\\ Home Page : Articolo : Stampa
PALAZZI PROPONE I PATTEGGIAMENTI ?!?! SU CONTE LA DISCIPLINARE DICE NO.
Di Admin (del 01/08/2012 @ 14:57:51, in calcioscommesse, linkato 851 volte)

 

16 i patteggiamenti richiesti

 Iniziato il processo N°2 sul calcio scommesse.

In questo dibattimento sono coinvolti club più importanti e nomi noti.

 Si tratta del filone di Cremona che vede coinvolti 27 tesserati e 7 società.

 Hanno chiesto di patteggiare il tesserati della Juventus Conte,Alessio e Stellini, il Siena.il Torino ed il Varese.Inoltre Carobbio,Gervasoni,Larrondo,Da Costa,D’Urbano, Faggiano,Passoni,Poloni,Sala e Savorani.

 Queste le richieste del Procuratore Palazzi che dovranno passare al vaglio della decisione della Commissione Disciplinare presieduta da Sergio Artico

. Per Conte 200 mila euro di ammenda e 3 mesi di squalifica.

 Per il Siena 5 punti di penalizzazione e 40 mila euro di ammenda

Per il Torino 1 punto di penalizzazione e 30 mila euro di ammenda

Per il Varese 1 punto di penalizzazione e 30 mila euro di ammenda

 Per Alessio 2 mesi e 60 mila euro di ammenda

 Per Stellini 2 anni e 6 mesi e 50 mila euro di ammenda

Per Carobbio 4 mesi

 Per Gervasoni ( svincolato ) 3 mesi

Per Larrondo 3 mesi e 20 giorni e 30 mila euro di ammenda

Per Da Costa ( Sampdoria ) 3 mesi e 30 mila euro di ammenda

Per Giorgio D’Urbano 4 mesi ( preparatore atletico Siena)

 Per Daniele Faggiano 4 mesi ( ex DS del Siena )

 Per Dario Passoni 4 mesi  ( ex Albinoleffe )

Per Mirko Poloni 4 mesi ( ex Albinoleffe )

 Per Luigi Sala 2 anni

 Per Marco Savorani 4 mesi ( preparatore portieri Siena )

L’accordo tra accusa e difesa sul patteggiamento di CONTE è stato definito NON CONGRUO dalla DISCIPLINARE ed è stato RESPINTO

Occorrerà un nuovo accordo

Molto duro il commento dei legali della Juventus che hanno chiesto la ricusazione della Commissione Disciplinare.

RESPINTE anche le richieste di patteggiamento presentate dal SIENA,da ALESSIO,da SAVORANI, da D’URBANO,da PASSONI,e da POLONI.

 Inoltre la Disciplinare ha accolto le istanze di ammissione al processo sportivo presentate da CESENA,GUBBIO,NOCERINA e VICENZA che sono parti terze con potenziali diritti indiretti per ragioni di classifica come ha detto il Presidente dell’organo giudicante Artico.

 Rifiutate le ammissioni di Federsupporter e del Codacons.

 Rigettate le istanze di stralcio presentate dal Torino e dai calciatori Pellicori e Bertani.

 Intanto   sia Pepe che Bonucci hanno scelto la strada del dibattimento.Andranno quindi a processo.