\\ Home Page : Articolo : Stampa
Clicca per leggere:UN GOL EUROPEO DI TEVEZ DOPO 5 ANNI NON BASTA ALLA JUVENTUS CHE PERDE 2-1
Di Admin (del 24/04/2014 @ 20:59:20, in Europa League, linkato 973 volte)

 

 STADIO DA LUZ di LISBONA:

Semifinale Europa League andata tra:

BENFICA  2    JUVENTUS 1  

Garay al 2' 1° tempo  Tevez al 28' 2° tempo  Lima al 39' 2° tempo

 

Formazioni:

BENFICA: Artur ,Maxi Pereira , Luisao , Garay , Siqueira, Markovic, Perez , Gomez , Rodrigo , Cardozo , Sulejmani. Allenatore: Jorge Jesus

JUVENTUS: Buffon , Caceres , Chiellini , Bonucci , Lichsteiner, Pogba, Pirlo , Marchisio, Asamoah. Tevez  Vucinic. Allenatore: A.Conte

Arbitro : Cakir (  Turchia )

Stadio Da Luz al completo.65.000 spettatori.

Stadio imbattuto da tempo così come quello della Juventus.

Benfica che non subisce gol in casa addirittura dal 6 dicembre scorso.

Benfica fresco campione del Portogallo per la 33ma volta.

In casa il Benfica in questa stagione ha disputato 25 gare tra campionato e coppe con 21 vittorie e 4 pareggi  56 gol fatti  e 13 subiti.

Cifre importanti che denotano come per i portoghesi conti molto giocare davanti al proprio pubblico.

Intanto sui giornali si dà ampio spazio alla gara magnificandolo anche eccessivamente ad esempio quando Buffon dichiara: “due squadre finite qui per caso…”

 Oppure titoloni del tipo: “sembra la Champions ”  

 siamo seri,prego.

E’ l’ Europa League e basta.

Si tratta di due buone squadre ma in Europa almeno 6 sono superiori..

Arbitra il turco Cakir.

 Trascorrono solo 100 secondi ed il Benfica passa in vantaggio ! Calcio d’angolo battuto dalla sinistra da parte di Sulejmani con palla che spiove in piena area di rigore ove grappoli di uomini si contrastano a vicenda.Arriva Garay un difensore e colpisce di testa con palla molto angolata che si infila alla sinistra di Buffon invano proteso in tuffo.Buffon tocca leggermente la sfera che si insacca egualmente.

 Ancora Benfica in avanti all’11’ con Sulejmani che dal limite di sinistro mette fuori. Si fa vedere Tevez con un tiro da lontano che non impensierisce Artur.Poi due iniziative bianconere con Pogba che si getta all’attacco ma prima sbaglia l’appoggio poi si vede superato da un lancio di Bonucci. Stanno crescendo in intensità i bianconeri.26’ punizione di Pirlo con palla in mezzo all’area ed uscita di Artur ma Chiellini era in fuorigioco

 Non è una gran gara ed il Benfica è molto attento sostenuto continuamente dal proprio pubblico

.29’ grande azione personale in velocità di Tevez che fa tutto il campo mantenendo il possesso palla ed arriva nei pressi di Artur che riesce a sventare la minaccia.( ricordiamo che Tevez non segna in gare internazionali un gol da circa 5 anni ! Ultimo gol in Manchester United- Porto del 2009 di Champions League )

 34’ primo ammonito della partita.E’ Andrè Gomez del benfica per un fallo su Pogba. La Juventus a volte è molto sbilanciata in avanti ed il Benfica può ripartire a gran velocità.In una di queste occasioni di mischia in area lusitana resta a terra per quasi un minuto Chiellini che si era portato in area per cercare di colpire una palla trattata dal solito Pirlo su punizione.

 La Juventus appare più tecnica e veloce ma il Benfica è squadra rocciosa.Si chiude bene,fa muro e pochissimo spettacolo un po’ come l’Atletico di Madrid.

 40’ la discesa in velocità la fa questa volta Markovic che però conclude male. 45’ Pogba in scivolata pericolosa su Pereira.Cakir decide per il giallo al francese.

Al riposo sull’1-0 per i rossi del Benfica.Ma la Juventus è pienamente in gara.

Non semplice effettivamente bucare la granitica difesa portoghese.A parte il gol non è che si siamo viste occasioni di sorta.Gara assai stitica.

 Conte per cercare di superare la difesa lusitana potrebbe cercare la velocità di Giovinco.

Per ora infatti Vucinic si è visto pochissimo

 Al 9’ la migliore occasione per la Juventus quando Marchisio se ne va veloce e quasi a fondo campo crossa in area.Il portiere Artur era uscito per farfalle e la palla colpita da Pogba di testa viene deviata all’ultimo dallo stesso Artur precipitosamente tornato sui suoi passi a difesa della porta.

 15’ il Benfica sostituisce Sulejmani con Almeida.Un minuto dopo via anche Cardoso dentro Lima. La Juventus è più convinta ed attacca ma non crea occasioni.Ed ecco che Conte mette Giovinco al posto di Vucinic.E’ il 20’ Ora i due piccoletti Giovinco e Tevez potrebbero fare qualcosa di utile.

 21’ occasione per i bianconeri che in velocità sfondano sulla destra con Lichsteiner lanciato da Pogba.Lo svizzero crossa in area e Marchisio viene anticipato all’ultimo istante da Pereira! Grande intuizione di Pogba.

 Ed arriva anche il gol di Tevez! E’ il 29’ Gol importantissimo!Il Benfica soffriva ormai da tempo.Nell’azione Tevez che al limite dell’area,vi entra , lotta con Luisao ed ha anche un rimpallo favorevole e dopo aver nuovamente controllato la sfera non poteva più sbagliare.Era davanti ad Artur.

1 a1 e cambia tutto in prospettiva.Anche il Benfica ha quindi beccato un gol! Nulla di trascendentale questi Campioni del Portogallo.La Juventus appare più quadrata, con più soluzioni in avanti.

Esce Tevez ed entra Osvaldo quando mancano 7’ alla fine.

Ma il Benfica che sembrava steso,finito, al 39’ trova con Lima un tiro che Buffon nemmeno vede partire .La palla si infila sotto la traversa! 2-1 per i portoghesi! Un tiro dal limite dell’area. Ed un minuto dopo per poco un tiro di Markovic servito da Lima non finiva dentro.Improvvisa fiammata portoghese ed inaspettata disattenzione della difesa bianconera.

 Si riporta in avanti la squadra di Conte e si rende pericolosa al 44’ con Marchisio che conclude a rete ma Artur sventa. Poi è Chiellini a controllare male in area un traversone proveniente dalla tre quarti campo.

Finisce per 2-1 a favore del Benfica una gara che sembrava ampiamente recuperata.I Portoghesi avrebbero senz’altro preferito vincere per 1-0.Alla Juventus basta un gol a zero per arrivare alla finalissima che francamente sembra alla portata dei bianconeri.

Sono solo i numeri da temere.Tevez prima o poi doveva pur segnare un gol ed anche il Benfica doveva subirlo.Ora i numeri sono tutti dalla parte bianconera.Lo Juventus Stadium è imbattuto.Lì la Juventus vince sempre.Continuerà a farlo ?