7 finali disputate con 5 titoli Mondiali ( Svezia 1958 Cile 1962 Messico 1970 USA 1994 Corea del Sud-Giappone 2002 ) 2 secondi posti ( Brasile 1950 e Francia 1998 ) 2 terzi posti ( Francia 1938 e Argentina 1978 )

 In totale quindi 9 volte sul podio 217 gol segnati solo 90 subiti

I precedenti ai Mondiali tra Brasile e CIle sono terrificanti per i cileni.

13/6/1962  Semifinali ai Mondiali del Cile  Brasile-Cile 4-2

Ottavi in Francia 1998  27/6/1998  Brasile-Cile 4-1

Ottavi in Sudafrica 28/6/2010 ( stessa data di oggi ) Brasile-Cile 3-0

Nei confronti diretti a livello generale tra le due Nazionali abbiamo 67 vittorie del Brasile 47 pareggi e 13 vittorie dei cileni.

Ultima vittoria cilena sul Brasile è del 15/8/2000

La Nazionale del Cile ha partecipato a 9 Mondiali con il terzo posto nel 1962 ( guarda caso in Cile ) come miglior risultato.

Disputate finora nella fase finale dei Mondiali 35 gare con 12 vittorie 9 pareggi e 14 sconfitte con 48 gol fatti e 48 gol subiti

 

Sfida tutta sudamericana oggi per gli ottavi sia al pomeriggio che alla sera.

 

 BRASILE 1    CILE 1    

Jara ( Cile ) autorete al 18’ del 1° tempo   A.Sanchez  ( Cile ) al 32’ del 1° tempo

3-2 dopo i calci di rigore ( 4-3 )  ed i tempi supplementari.

Due rigori parati da Julio Cesar  ( su Pinilla e Sanchez )ed uno da Bravo ( su Hulk ) .Willian ( Brasile) mette fuori e Jara ( Cile ) prende il palo!

BRASILE : Julio Cesar  David Luiz   Marcelo   Dani Alves  Thiago Silva   Oscar   Gustavo  Fernandinho  Hulk  Neymar  Fred  CT.Scolari

CILE: Bravo  Isla  Jara  Mena  Medel Aranguiz  Diaz  Vidal  Silva  Sanchez  Vargas  CT. Sanpaoli

Arbitro : Webb ( Inghilterra )

 

 

Non è che si cominci poi tanto bene da parte dell’arbitro Webb.Un fallo chiaramente da giallo da parte di Fernandinho su Aranguiz  viene ignorato da Webb. I timori dell’ambiente cileno soprattutto dal CT Sanpaoli sull’arbitraggio cominciano a manifestarsi come reali?

Al 6 ‘ un tiraccio degno di miglior mira da parte di Marcelo del Brasile termina molto distante dai pali cileni.

Cade in area cilena Neymar e Webb fa subito cenno che non c’è rigore e la decisione sembra corretta.Certo che la velocità di Neymar è stata molto evidente.Si ripete Neymar un minuto dopo impegnando in una non facile uscita il portiere Bravo dopo una battuta su punizione.

Ancora un contropiede velocissimo sempre condotto da Neymar che impegna l’intera difesa cilena che è composta tra l’altro da piccoletti ,solo che non riesce a liberarsi al tiro finendo per sprecare l’opportunità.Siamo al 16’

Poi uno sciocco tocco di mano da parte del cileno Mena gli costa il giallo ( ed anche l’esclusione dalla eventuale prossima gara )

Il Brasile spinge con forza e passa in vantaggio al 18’e osservando gli ultimi minuti il gol francamente era maturo.Arriva in maniera rocambolesca per il Brasile con una autorete del cileno Jara che nel tentativo di contrastare David Luiz portatosi in avanti  alla battuta di una punizione,tocca male la sfera che diventa imprendibile per Bravo.

Al 24’ altra grande volata di Neymar e questa volta di oltre 50 metri solo che quando arriva al tiro il suo diagonale verso i pali cileni ha la forza di un maratoneta dopo 42 Km di corsa.

Al 32’ a seguito di un “papocchio” in fase di rimessa laterale da parte di Hulk la palla viene recuperata da Vargas che la serve a Alexis Sanchez che fa qualche passo in avanti e fulmina Julio Cesar sul palo alla sua destra.Il Cile ha pareggiato!

Subito in avanti il Brasile con un colpo di testa di Neymar che termina di pochissimo fuori in angolo.E sull’angolo grossa mischia in area cilena con Bravo “per farfalle” e con rischi continui .Non credo che la difesa di Sanpaoli possa reggere molto.

Anche Silva si prende il giallo da Webb per fallo su Neymar ed anche lui in caso di passaggio di turno salterà la gara.Per il Cile Silva e Mena erano già stati ammoniti.

42’ Dani Alves si inventa un bel tiro dai 30 metri che costringe Bravo ad un intervento in angolo.

Occasione cilena in finale di tempo con Aranguiz che arriva a tu per tu con Julio Cesar solo un intervento alla disperata di David Luiz risolve la situazione.

In campo c’è molta tensione e non è una gran partita .La difesa del Brasile contro Sanchez commette qualche errore ed a volte fa confusione.Anche dai volti si capisce come per i brasiliani questi mondiali rivestano una enorme importanza.Sembra quasi una questione di vita o di morte per loro .E siamo solo agli ottavi…

 

Si riprende il gioco senza cambi.Vediamo se prevarrà la qualità del Brasile ( per ora solo Neymar a dire il vero..) oppure l’anima del Cile che è squadra davvero compatta ed animosa.

All’8’ Webb annulla giustamente un gol segnato con l’ausilio del braccio  da parte di Hulk che viene anche ammonito.Hulk aveva ricevuto una palla controllandola col braccio ed aveva poi infilato Bravo alla sua destra.

Primo cambio cileno.Esce Vargas ed entra Gutierrez.

14’ giallo anche a carico di Gustavo che commette fallo su Vidal.

Esce Fred ed entra Jo.Questo Brasile ha dei giocatori che finora hanno inciso pochissimo ed uno di questi è Fred.

Julio Cesar salva la porta del Brasile deviando in angolo una  improvvisa sventola di Aranguiz ! Siamo al 20’

Dal 20’ al 25’ sono stati 5 brutti minuti di gioco.Lanci lunghi da una parte all’altra.I giocatori stanno rifiatando in vista del forcing finale.

Scolari effettua il secondo cambio con l’ingresso di Ramires al posto di Fernandinho.

Francamente il Brasile sembra una squadra incompleta e in questa ripresa ha fatto poco.

29’ un bel cross dalla sinistra dell’attacco verde oro finisce nei pressi dei piedi di Jo che non riesce a spingere la sfera in rete.In questo caso l’intera difesa cilena era stata superata.

35’ ancora azione brasiliana con colpo di testa di Neymar che risulta centrale e ben controllato da Bravo che sarà il prossimo portiere del Barcellona.

In questo secondo tempo il Cile controlla con buona sicurezza un Brasile che è solo e soltanto Neymar in attacco.E’ molto ma credo non sufficiente per vincere un Mondiale anche se in casa.

39’ ancora i verde oro che si propongono in avanti questa volta con Hulk con un destro molto forte che Bravo respinge.

Cambio cileno.Entra Mauricio Pinilla al posto di Vidal autore al solito di una buona e generosa gara.Mancano 3’ alla fine.Accade che il Cile finisce all’attacco dimostrandosi assolutamente all’altezza della situazione.Si va ai supplementari.Ed è una grossa sorpresa.Il Cile però ha meritato e senza quella parata straordinaria di Julio Cesar sarebbe già ai quarti!

Primo tempo supplementare. Ammonito Jo da Webb  per un fallo in gioco pericoloso su Bravo in uscita.Poco prima Hulk aveva incitato il pubblico perche facesse il massimo del tifo.Il Brasile sente che potrebbe anche arrivare il secondo Maracanazo  di fronte a questo Cile tostissimo!

11’ ancora una ammonizione questa volta a carico di Pinilla che a fine tempo ha preso il posto di Vidal.

Il Brasile cerca di segnare in tutti modi ed accentua la pressione. Sta crescendo Hulk grazie anche al suo “fisico da Hulk”

Ammonito Dani Alves in finale di primo tempo supplementare per fallo su Pinilla e questa volta francamente Webb ha esagerato.

Ultimi 15’ di gara prima dei rigori.

Scolari effettua l’ultimo cambio con l’ingresso di Willian al posto di Oscar questa sera in ombra.

Colpo di testa di Jo di poco alto.

Medel difensore cileno è costretto ad uscire per un problema alla caviglia.Al suo posto Rojas della Università del Cile.

Gioco fermo,due cileni  a terra.Si inizia a non farcela più? Si tende ai rigori?Il Cile ha fatto il massimo finora.

Punta a vincere ai rigori.

Ma PINILLA al 16’ del secondo tempo supplementare COLPISCE LA TRAVERSA !!! Il Brasile si è salvato! Julio Cesar era battutissimo!

Incredibile,proprio nel finale per ora il Brasile ha evitato il secondo Maracanazo.

Tiro vicino al palo di destra di Bravo da parte di Ramires proprio in chiusura.

Vediamo ora ai rigori.

 

Il Cile ha meritato.Il Brasile ha deluso.Per quanto visto non è squadra di grandissimo livello.

Francia,Germania,Olanda potrebbero batterlo.

Ma anche il Cile stasera.Due bravi portieri Julio Cesar e Bravo.Vediamo la freddezza dei tiratori.

 

DAVID LUIZ   gol   Brasile  Cile   2-1

 

MAURICIO PINILLA   para Julio Cesar   Brasile 2 Cile 1

 WILLIAN  fuori      Brasile  Cile   2-1

SANCHEZ    para Julio Cesar       Brasile  Cile  2-1

MARCELO   gol     Brasile  Cile  3-1

ARANGUIZ  gol          Brasile  Cile   3-2

HULK   para  Bravo     Brasile  Cile   3-2

DIAZ   gol      Brasile  Cile   3-3

 

NEYMAR  gol    Brasile  Cile   4-3

 

JARA  palo ! 

 

 BRASILE AI QUARTI DI FINALE SUPERA CILE AI RIGORI  3-2   ( 4-3)