\\ Home Page : Articolo : Stampa
EUROPA LEAGUE : RITORNO SEMIFINALI LA FINALISSIMA DI AMSTERDAM SARA’ CHELSEA-BENFICA
Di Admin (del 02/05/2013 @ 22:32:33, in europa league, linkato 917 volte)

                                                            

Una Europa League che soprattutto da noi in Italia viene snobbata e vista come una sorta di guaio.

Occorre andare in Europa per avere visibilità e danari dall’Uefa ma un conto è la Champions League un altro la Europa League considerata come “ Coppetta”.

 La differenza tra le due competizioni in termini di introiti è enorme.Il Milan ad esempio se dovesse fallire l’aggancio al terzo posto Champions vedrebbe sicuramente l’allontanamento dell’allenatore Allegri e il fallimento dell’intera stagione.

 In Europa League la squadra che vince può al massimo arrivare a guadagnare di premi Uefa la somma di 9,9 milioni di euro a fronte dei 37,4 milioni di euro che vanno alla vincente della Champions League. Ecco la differenza !

Si presta più attenzione alla fase finale della Coppa che vede quest’anno impegnate squadre di buon lignaggio ( Chelsea e Benfica ) e squadre emergenti ( Basilea e Fenerbhace )

All’andata il Fenerbhace ha battuto il Benfica per 1-0 ed il Chelsea ( Campione d’Europa ancora in carica ) ha vinto per 2-1 a Basilea.

 La finalissima è prevista per il prossimo mercoledi 15 maggio alle ore 20 all’Amsterdam Arena di Amsterdam

 Interessante la gara di Londra ave dopo 20 soli secondi di gioco il Basilea andava vicino al vantaggio con il capitano Streller che a tu per tu con Cech sparava a lato! Poteva essere il gol che cambiava la storia della qualificazione.

 Il tecnico del Basilea alla vigilia si è detto fiducioso circa le possibilità in attacco della sua squadra che è la vera rivelazione della Coppa. Poi c’è molto Chelsea con un palo clamoroso di Lampard al 9’ e tiri di Torres e di Hazard che impegnano severamente il portiere elevetico. Si mete in luce poi Moses che all’andata a Basilea aveva segnato il gol del vantaggio ma il finale di tempo è tutto degli svizzeri che vanno in gol con l’egiziano Salah che al 46’ di sinistro supera Cech.

Rafa Benitez si deve esser fatto sentire nell’intervallo perché al ritorno in campo il Chelsea è una furia e in solo 9 minuti conquista la finalissima con 3 gol ! Vanno in rete con un Basilea sbilanciato alla ricerca del gol valido per i supplementari prima Torres “El Nino” poi Moses (ancora lui) ed infine David Luiz servito da Lampard con un bel sinistro a girare.

 A questo punto al Basilea servirebbero 3 gol per la qualificazione. Gli Svizzeri non demordono e colgono una traversa clamorosa con un bel tiro di Frei.

Finisce a Londra con il Chelsea qualificato alla finale con un complessivo 5-2

Rafa Benitez se vincerà la finale porterà il Chelsea ad essere la prima squadra vincente di una Champions e di una Europa League in due anni.

 Allo stadio da Luz di Lisbona il Benfica ha battuto il Fenerbhace per 3-1 conquistando così il diritto alla finalissima di Amsterdam ove affronterà il Chelsea per una gara di alto valore tecnico.I lusitani sono riusciti a ribaltare lo 0-1 di Istambul con i gol di Gaitan e doppietta del paraguaiano Oscar Cardoso mentre il gol turco è stato messo a segno dall’olandese Kuyt.. I 5’ di recupero nel secondo tempo sono sembrati un’eternità ai tifosi portoghesi.Un eventuale gol turco li avrebbe estromessi dalla finale.