\\ Home Page : Articolo : Stampa
SUPERCOPPA TEDESCA AL BORUSSIA DORTMUND CHE BATTE PER 4-2 CON MERITO I CAMPIONI D’EUROPA DEL BAYERN
Di Admin (del 27/07/2013 @ 22:39:11, in calcio tedesco, linkato 1155 volte)

  europacalcio.it     bundesaktuell.blogsport.com

 

Al Signal Iduna Park di Dortmund

 Signori,questo e’ il calcio! Uno spettacolo giocare così bene con intensità e da una parte all’altra del campo ed a fine luglio.Cioè a stagione appena iniziata.

 La sfida della Supercoppa tedesca tra Borussia Dortmund e Bayern Monaco cioè tra le due finaliste dell’ultima Champions League lasciava intendere molti motivi di interesse.

 Da dire subito dei grandi assenti. Nel Bayern fuori Ribery, Neuer e Goetze ( ex Borussia ) e sono assenze pesanti.Nella squadra di Klopp assenti gli infortunati Mikhitarian (acquisto estivo) e Piszcek.

 Da quanto si è visto nei primi 46’ di gioco tanto è durato il primo tempo si può dire a ragione veduta che queste due formazioni saranno protagoniste anche per la stagione a venire.

Il primo tempo è terminato per 1-0 a favore del Borussia capace di andare a rete dopo 8’ grazie al gioiellino Reus che ha approfittato di un errore del portiere bavarese Starke ( Reus è infortunato ) incapace di trattenere un tiro cross dalla destra con palla che finiva sulla testa di Reus e quindi in gol.Il Borussia ha anche allestito dei feroci contropiede con il solito Lewandowski che aveva anche segnato il raddoppio poi annullato per fuorigioco e in seguito si era visto respingere il tiro vincente da un grande intervento di Starke

.Non è che i campioni d’Europa del Bayern siano stati a guardare,tutt’altro.E’ stato loro impedito di pareggiare grazie a due grandi interventi del portiere Weidenfeller ma tutto sommato il Borussia ha più spinto e finito in crescendo.

Più squadra compassata quella di Guardiola che non adotta il tiqui--taca del Barcellona ma cerca di sfruttare le fasce con il grande movimento di Muller e Robben e la presenza in area sempre pericolosa dell’opportunista Mandzukic.

Comunque almeno nella prima fase il Borussia è sembrato più in palla.

 La prima parte della ripresa è un fuoco d’artificio continuo con il Borussia che capitalizza al massimo anche con un colpo di fortuna la propria superiore velocità.

All’8vo il Bayern pareggia con un bel colpo di testa di Robben a seguito di perfetto cross da destra.Nemmeno il tempo di metter la palla al centro che a seguito di una discesa sulla destra dell’attacco giallo nero del Borussia la palla crossata tesa in area viene deviata nella propria porta da un intervento di testa di Van Buyten che non dà scampo a Starke.

Ancora pochi secondi ed un altro affondo condotto da Gundogan vero motore del centrocampo del Dortmund dà modo allo stesso piccolo turco di mettere a segno con un forte e preciso diagonale a fil di palo il gol del 3-1.

Incredibile ma i campioni d’Europa per pochi minuti sono andati in tilt !

Ma la gara non è finita.Il Bayern ricomincia a macinare gioco ed accorcia le distanze ancora con un gol di Robben abile a centro area di piroettare e con il destro battere Weidenfeller.E’ vero, le difese stanno commettendo errori ma che gara!E siamo sul 3-2 per il Borussia.

Nel finale c’è la conferma di quanto visto in gara.Il Borussia ha più motivazioni e più grinta e riesce a segnare ancora con Reus a 4 minuti dalla fine dopo aver anche sprecato un bel contropiede .Tutto ha avuto inizio da un errato disimpegno a centrocampo da parte dei rossi bavaresi.

Guardiola dovrà lavorare ancora molto sulla fase difensiva avendo il Bayern subito due reti per clamorosi propri errori. In definitiva le assenze di Neuer e di Ribery si sono fatte sentire più del previsto.Si prende una bella soddisfazione Jurgen Klopp e con lui tutti i giallo neri del Borussia che hanno meritato la vittoria per 4-2 nei confronti dei Campioni d’Europa.Guardiola avrà tempo e modo per rimediare anche perché gli errori visti non sono da Bayern.Comunque non avrà compito facile per ripetere il fantastico triplete di Heinckes.