\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere:LA COPPIA IMMOBILE-INSIGNE FUNZIONA E L’ITALIA BATTE IL FLUMINENSE PER 5-3
Di Admin (del 08/06/2014 @ 22:17:13, in Calcio Internazionale, linkato 1079 volte)

                      

Ultimo test-allenamento per l’Italia di Prandelli in vista dell’esordio contro l’Inghilterra.

 Prepariamoci ancora una volta ad osservare degli esperimenti.Ormai l’andamento di questa Nazionale è questo.

Mischiare le carte,confondere le idee.Si spera solo che nella giravolta di moduli non finisca  che anche Prandelli perda  la bussola.

 Lui avrà in testa la formazione giusta per battere gli Inglesi,speriamo.

 Allora,allo stadio “De Oliveira-Estadio da Cidadania” di Volta Redonda nello Stato di Rio l’Italia scenderà in campo contro il Fluminense per l’ultima gara di preparazione.

La formazione “mascherata” ??!! dovrebbe prevedere l’impiego di un tridente offensivo Cerci-Immobile-Insigne, con l’impiego di Paletta al centro della difesa.

FLUMINENSE- ITALIA  3-5

 

Insigne al 23’ 1° tempo Chiquinho al 25’ 1° tempo Immobile al 30’ 1° tempo Carlinhos al 37’ 1° tempo  Immobile all’8’ del 2° tempo  Immobile al 9’ del 2° tempo  Insigne al 10’ del 2° tempo Carvalho al 19’ del 2° tempo.

Italia:  Perin  Abate  Darmian  Ranocchia  Paletta  Thiago Motta   Parolo  Aquilani  Cerci Immobile  Insigne

In pratica giocano tutti coloro che sono considerati “riserve”

Nella Fluminense sarà interessante vedere all’opera il reparto avanzato con Chiquinho,Scarpa e Conca a servire il centravanti Walter.Questo Conca,centrocampista argentino,proviene da stagioni vincenti nel Guangzhou allenato da Marcello Lippi.

 

Dopo il consueto spigliato inizio italiano prendono le redini del centrocampo i brasiliani impegnando anche Perin con un tiro leggermente deviato.Da parte italiana tentativi di dialogo tra Insigne ed Immobile in ricordo dei vecchi trascorsi pescaresi ma il neo bomber del Dortmund non è preciso.

La gara assolutamente amichevole  e con netto possesso palla brasiliano si anima attorno al ventitreesimo con un gol per parte.Prima va in vantaggio l’Italia con un gol di Insigne che riceve un bel cross di Immobile e batte Garcia portiere del Fluminense.Passano due minuti  e i brasiliani pareggiano a seguito di un’azione condotta sulla destra da Conca  con palla  a Scarpa  e  cross in area sul palo più lontano ove arriva in corsa Chiquinho che con facile tocco mette dentro.

Alla mezz’ora si riporta in vantaggio l’Italia con Ciro Immobile che di testa in mezzo ad un grappolo di avversari riesce a colpire la sfera in modo imparabile a seguito di un calcio di punizione battuto sulla sinistra dell’area da Insigne.

 Per ora la cosa migliore dell’Italia è l’intesa tra i due ex giocatori del Pescara che ricordiamolo nell’anno 2011/2012 in 37 gare segnarono in coppia la bellezza di 46 gol! ( Immobile 28 e Insigne 18 )

 

Comunque al 36’i brasiliani pareggiano di nuovo col centravanti Walter abile  a scambiare al vertice dell’area con Carlinhos che si infila  veloce in area e tira in porta centralmente ove l’opposizione di Perin è goffa con palla che gli sfugge e finisce in rete.Continuano gli errori difensivi per l’Italia.

 

In finale di tempo Abate sfiora il 3-2 dopo uno scambio con Aquilani e sinistro a rientrare che sfiora i pali di Garcia.

Al riposo si va sul 2-2 .Nulla di importante.Anzi: gravi gli errori difensivi prima di Ranocchia che ha perso palla ,poi di Perin.Buona l’intesa Insigne-Immobile su cui converrebbe insistere.

L’intesa Immobile-Insigne va ancora a frutto all’inizio della ripresa con la bellezza di 3 gol in tre minuti dopo che Walter aveva concluso con in bel tiro di poco fuori.

All’8vo un bel passaggio di Insigne a cercare e trovare Cerci sulla destra dell’area di rigore.Il torinista batte a rete e Garcia respinge con palla che resta lì ove irrompe Immobile che mette dentro.

Un minuto dopo ancora un gol di Immobile che fa tripletta personale.Lancio di  Thiago Motta per Immobile che va via alla sua maniera ( quella del Torino e da ora in poi quella che farà in germania ) e batte Garcia in uscita. E siamo 4-2

Ancora un minuto,forse meno,ed un retropassaggio assurdo di un giocatore del Fluminense consente al solito Immobile di involarsi a rete.Invece di tirare fa il generoso per l’ex compagno Insigne che fa doppietta personale. E siamo 5 a 2.

Brasiliani andati in tilt con 3 gol subiti in tre minuti.

 

E’ il momento dei cambi.Visto quello che si voleva vedere,Prandelli mette dentro ben 7 nuovi giocatori.De Sciglio per Abate. Balotelli al posto di Immobile Barzagli per Ranocchia  Bonucci per Paletta e De Rossi per Motta.Sono entrati per far la gamba anche Cassano e Pirlo.

Al 20’ l’orgoglio dei brasiliani viene premiato con un gran gol del neo entrato Matheus Carvalho  che con un destro in girata veloce pesca l’angolino alla destra di Mirante che ha preso il posto di Perin.E siamo 5-3

Insiste il Fluminense e la gara,dopo la fiammata azzurra, ora è equilibrata.

 

Anzi ci sono ancora occasioni per il Fluminense per accorciare le distanze con un tiro di Conca e con un colpo di tacco di Matheus Carvalho che il portiere Mirante subentrato a Perin riesce a salvare.

La gara non ha più nulla da dire.Una buona sgambata che ha detto delle cose importanti.

Il problema per Prandelli è questo.Insistere come siamo quasi certi che farà con Balotelli unica punta oppure puntare sul duo ex Pescara? Un bel dilemma.Intanto mettiamo a posto la difesa perché subire tre gol in amichevole è un po’ troppo..Io non avrei alcun dubbio.INSISTERE CON INSIGNE-IMMOBILE.