\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere: MILAN DALLA SCONFITTA DI BERGAMO PRENDERE SPUNTO PER UNA VERA RIVOLUZIONE !
Di Admin (del 11/05/2014 @ 14:57:22, in Serie A , linkato 946 volte)

 

Finalmente! Che sia fatta pulizia! Si troverà il coraggio per eliminare gli evidenti problemi in casa rossonera?

Che si trascinano da almeno un anno ?

 Ma che posto in Europa League! Non era né voluto né apprezzato da alcuno.Per qualche milione di euro di introiti…basta cedere Robinho e sei apposto.

 Fallimento totale,quindi.Nel gioco che mai si è visto e apprezzato.Non c’è mai stato uno straccio di gioco.Fallimento in una difesa solo di nome e non di fatto.Subiti 48 gol !

 E fallimento nell’uomo che deve fare la differenza:Balotelli. Normale giocatore con un buon fisico,talento a sprazzi che prende il via ad intermittenza a seconda dei segnali che partono dalla testa…??!!

E dubbi sulla conduzione di Galliani super manager già in passato autore di colpi di testa ( vero Marsiglia? ) di poco prestigio e pagati a caro prezzo.

Lo scorso anno una immeritata qualificazione alla Champions ai danni di una Fiorentina che avrebbe meritato ed ora a seguito della sconfitta di Bergamo per 2-1 la scomparsa di ogni possibilità di agganciare un posto in Europa League.

 Se lo giocheranno il Torino ed il Parma nello scontro diretto di oggi.

 La speranza per i tifosi milanisti è che prenda il via una precisa linea di comportamento in Società. Chi comanda? Barbara Berlusconi ,Galliani, LUI “Il Presidente?” E’ il momento della chiarezza.E dei cambiamenti radicali.

Altrimenti quel già annunciato cambio di maglia con il ritorno a certi stilemi anni 30 significherà proprio il ritorno ad un Milan da media –bassa classifica.E francamente non è quello che i tifosi di quella che è pur sempre la Società più titolata d’Europa ,si aspettano.