VideoBlog
Home Mia TV Videoblog Sport & Sport Ambiente Mare Chi Siamo Contatti Credits
Immagine
 Gianni Zei - Stadio di Empoli... di Admin
 
"
"E tu mi porti via l'onore,se porti via via il mare".

Joseph R. Kipling
"
 
\\ Home Page : Storico : champions league (inverti l'ordine)
Di seguito gli interventi pubblicati in questa sezione, in ordine cronologico.
 
 

                                                                   

 UEFA CHAMPIONS LEAGUE  2015/2016

 Spareggi: gare di ritorno Champions League 2015/2016

Tutto come previsto.L’unica sorpresa, ma nemmeno grossa visto come si erano messe le cose a Glasgow, è stata l’eliminazione del Celtic da parte degli svedesi del Malmoe. Anche la qualificazione degli israeliani del Maccabi Tel Aviv ( ancora Zahavi in gol ) nei confronti del Basilea è degna di attenzione.

 Per il resto tutto nella norma con la bella prova del Rapid Vienna che ha fatto soffrire fino in fondo lo Shakthar Donetsk.

 Ricapitolando: si qualificano alla FASE A GIRONI:

   VALENCIA                         

 SHAKTHAR DONETSK  

 DINAMO DI ZAGABRIA    

  MALMOE                            

MACCABI DI TEL AVIV    

A Monaco ( Principato di Monaco ) MONACO- VALENCIA 2-1 Negredo (V) al 4’ del 1° tempo Raggi (M) al 17’ del 1° tempo Elederson (M) al 30’ del 2° tempo andata 1-3 Aggregate: 3-4 QUALIFICATO IL VALENCIA (Spagna)

A Leopoli SHAKTHAR DONETSK-RAPID VIENNA 2-2 Marlos (S) al 10’ del 1° tempo Schaub (RV) al 13’ del 1° tempo Hofmann (RV) al 22’ del 1° tempo Gladkiy (S) al 27’ del 1° tempo andata 1-0 Aggregate: 3-2 QUALIFICATO LO SHAKTHAR DONETSK (Ucraina)

A Zagabria DINAMO ZAGABRIA – SKENDERBEU 4-1 Soudani (DZ) al 9’ del 1° tempo Esquerdinha (SK) al 10’ del 1° tempo Hodzic (DZ) al 15’ del 1° tempo Taravel (DZ) al 10’ del 2° tempo Soudani (DZ) al 35’ del 2° tempo andata 2-1 Aggregate 6-2 QUALIFICATA LA DINAMO DI ZAGABRIA ( Croazia )

 A Malmoe MALMOE-CELTIC GLASGOW 2-0 Rosenberg (M) al 23’ del 1° tempo Carvalho (M) al 9’ del 2° tempo andata 2-3 Aggregate: 4-3 QUALIFICATO IL MALMOE ( Svezia )

A Tel Aviv MACCABI TEL AVIV – BASILEA 1-1 Zuffi (B) all’11’ del 1° tempo Zahavi (M) al 24’ del 1° tempo andata 2-2 Aggregate:3-3 QUALIFICATO IL MACCABI DI TEL AVIV per maggior numero di gol in trasferta. (Israele)

Zahavi del Maccabi ha segnato il settimo gol in 5 gare.

 

                                                                         

 UEFA CHAMPIONS LEAGUE

 Spareggi: gare di ritorno In programma domani sera 5 gare di ritorno della fase spareggi di Champions League 2015/2016

 A Monaco ( Principato di Monaco ) MONACO- VALENCIA andata 1-3

 A Leopoli  SHAKTHAR DONETSK-RAPID VIENNA andata 1-0

A Zagabria DINAMO ZAGABRIA – SKENDERBEU andata 2-1

 A Malmoe MALMOE-CELTIC GLASGOW andata 2-3

A Tel Aviv MACCABI TEL AVIV - BASILEA andata 2-2

Francamente improbabile che il Monaco possa estromettere il Valencia dalla fase a gironi.Anche perché il 2-0 necessario per farlo è risultato piuttosto ostico.

 L’esperto Lucescu ed il suo Shakthar non dovrebbero aver problemi ad eliminare il Rapid Vienna avendo già vinto in trasferta per 1-0

 Stessa cosa per la Dinamo Zagabria nei confronti dei generosi albanesi dello Skenderbeu.

 Le partite da seguire più attentamente sono invece Malmoe-Celtic Glasgow e Maccabi Tel Aviv-Basilea ove non sono da escludersi delle sorprese.

 Intrigante è soprattutto la sfida di Tel Aviv.Il Maccabi ed il Basilea si sono già affrontate in Champions due anni fa ed in terra israeliana la gara terminò sul 3-3 un risultato che premiò gli svizzeri che avevano vinto a Basilea per 1-0. Quest’anno grazie al gol di Zahavi a tempo scaduto quel 2-2 dell’andata potrebbe anche permettere al Maccabi di fare l’impresa.

Tra l’altro Eran Zahavi è in forma straordinaria ed in 4 gare finora disputate nei turni di qualificazione e nell’andata dello spareggio ha già segnato 6 gol!

Anche nel caso del Malmoe tutte le speranze di far fuori il Celtic derivano da un gol segnato nei minuti di recupero (95’) dal norvegese Berget autore della doppietta che permette agli svedesi di sperare.Basta l’1-0 ed il Celtic è fuori.

 

                                                          

Altre 5 gare di spareggio Champions League si sono disputate stasera e non senza sorprese.

 Mentre la vittoria della squadra di Lucescu lo Shakhtar poteva essere prevista a Vienna ed anche quella della Dinamo di Zagabria nei confronti dei sorprendenti albanesi dello Skenderbeu,desta un po’ di sorpresa il pareggio per 2-2 ottenuto addirittura al 51’ da parte degli israeliani del Maccabi sul campo del Basilea. Vittoria per 3-2 del Celtic sul Malmoe che non mette al sicuro gli scozzesi per il ritorno mentre lo scontro più atteso tra il Valencia ed il Monaco è terminato per 3-1 a favore degli spagnoli.Non semplice per il Monaco ribaltare il risultato.

 Gare di ritorno il 25 e 26 agosto prossimi.

 Rapid Vienna Ranking Uefa 117° posto Gare disputate in Champions 75 con 33 vittorie 8 pareggi e 34 sconfitte

Shakhtar Donetsk Ranking Uefa 23° posto Gare disputate in Champions 100 con 42 vittorie 21 pareggi e 37 sconfitte

 RAPID VIENNA ( Austria ) SHAKHTAR DONETSK ( Ucraina) 0-1 Marlos al 44’ del 1° tempo

Celtic Glasgow Ranking Uefa 46° posto Gare disputate in Champions 174 con 83 vittorie 28 pareggi e 63 sconfitte

Malmoe Ranking Uefa 123° posto Gare disputate in Champions 61 con 22 vittorie 15 pareggi e 24 sconfitte

CELTIC ( Scozia ) MALMOE ( Svezia ) 3-2 Griffiths (C) al 3’ del 1° tempo Bitton (C) al 10’ del 1° tempo Berget (M) al 7’ del 2° tempo Griffiths (C) al 16’ del 2° tempo Berget (M) al 50’ del 2° tempo

Skenderbeu Ranking Uefa 227° posto Gare disputate in Champions 14 con 6 vittorie 3 pareggi e 5 sconfitte

 Dinamo di Zagabria Ranking Uefa 88°posto Gare disputate in Champions 96 con 39 vittorie 20 pareggi e 37 sconfitte

 SKENDERBEU ( Albania ) DINAMO DI ZAGABRIA ( Croazia ) 1-2 Shkëmbi (S) al 37’ del 1° tempo Soudani (D) al 21’ del 2° tempo Pivaric (D) al 48’ del 2° tempo

Basilea Ranking Uefa 16° posto Gare disputate in Champions 96 con 71 vittorie 19 pareggi e 36 sconfitte

 Maccabi Tel Aviv Ranking Uefa 99° posto Gare disputate in Champions 32 con 12 vittorie 7 pareggi e 13 sconfitte

BASILEA ( SVIZZERA ) MACCABI TEV AVIV ( ISRAELE ) 2-2 Zahavi ( M) al 31’ del 1° tempo Delgado (B) al 39 ‘ del 1° tempo su rigore Embolo (B) al 43’ del 2° tempo Zahavi ( M) al 51’ del 2° tempo

 Valencia Ranking Uefa 13° posto Gare disputate in Champions 106 con 49 vittorie 31 pareggi e 26 sconfitte

Monaco Ranking Uefa 58° posto Gare disputate in Champions 82 con 34 vittorie 17 pareggi e 31 sconfitte

VALENCIA (SPAGNA) MONACO ( PRINCIPATO DI MONACO ) 3-1 Rodrigo (V) al 4’ del 1° tempo Pasalic (M) al 4’ del 2° tempo Parejo (V) al 14’ del 2° tempo Feghouli (V) al 41’ del 2° tempo

 

                                                               

 CHAMPIONS LEAGUE Spareggi prima della fase a Gironi

Per la Lazio si tratta forse della gara più importante della intera stagione.E la stagione deve ancora iniziare! Sono in ballo almeno una ventina di milioni di euro ( da quest’anno infatti anche chi perde gli spareggi ha una sorta di paracadute economico vedendosi riconosciuti 12,5 milioni di euro in ogni caso )

 Avversario tedesco quindi avversario pericoloso:il Bayer Leverkusen

LAZIO       BAYER 04 LEVERKUSEN      1 -0

Keita al 32’ del 2°tempo

LAZIO: Berisha Basta De Vrij Mauricio Onazo Lulic Biglia Parolo Candreva Anderson Klose All.tore: Pioli

BAYER 04 LEVERKUSEN: Leno Tah Hilbert Wendell Papadopoulos Bender (Cap ) Kramer Calhanoglu Bellarabi Son Kiessling All.tore: Schmidt

 Arbitro: Eriksson (Svezia)

Inizia con volontà la Lazio ed al 7’ è Parolo che cerca uno dei suoi tiri dalla distanza.La palla termina di poco fuori. Pian piano prendono confidenza i tedeschi ed al 15’ un tiro di Kiessling deviato termina in angolo. Dagli altoparlanti dello stadio viene diffuso un avviso con minaccia di sospensione della gara da parte dell’arbitro.Forse ululati di carattere razzistico? Primo ammonito della gara è Kiessling per fallo su Biglia. Al 22’ Leverkusen molto pericoloso con un’azione brillante di Bellarabi che supera Basta e va al tiro.La palla è alta di poco. Due minuti dopo la palla direttamente da Leno a Son che si trova dalle parti di Berisha.Riesce ad evitare guai Mauricio. . Quindi un momento di crisi laziale dal 18’al 22’ con una paio di occasioni sprecate dal Leverkusen. Ed al 25’ doppio palo in un minuto!

Prima del Leverkusen con Bender il capitano che con un tiro dai 25 metri colpisce in pieno il palo alla destra di Berisha. Immediatamente dopo discesa di Felipe Anderson con palla a Klose che va sul fondo,si libera del portiere e da posizione difficile colpisce il palo alla destra di Leno! Che fiammata!

I tedeschi sembrano più pericolosi in avanti.In difesa picchiano che è un piacere e Papadoupolos è duro su Anderson ma lo svedese Eriksson lo grazia

. Si prendono il giallo invece il portiere Leno e Wendell che stende Onazi. Lo stesso Wendell si ripete poco dopo su Felipe Anderson ma anche questa volta Eriksson non estrae il secondo cartellino giallo.

In chiusura di tempo tentativo dalla propria metà campo da parte di Calhanoglu di sorprendere Berisha che era fuori dai pali.La palla esce di un soffio !

Al riposo sullo 0-0 ma il Leverkusen ha avuto più occasioni della Lazio. Non rientra in campo Miro Klose.Forse si è infortunato nel tentativo di allungarsi per prendere quella palla poi finita sul palo.Entra Keita. Anche Schmidt cambia Son con Mehmedi.

 La partita non è bella e si incattivisce.Ammonito anche Mauricio della Lazio per gioco pericoloso su Bellarabi. Pioli effettua ancora una sostituzione e fa entrare il neo acquisto Milinkovic-Savic al posto di Onazi. Si ripete la situazione del primo tempo con i tedeschi che spingono con maggiore convinzione e si rifanno vivi con una botta centrale di Calhanoglu respinta da Berisha.Era una punizione dai 20 metri causata da un fallo si Parolo. Insistono le “aspirine” con Mehmedi con un destro che esce di un nulla al 19’ ed ancora al 21’ con Calhanoglu il cui tiro potente è deviato in angolo da Berisha.

La Lazio appare in difficoltà e potrebbe subire un gol da un momento all’altro. Le situazioni si ripetono più o meno come nella prima parte.

Al 26’ il neo entrato Keita servito in area da Felipe Anderson da buonissima posizione tira su Leno che respinge. Ed un minuto dopo tocca dall’altra parte a Mehmedi che davanti a Berisha non riesce a controllare una palla che poteva essere decisiva.

 Dopo un gol annullato al Leverkusen per una posizione di offside si rifà Keita che porta in vantaggio la Lazio approfittando a centrocampo di un errato aggancio sfera da parte avversaria e andandosene via veloce in contropiede,vanamente inseguito, verso Leno che si distende ma non può evitare che la palla si insacchi alla sua destra dopo aver battuto sul palo interno!

Keita che ha solo 20 anni è di origini senegalesi ma ha cittadinanza e passaporto spagnolo.

Un gol pesantissimo arrivato nel miglior momento dei tedeschi. Arriva anche un’ammonizione per Papadopoulos per fallo su Keita. Al 39’ Schmidt fa entrare Brandt al posto dell’ottimo Calhanoglu che ha esaurito le energie. La botta del gol di Keita è stata forte per il Leverkusen che non ha più la forza per reagire. Nel finale si fa male de Vrij venendo a contatto con Kiessling e l’olandese deve uscire.Al suo posto Gentiletti.

 C’è ancora tempo per una buona occasione laziale almeno come potenzialità, ma Felipe Anderson sparacchia addosso a Leno. La Lazio fa sua una gara difficile e torna alla vittoria dopo un brutto precampionato.Il risultato è di quelli rognosi da ribaltare per il Leverkusen.Ed un gol laziale in Germania renderebbe tutto più difficile per i rossoneri . Lazio sulla buona strada,quindi.Non è di certo sicura di avercela fatta ma le possibilità ci sono tutte.

 Le altre gare di stasera:

ASTANA APOEL NICOSIA 1-0 Dzholchiyev  al14' del 1° tempo

MANCHESTER UNITED CLUB BRUGGE 3-1 Carrick (MU ) all’8’ del 1° tempo autorete Depay (MU) al 13’ ed al 43’ del 1° tempo Fellaini (MU) al 49’ del 2° tempo

 BATE BORISOV PARTIZAN 1-0 Gordeichuk al 300 del 2° tempo

SPORTING LISBONA CSKA MOSCA 2-1 Gutierrez (SL) al 12’ del 1° tempo Doumbia (CSKA) al 40’ del 1° tempo Slimani (SL) al 37’ del 2° tempo

 

                                                                

 Gare disputate ieri 21 luglio 2015

 DILA GORI ( Geo ) PARTIZAN ( Srb ) 0-2 andata 0-1 qualificato il PARTIZAN che al terzo turno affronterà la vincente tra Trencin e Steaua Bucarest

PYUNIK ( ARM ) MOLDE ( Nor ) 1-0 andata 0-5 qualificato il MOLDE che nel terzo turno affronterà la vincente tra Gnk Dinamo e Fola Esch

 MILSAMI (Mda ) LUDOGORETS ( Bul ) 2-1 andata 1-0 qualificato il MILSAMI che nel terzo turno affronterà la vincente tra Skenderbeu e Crusaders

HJK HELSINKI (Fin ) VENTSPILS (Lva ) 1-0 andata 3-1 qualificato l’HELSINKI che nel terzo turno affronterà la vincente tra Maribor e Astana

TEL AVIV ( ISR) HIBERNIANS ( Mlt ) 5-1 Andata 1-2 Qualificato il TEL AVIV che nel terzo turno affronterà il Viktoria Pilzen

 VARDAR ( Mkd) APOEL (Cyp ) 1-1 andata 0-0 Qualificato l’APOEL per il gol segnato in trasferta. L’Apoel affronterà nel terzo turno il Midtiylland

LINCOLN ( Gib) MIDTIYLLAND ( Den ) 0-2 andata 0-1 qualificato il MIDTIYLLAND che nel terzo turno affronterà l’Apoel

ZALGIRIS ( Lit) MALMOE (Sv) 0-1 Andata 0-0 Qualificato il MALMOE che nel terzo turno affronterà l’FC Salisburgo

 CRUSADERS ( Nir ) SKENDERBEU (Alb) 3-2 Andata 1-4 Qualificato lo SKENDERBEU che nel terzo turno affronterà il Milsami

Gare disputate oggi 22 luglio 2015

ASTANA ( Kaz ) MARIBOR ( Svn ) 3-1 Andata 0-1 qualificato l’ASTANA che nel terzo turno affronterà l’Helsinki

FOLA (Lux) DINAMO ZAGABRIA (Cro ) 0-3 Andata 1-1 Qualificata la terzo turno la DINAMO ZAGABRIA che affronterà il Molde

 STEAUA BUCAREST ( Rom ) TRENCIN (Svk ) 2-3 Andata 2-0 Qualificata la STEAUA BUCAREST che nel terzo turno affronterà il Partizan

VIDEOTON ( Hun) THE NEW SAINTS ( Wal) 2-1 d.t.s. Andata 0-1 Si qualifica il VIDEOTON al terzo turno dove affronterà il Bate Borisov

 DUNDALK ( Irl) BATE BORISOV ( Bul) 0-0 Andata 1-2 Il BATE BORISOV si qualifica al terzo turno dove affronterà il Videoton

 RUDAR PLJEVLJA ( Mne ) QARABAG ( Aze) 0-1 Andata 0-0 Il QARABAG si qualifica al terzo turno dove affronterà il Celtic

 LECH (Pol) SARAJEVO (Bih ) 1-0 Andata 2-0 Il LECH si qualifica al terzo turno dove affronterà il Basilea

STJARNAN ( Isl) CELTIC ( Sco ) 1-4 Andata 0-2 Il CELTIC si qualifica al terzo turno dove affronterà il Qarabag

 

                                                      

 

 Il sorteggio per il TERZO turno di qualificazione è già stato effettuato ( gare di andata previste per il 28 e 29 luglio , ritorno il 4 e 5 agosto ) .

 Domani e mercoledì si disputeranno le gare di ritorno del secondo turno.

 Abbiamo:

DILA GORI (Georgia ) PARTIZAN ( Serbia) martedi ore 14,30 andata 0-1 La vincente affronterà nel terzo turno il Trencin o la Steaua di Bucarest

PYUNIK ( Armenia ) MOLDE ( Norvegia ) martedi ore 16,00 andata 0-5 La vincente affronterà nel terzo turno il GNK Dinamo o il CS Fola Esch

MILSAMI ( Moldavia ) LUDOGORETS ( Bulgaria ) martedi ore 17,00 andata 1-0 La vincente affronterà nel terzo turno il KS Skenderbeu o il Crusaders

 HJK HELSINKI ( Finlandia ) FK VENTSPILS ( Lettonia ) martedi ore 18,00 andata 3-1 La vincente affronterà nel terzo turno l’ MK Maribor o l’Astana

LINCOLN ( Gibilterra ) FC MIDTJYLLAND ( Danimarca ) martedi ore 20,00 andata 0-1 La vincente affronterà nel terzo turno L’Apoel o il Vardar

 CRUSADERS ( Irlanda del Nord ) SKENDERBEU ( Albania ) martedi ore 20,45 andata 1-4 La vincente affronterà nel terzo turno il Ludogorets o il Milsami Orhei

 VARDAR ( Macedonia) APOEL NICOSIA (Cipro ) ore 19,00 andata 0-0 La vincente affronterà nel terzo turno o il Midtiylland o il Lincoln

 MACCABI TEL AVIV ( Israele) HIBERNIANS ( Malta ) ore 18,30 andata 1-2 La vincente affronterà nel terzo turno il Viktoria Pilzen

VIDEOTON ( Ungheria ) THE NEW SAINTS ( Galles ) mercoledi ore 19,30 andata 1-0 La vincente affronterà il Bate Borisov o il Dundalk

 ZALGIRIS VILNIUS ( Lituania ) MALMOE ( Svezia ) martedi ore 20,10 andata 0-0 La vincente affronterà il FC Salisburgo

 DUNDALK ( Irlanda ) BATE BORISOV ( Bulgaria ) mercoledi ore 19,45 andata 1-2 La vincente affronterà il TNS o il Videoton

LECH POZNAN ( Polonia ) SARAJEVO ( Bosnia ed Erzegovina ) mercoledi ore 19,45 andata 2-0 La vincente affronterà il Basilea

ASTANA ( Kazakistan ) MARIBOR ( Slovenia ) mercoledi ore 16,00 andata 0-1 La vincente affronterà o il Ventspils o l’HJK Helsinki

 FOLA ( Lussemburgo ) DINAMO ZAGABRIA ( Croazia ) mercoledi ore 20,00 andata 1-1 La vincente affronterà il Molde o il Pyunik

STEAUA BUCAREST (Romania ) AS TRENCIN ( Slovacchia ) mercoledi ore 20,30 andata 2-0 La vincente affronterà il Partizan o il Dila Gori

 RUDAR PLJEVLJA ( Montenegro ) QARABAG ( Azerbaigian ) mercoledi ore 20,45 andata 0-0 La vincente affronterà o il Celtic o lo Stjarnan

STJARNAN ( Islanda) CELTIC (Scozia ) mercoledi ore 21,15 andata 0-2 La vincente affronterà il Qarabag o il Rudar Pljevlja

 

                                                            

 

                CHAMPIONS  LEAGUE  2014/2015  FINALISSIMA ALL'OLYMPIASTADION DI BERLINO 

                                             

 

  JUVENTUS    BARCELLONA    1 - 3

Rakitic (B) al 4' del 1° tempo  Morata (J) al 10' del 2° tempo Suarez (B) al 23' del 2° tempo Neymar (B) al 52' del 2° tempo

JUVENTUS:Buffon (Cap) Lichtsteiner Bonucci  Barzagli  Evra Marchisio Pirlo  Pogba  Vidal Tevez  Morata All.tore: Allegri

BARCELLONA : ter Stegen Jordi Alba  Mascherano Piquè  Dani Alves  Rakitic  Busquets  Iniesta ( Cap )Suarez Neymar Messi  All.tore:Luis Enrique

Arbitro : Cakir (Turchia)

Basti una cifra per dire dell'importanza dell'avvenimento : incasso della gara oltre 10 milioni di euro ( dovuto anche ai folli prezzi..e c'è gente fuori dallo stadio che cerca biglietti..)

Anche la distanza in termini monetari tra chi vincerà e chi soccomberà è notevole.Ballano in più circa 4 milioni di euro! E poi la vetrina,davvero planetaria con oltre 3000 addetti all'informazione e tv accreditati.

19.500 biglietti per i tifosi della Juventus e 19.500 per quelli del Barcellona.Gli altri 33.000 sono stati gestiti dall'Uefa tra inviti e sponsor vari ,il resto ( 3 mila ) alla stampa.Totale:74.000 presenze.

Il costo minimo di una curva era di 70 euro ora lievitata ( per chi la troverà ) ad almeno 300 !

 

Juventus che inizia con molta grinta e pressing.

3’24’’ solita manovra veloce con palla scambiata tre volte in area di rigore bianconera e gol di Rakitic!E’ uno dei gol più veloci della storia Champions in una finale.La difesa della Juventus è stata presa completamente d’infilata.Sulla sinistra Neymar dà palla ad Iniesta che cerca e trova l’accorrente Rakitic che non ha difficoltà a battere Buffon alla sua sinistra.

 Alla prima giocata il Barcellona è andato in gol.

Attenzione! Per il 70% dei casi in cui una squadra è andata in vantaggio in una finale Champions ha poi vinto la coppa !

 7’30’ gran tiro di Vidal non di molto alto sulla traversa di Ter Stegen.Il cileno era stato servito da Morata. Al 9’ Barcellona ancora vicino alla rete con una bella girata di Neymar con palla che termina di un soffio alta all’incrocio dei pali alla sinistra di Buffon!

 Al 10’ primo ammonito della partita.Il giallo tocca al bianconero Vidal per un fallo a centrocampo su Busquets che si era liberato con un doppio passo.E già qualche minuto prima era stato graziato per un fallo su Iniesta.

 Il Barcellona attacca e crea molti pericoli mentre Vidal è richiamato dall’arbitro Cakir e deve stare attento !

Al 14’ d’istinto con il braccio sinistro Buffon salva un gol su tiro di Dani Alves che era stato servito da Messi.Una parata di grande importanza.Buffon era tutto proteso sulla destra ed è egualmente riuscito ad intervenire allargando il braccio sinistro!

 Nei primi 20’ di gara il Barcellona è stato nettamente superiore ma ha segnato solo un gol e la Juventus pian piano sta entrando in gara ed avanzando il baricentro.Gli errori commessi dai catalani in fase di tiro e la super parata di Buffon potrebbero costar cari!

Al 23’ un tiro a girare di Morata passa non molto lontano alla destra dei pali di Ter Stegen. 25’ su rinvio difettoso e corto della difesa catalana arriva sulla palla Marchisio che spara una vera cannonata verso la porta con la palla alta di poco! La Juventus sembra essersi rimessa in gara. Da notare che tanto l’occasione di Morata quanto quella di Marchisio sono arrivate da due errori difensivi del Barcellona che come era chiaro in difesa balla eccome…

 Messi per ora appare molto defilato sulla destra e poco partecipante alla manovra. Al 38’ dopo azione manovrata con continuità da parte blaugrana la palla tocca a Suarez che sferra un tiro che esce alla destra di Buffon solo di un soffio!

E si ripete un minuto dopo lo stesso Suarez questa volta è Buffon che para mettendo in angolo. A volte il Barcellona rallenta il ritmo e cerca di impedire eventuali ripartenze juventine.I bianconeri se non subiranno un altro gol possono recuperare questa gara.

Il Barcellona è tutto o quasi in quei 3 là davanti.Per il resto nulla di particolare.

Al 41’ viene ammonito anche Pogba per un fallo su Messi. 44’ parata di Ter Stegen su tiro centrale di Marchisio. Poi un errore della difesa bianconera consente a Neymar uno dei migliori e più mobili del Barcellona un centro per Suarez che era solo in area ma la palla è soltanto sfiorata..

Al riposo-senza recupero- si va col Barcellona avanti per 1-0 e va già bene così.Ma la Juventus è in partita. Tutto sommato una gara che va come previsto.Superiorità tecnica netta del Barcellona che quando attacca crea sempre pericoli ma la Juventus come abbiamo detto da sempre ha in porta Buffon che per ora ha salvato la gara. Ma il Barcellona non ha una gran difesa ed anche questo lo si sapeva. Juventus più muscolare e fallosa ( 2 ammoniti ) e Barcellona con netta supremazia nel possesso palla.

 Nessun cambio nell’intervallo. Al 4’ ancora Buffon sugli scudi a respingere in angolo un bel tiro di Suarez che aveva ricevuto da Rakitic. Al 6’ scambio tra Messi e Neymar con tiro di sinistro che sfiora l’incrocio di Buffon!

All’11 la Juventus pareggia!Gol di Morata! Grande azione di Marchisio con tacco per Lichsteiner che dà a Tevez il cui tiro è respinto corto da Ter Stegen, Morata era nei pressi e non ha problemi a mette dentro di destro! Ora può accadere di tutto.

 Al 17’ è Tevez che spara a rete dopo azione manovrata ma con direzione sbagliata.La palla è alta! La Juventus ha acquistato sicurezza.Tevez servito lateralmente da Marchisio era solo al limite dell’area!

 20’ un bel destro di Pogba viene bloccato al centro dei pali da Ter Stegen.

Ottimo secondo tempo della Juventus.

23’ gol di Suarez per il 2-1 del Barcellona.Azione in verticale in percussione ed in contropiede di Messi con tiro parato ma con palla non trattenuta da Buffon che si era disteso sulla sua sinistra.Arriva come un fulmine Suarez e mette dentro facilmente !

 E proprio nel miglior momento della Juventus che con Pogba poco prima aveva chiesto un calcio di rigore per una trattenuta in area di Mascherano.

Giallo anche per Suarez che ha steso Bonucci. Al 27’ un gol di Neymar è annullato dall’assistente di Cakir per un tocco di braccio che in effetti pare proprio non ci sia stato.Neymar ha toccato un pochino sporco con la testa e probabilmente la palla ha anche sfiorato la parte alta del braccio destro ma non è parso evidente. Comunque due episodi dubbi.

 Al 30’ pasticcio in area catalana con ter Stegen che devia un corner battuto da Pirlo proprio sulla testa del compagno Mascherano e la palla va alta di pochissimo sulla traversa!

 Al 33’ ultima gara in maglia blaugrana del grande Xavi Hernandez che entra al posto di Iniesta Al 34’ Allegri sostituisce l’esausto ed ammonito Vidal con Pereyra. 37’ una bella palla in area bianconera arriva a Piquè il cui destro al volo è da dimenticare.

 Insomma il Barcellona ha avuto almeno 10 occasioni da gol ma ha fatto solo due reti e tutto sommato la Juventus è sembrata più squadra , non è spezzata in due, magari è meno bella nei fraseggi ma è molto compatta, ha più anima e carattere.

 40’ nella Juventus entra Llorente al posto di Morata. La Juventus ha 5 minuti più recupero per arrivare ai supplementari. Evra deve uscire dal campo per infortunio,al suo posto entra Coman. 45’ ancora un bel tiro di Marchisio il cui sinistro dai 25 metri è deviato in angolo da un lento in questo caso ter Stegen.

Sono 5 i minuti di recupero. Nel Barcellona entra Mathieu al posto di Rakitic. 47’ un destro a girare da parte di Tevez non crea problemi a ter Stegen. Ultimo cambio nel Barcellona con Pedro entrante e Suarez zoppicante che esce.

Al 52’40’’ il gol definitivo è segnato da Neymar che francamente se lo è anche meritato! Contropiede del Barcellona condotto da Pedro che serve sulla sinistra Neymar che con un rasoterra infila Buffon! E’ finita.

 Il BARCELLONA HA VINTO LA SUA QUINTA COPPA DEI CAMPIONI/CHAMPIONS LEAGUE e in questo anno calcistico 2014/2015 ha fatto il TRIPLETE!

I bianconeri che hanno disputato una gran bella partita hanno purtroppo il record negativo di ben 6 FINALI DI COPPA CAMPIONI/CHAMPIONS LEAGUE PERDUTE!

 Ripetiamo il Barcellona era favorito ed ha nel complesso meritato la vittoria ma continua a non convincermi.E’ grande in attacco,pasticcione in difesa.Preferisco le squadre vere e non quelle con dei fenomeni.Comunque onore al merito.

 

CHAMPIONS LEAGUE 2014/2015

 Semifinale di ritorno

 Stadio Santiago Bernabeu di Madrid 85 .454 posti a sedere

 REAL MADRID   JUVENTUS    1-1

 C.Ronaldo (RM) al 23’ del 1° tempo su rigore Morata (J) al 12’ del 2° tempo

 Andata: 1-2 Aggregate:2-3

REAL MADRID: Casillas (Cap) Varane Ramos Marcelo Carvajal Kroos James Rodriguez Bale Isco Ronaldo Benzema All.tore: Ancelotti

JUVENTUS: Buffon (Cap) Chiellini Bonucci Lichtsteiner Evra Pogba Marchisio Pirlo Vidal Morata Tevez All.tore: Allegri

Arbitro:Jonas Eriksson (SWE)

 Inizia la gara e già dopo pochi secondi un’avanzata di Marcelo con cross in profondità trova l’inzuccata di Garet Bale che colpisce bene ma con direzione troppo alta.

 Al 5’ Benzema fa tutto bene in area si libera al tiro a due passi dalla porta e poi sparacchia altissimo!!Che occasione sprecata per il Real!

 Si gioca ovviamente in un gran frastuono ed anche con una notevole temperatura.Si superano i 30° Al 10’ una punizione di C.Ronaldo ottenuta per fallo di Bonucci sul portoghese deviata da un componente la barriera finisce in angolo. Iniziativa d’attacco da parte dei padroni di casa.

 Si fa vedere la Juventus con un bel tiro di Tevez che Casillas devia distendendosi alla sua sinistra.Prima occasione bianconera.Un bel contropiede ed un bel tiro.Anche il contestato ( incredibile irriconoscenza ) Casillas stasera ha raggiunto le 150 presenze in Champions così come ieri sera Xavi Hernandez del Barcellona. Ma considerando anche i preliminari Xavi è in vantaggio 156 a 152.

 Attenzione massima perché come detto il Real Madrid ha sempre segnato almeno un gol nelle ultime 23 gare di Champions!Cioè dall’aprile 2011 segna sempre almeno un gol al Bernabeu nella partite di Champions.

 Insiste il Real con Isco che al 18’ effettua un centro per Ronaldo che viene anticipato da Chiellini. Un minuto dopo è Benzema che crea scompiglio nella difesa bianconera piazzando una palla in mezzo all’area che Chiellini riesce ad allontanare.

Cresce la spinta del Real e Buffon è come al solito bravo e reattivo su una bordata improvvisa di Bale. Ma al 22’ James Rodriguez si incunea nell’area bianconera e viene affrontato da Chiellini che lo contrasta nella sua traiettoria e lo mette a terra.L’arbitro Eriksson indica subito il dischetto del rigore. Va sulla palla come al solito C.Ronaldo e batte Buffon con un forte tiro centrale a mezza altezza. Il Real al momento sarebbe a Berlino. Per C.Ronaldo è il 77mo gol in Champions.

 Al 29’ il Real con C.Ronaldo getta al vento l’opportunità del raddoppio.In un contropiede Ronaldo supera Lichsteiner ma invece di tirare mette una palla cross in area che viene recuperata dai difensori della Juventus. E sono già due le occasioni gettate.Benzema in apertura e Ronaldo ora. Comunque il ritorno di Benzema nel Real si sente,eccome!

 Al 31’ su angolo per gli spagnoli ancora Benzema che impegna sulla sua sinistra Buffon. Prima ammonizione della gara a carico di Isco del Real per un fallo su Tevez. Si fa vedere la Juventus con 6’ di buon calcio e di iniziative d’attacco conquistando anche 4 angoli ma la difesa del Real libera l’area tutte le volte. Nel finale di tempo rischia grosso Buffon.

Il Real comincia a buttar via occasioni su occasioni e può essere punito! Un tiro di Ronaldo partito in contropiede finisce sull’esterno della rete e poco dopo è Benzema che calcia sul primo palo ma il portiere juventino devia in angolo anche sacramentando con i compagni.In effetti il Real Madrid ha meritato il vantaggio che appare anche striminzito numericamente e solo per merito di Buffon!

Prima del fischio finale del primo tempo ammonizione a carico di James Rodriguez per simulazione di fallo in area. I migliori: sicuramente Karim Benzema nel Real Madrid e Buffon nella Juventus.

Gara sempre apertissima anche se il Real Madrid sembra molto più convinto e sicuro di sé rispetto all’andata a Torino.

 In definitiva gli spagnoli hanno tirato ben 13 volte in porta anche sono stati molto imprecisi.Da parte bianconera maggior possesso palla ma solo il tiro di Tevez in apertura. La Juventus è ad un gol da Berlino ed in una condizione psicologica pericolosa.D’altra parte anche il Real che al momento sarebbe in finale non è squadra da fare le barricate in difesa ed è più probabile voglia incrementare il risultato.

 Al 5’ azione pericolosa della Juventus con una discesa in combinata tra Morata ed Tevez che va sulla sinistra ed effettua un passaggio arretrato per la sventola di Marchisio, ma la palla esce di pochissimo alla destra di Casillas! Ed un minuto dopo è Marcelo che di contro balzo recupera una palla respinta da Pogba e colpisce a media distanza con palla che sobbalzando se ne va fuori di poco alla sinistra di Buffon! Al 12’ pareggia la Juventus ! Siamo sull’1-1 e la Juventus sarebbe in finale! Ha segnato l’ex Morata! Sugli esiti di un calcio di punizione battuto da Pirlo con palla respinta da Casillas attaccato da Chiellini l’azione prosegue e c’è di nuovo un cross in area con Pogba che serve Morata che con un sinistro batte Casillas.!

Ora la gara dovrebbe accendersi. Al 18’ ancora una buona occasione per i madrileni al termine di un’azione pregevole.Da Isco a James Rodriguez che favorisce l’intervento di Marcelo che con un cross trova Bale che gira subito a rete ma la palla esce di pochissimo.

 Ancelotti fa uscire l’ottimo Benzema al rientro dopo l’infortunio e mette in campo Chicharito Hernandez.Col messicano il Real acquisterà di sicuro in velocità.

 Al 23’ fortissimo tiro di poco alto sulla traversa di Buffon da parte di James Rodriguez.Il tiro dal limite è stato davvero molto pericoloso.

 Al 24’ ottimo intervento del contestato portiere Casillas che riesce a respingere in tuffo un bel tiro di Marchisio lanciato da Vidal.Questa poteva essere l’occasione per chiudere la gara!

 Ammonizione a carico di Tevez per un fallo su Hernandez.

 

 Se i campioni d’Europa e del Mondo usciranno dalla Champions francamente la colpa dovrà essere addebitata al gallese Garet Bale che dal 25 ‘ al 26’ ne combina di tutti i colori.In termini di errori sotto porta! Su respinta corta di Chiellini arriva il gallese che sparacchia a lato. Un minuto dopo su cross di Ronaldo dentro l’area piccola Bale ad un passo dalla linea di porta di testa riesce a spedire alto! Bale si ripete al 30’ sempre di testa ma con direzione sbagliata

. Ora il Real attacca con affanno e non è preciso,solo volenteroso.E’ la migliore situazione per una difesa forte come quella della Juventus Esce Pirlo applauditissimo ed entra Barzagli. A 6’ dalla fine ancora Bale tenta la botta dai 30 metri ma la direzione è ancora di poco sbagliata. Esce Morata che sta decidendo la gara ed entra Llorente. Ogni volta che attacca la Juventus crea pericoli essendo tutto sbilanciato il Real Madrid e Casillas ancora una volta è pronto a deviare un tiro a botta sicura sferrato da Pogba da dentro l’area! Poteva essere il gol vittoria!

 Ultimo cambio con l’uscita di Pogba e l’ingresso di Pereyra. Ma ormai il Real Madrid non ha più lucidità ed anche i 4’ di recupero non portano a nulla.

La Juventus ha fatto una gara attenta,sofferta il giusto,buona come sempre in Buffon ed in definitiva ha avuto le sue 2/3 occasioni da gol ed addirittura nel finale poteva anche sbancare il Bernabeu. Il Real Madrid è stato generoso,ma confuso .Migliore rispetto a Torino con l’ingresso di Benzema ma in pratica nullo con C.Ronaldo e imprecississimo con Garet Bale.

 La Juventus con questo approdo in finale di Champions incassa almeno 10 milioni di euro e può guardare con fiducia anche al Barcellona delle 3 stelle in attacco.

 I successi si conquistano dalla difesa.E quella della Juventus è sicuramente la più forte di tutte.

 

 

 

               

 

Una decina di ore fa un sondaggio aperto da “La Stampa” di Torino sulle percentuali che avrebbe la Juventus di approdare alla finale di Champions League 2015 ha dato questo risultato:

 qualificazione della Juventus attraverso una vittoria,un pareggio o comunque anche una sconfitta ma utile per i bianconeri: 60%

 Vittoria del Real e qualificazione del Real 40%

Il totale dei votanti era a quell’ora sulle 2300 persone.

 Direi che si tratta di un sondaggio con validi motivi di realtà.Ci siamo.E’ da considerarsi esatto.

 Considerando che in generale i lettori de “La Stampa” quotidiano edito dalla proprietà Agnelli ,la stessa della Juventus, sono anche tifosi bianconeri possiamo ben dire che nemmeno si siano sbilanciati troppo.

 A circa due ore dall’incontro del Bernabeu non ci dovrebbero essere sorprese nelle formazioni.

Nella Juventus confermato il centrocampo con Pogba,Pirlo,Vidal e Marchisio, mentre in attacco i soliti Tevez e Morata.Nel Real a centrocampo il recuperato Kroos con Isco e James Rodriguez mentre il tridente d’attacco sarà Bale,Benzema e C.Ronaldo.

 

 CHAMPIONS LEAGUE 2014/2015

 SEMIFINALE gara di ritorno

A Monaco di Baviera Allianz Arena

BAYERN MONACO       BARCELLONA   3-2

 Benatia (BM) al 7’ del 1° tempo Neymar (B) al 15’ del 1° tempo ed al 29’ del 1° tempo Lewandowski al 14’ del 2° tempo Muller (BM) al 29’ del 2° tempo

Andata 0-3 Aggregate: 3-5

BAYERN MONACO: Neuer Benatia Rafinha Boateng Bernat Lahm (Cap) Xabi Alonso Thiago Alcantara Schwensteiger Lewandowski Muller All.tore: Guardiola

 BARCELLONA: ter Stegen Piquè Mascherano Jordi Alba Daniel Alves Rakitic Busquets Iniesta (Cap) Suarez Messi Neymar All.tore: Luis Enrique

Arbitro: Mark Clattenburg (ENG)

Si gioca all’Allianz Arena di Monaco in un frastuono incredibile e con temperatura estiva a 27° ma con tasso di umidità molto basso. Inizia all’attacco come previsto il Bayern ma la prima occasione capita sul piede di Rakitic che sul filo del fuorigioco impegna con un destro il portiere Neuer. 

 Al 7’ colpo di testa vincente di Benatia che porta in vantaggio il Bayern! Un cross di Xabi Alonso da calcio d’angolo arriva a Benatia in area.L’ex giallorosso non era marcato ed il suo colpo di testa si infila alla destra di ter Stegen che tocca la sfera ma non può evitare che si insacchi a fil di palo.

 Neymar pareggia per il Barcellona al 15’ al termine di una triangolazione tra i 3 temutissimi attaccanti del Barcellona.Il lancio di Messi per Suarez che era sul filo del fuorigioco.Suarez potrebbe anche tirare ma preferisce lasciare a Neymar che davanti alla porta sguarnita può solo metter dentro.Gol pesantissimo!

Ora il Bayern deve segnare altri 4 gol senza subirne!

Si riportano in avanti i tedeschi e con Thomas Muller impegnano il portiere ter Stegen abile a bloccare un debole ma pericoloso colpo di testa con parabola della palla che poteva infilarsi sotto al sette. Altre due opportunità per il Bayern ma ter Stegen è bravo a sventarle.Al 27’ da Muller a Lewandowski che in area tira immediatamente ma il portiere c’è. Poi al 29’ con Muller servito da Thiago Alcantara sferra un sinistro che finisce in bocca al portiere.

 Il contropiede del Barcellona è impietoso.E tutto parte ancora una volta dalla linea di centrocampo con tutti i difensori del Bayern in avanti! Solito lancio di Messi per Suarez che avanza ,solito passaggio allo smarcato Neymar che raddoppia con un forte e preciso tiro che si infila alla destra di Neuer!

Gara finita e qualificazione certa per il Barcellona.Ora il Bayern dovrebbe vincere almeno 6-2!Non è possibile,dovrebbe talmente esporsi da beccare altri gol in contropiede.

 La differenza per ora l’ha fatta la precisione del trio d’attacco del Barcellona.Due lanci di Messi per Suarez e due passaggi di Suarez per Neymar nel deserto della difesa tedesca! E due gol! Dall’altra parte invece sei o sette tiri ( oltre al gol di Benatia ) di non eccelsa forza o precisione che hanno impegnato l’ottimo ter Stegen.

 Nel finale di tempo ancora non è aria per il Bayern che è anche poco fortunato.Ha trovato un portiere in vena di prodezze. Al 38’ cross di Bernat ed inserimento di Schweinsteiger che di testa costringe il portiere catalano ad un grande intervento per evitare che la palla si infili sotto alla traversa

. Ed ancora al 40’ dopo un cartellino giallo a Rafinha ,è Lewandowski che si vede negare il gol del pareggio da un intervento in tuffo sulla linea della porta ad evitare che la palla calciata dal polacco entrasse del tutto.La palla scagliata potente dal polacco era stata parata da ter Stegen ,poi stava lentamente rotolando in porta ,ma sulla linea ed anche un pochino più in là è stata fermata dal portiere.Non è entrata del tutto.

 Al 45’ ancora un tentativo di testa da parte di Benatia.Questa volta la palla esce di pochissimo. Bayern volitivo e sicuramente migliore rispetto a Barcellona ma giocoforza sbilanciato in avanti.E se dai molto spazio a giocatori come Messi-Suarez e Neymar viene per forza punito.

 La differenza è tutta qui.Il Barcellona la sua vera forza l’ha davanti, la Juventus,ad esempio l’ha dietro! Il Bayern è una squadra buona ma senza i suoi due là davanti ( Robben e Ribery ) perde il 50%.E la tattica giocoforza aggressiva di Guardiola ha fatto il resto. Messi ha fatto gli assist per Suarez e Neymar ha finalizzato.

Comunque ho qualche dubbio sul primo lancio di Messi per Suarez. C’è ancora tempo per un’ammonizione a carico di Thiago Alcantara punito per un gesto di rabbia.

 Al riposo sul 2-1 per gli ospiti che si possono già considerare a Berlino. Per Neymar sono già 9 gol in 11 gare di Champions.

 Un cambio effettuato da Luis Enrique.Lasciato negli spogliatoi Suarez,al suo posto inderito Pedro Rodriguez. Insistono i tedeschi certamente con meno foga ma ci tengono a non perdere. Ricordiamo che in casa quest’anno il Bayern ha sempre vinto.

Al 12’ un bel tiro di Bernat termina a lato. Al 14’ riesce a pareggiare il Bayern con il generoso Lewandowski che servito al limite dell’area da Schweinsteiger riesce a battere ter Stegen dopo un dribbling vincente su Mascherano con un tiro che si insacca alla sinistra del portiere.

 Stasera Muller non è preciso.Al 18’ un suo destro sferrato in mischia in area non trova la porta. La palla esce di poco.

 Ammonizione a carico di Rakitic per un fallo su Lewandowski. Alcuni cambi. Esce nel Bayern Lahm ed entra Rode.Nel Barcellona entra Mathieu per Rakitic.

Al 28’ finalmente anche un gol per Muller che riporta in vantaggio il Bayern con un preciso tiro dal limite dall’area che si insacca alla sinistra di ter Stegen. Un passaggio di Schweinsetiger per Lewandowski viene deviato da Piquè ma la palla resta lì ed arriva con calma Muller che con precisione mette dentro.

Poi incita i tifosi.I tedeschi non mollano di certo e cominciano il forcing.

 Al Bayern mancano ancora 3 gol per un’impresa impossibile!

Al 3°’ entra Xavi Hernandez per Iniesta.Per Xavi sono 150 presenze in Champions League.

 Ammonito anche Lewandowski per proteste, poi Rode per un fallo su Messi che se ne stava andando verso la porta di Neuer. Ormai mancano pochi minuti per il Barcellona alla finalissima di Berlino.

 Il Bayern Monaco se non altro ha avuto la soddisfazione in questa Champions si vincere tutte le partite disputate all’Allianz Arena! Sono convinto che con Robben e Ribery sarebbe finita diversamente ma il Barcellona per quanto visto nelle due gare ha meritato la finale. All’andata la differenza l’ha fatta Messi al ritorno ancora Messi con due passaggi perfetti per un Suarez altruista al servizio del cecchino Neymar.

Ultimo cambi di Guardiola. Entrano Goetze e Javi Martinez per Muller e Schweinsteiger. Nei minuti di recupero occasione per Goetze servito da Lewandowski ma salva tutto Dani Alves.

 E proprio in coda il Barcellona poteva pareggiare sempre con Neymar che si libera di Rode poi invece di andare in rete passa a Messi per rendergli il favore dei due passaggi smarcanti del primo tempo, ma Messi non ci arriva ed il 3-3 sfuma.

 Ottava finale di Coppa Campioni/Champions per il Barcellona.

 Il Bayern Monaco esce per il secondo anno consecutivo in semifinale e da Campione di Germania ormai da un mese. .

 
Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10
Ci sono 67 persone collegate

< giugno 2020 >
L
M
M
G
V
S
D
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
11
12
13
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
         
             

Cerca per parola chiave
 

Titolo
A.C. Fiorentina (1)
EUROPEI FRANCIA 2016 (1)
EUROPEO FRANCIA 2016 (1)
Qalificazioni Europei di Francia 2016 (1)
US PISTOIESE 1921 (1)
Aberrazioni (1)
AC MILAN CHE ERRORE (1)
acquisti (1)
AGRICOLTURA E FLOROVIVAISMO (1)
AMBIENTE (25)
AMBIENTE MARE (1)
ambiente,mare,ecologia (4)
Ancora la Gazzetta su Balotelli (1)
ANNIVERSARI (2)
ARTE E CULTURA (1)
ARTE E SPETTACOLO (8)
ARTE, CULTURA, CINEMA, MUSICA (8)
arte,cinema,spettacolo (2)
Assurda manifestazione calcistica (1)
ATORN (4)
AUGURI (3)
avvenimenti (6)
BANCHE (1)
BUNDESLIGA (3)
BUON NATALE (1)
calcio (200)
Calcio Commenti (4)
calcio curiosità (1)
Calcio internazionale (2)
CALCIO MILAN (1)
calcio pisa (1)
CALCIO - USSI (1)
calcio balotelli (1)
calcio bayern (1)
Calcio Bundesliga (1)
calcio campionato (117)
Calcio Campionato Serie A (2)
calcio champions (18)
Calcio Champions commenti (1)
Calcio Champions League (41)
Calcio Commenti (163)
Calcio commento (5)
Calcio Coppa America (5)
Calcio Coppa America ed Europei (1)
Calcio Coppa d'Asia e Coppa Italia (1)
calcio coppa italia (18)
Calcio Coppa Italia e Coppa del Re (1)
CALCIO CORROTTO (1)
CALCIO COVERCIANO (1)
Calcio Crisi (1)
Calcio critiche (2)
Calcio critico (32)
CALCIO CURIOSITA' (1)
calcio curioso (1)
CALCIO D'ESTATE (1)
CALCIO DILETTANTI E TORNEI (2)
CALCIO DILETTANTIE TORNEI (2)
Calcio e Politica (1)
Calcio e record (1)
Calcio estero (3)
Calcio Europa League (19)
Calcio Europa League 2017-2018 (1)
calcio europei (17)
Calcio Europei 2016 (1)
Calcio Europei Francia 2016 (3)
Calcio Europeo (2)
Calcio FIGC (2)
Calcio Fiorentina (5)
Calcio Francia 2016 (1)
CALCIO GIOVANILE (10)
CALCIO IN TV (1)
Calcio Inter (1)
calcio internazionale (139)
Calcio Internazionale amichevoli (1)
Calcio internazionale costume (1)
Calcio Italia (13)
Calcio Italiano (2)
calcio juventus (3)
calcio lega pro (75)
Calcio Lega Pro Girone A (1)
Calcio Lega Pro Girone B (8)
Calcio malato e violento (1)
Calcio marcio (5)
Calcio mercato (3)
Calcio Mercato Estivo (1)
calcio milan (36)
Calcio Milan IL RIECCOLO (1)
calcio milan ed internazionale (1)
calcio mondiale (3)
Calcio Mondiale 2014 (1)
CALCIO MONDIALI (14)
Calcio Mondiali 2014 (37)
Calcio Mondiali Russia 2018 (1)
Calcio nazionale (18)
CALCIO NEWS (1)
calcio pisa (100)
calcio pistoia (1)
calcio pistoiese (143)
Calcio Premier League (1)
Calcio Premiere League (1)
Calcio Qualificazioni a Francia 2016 (1)
Calcio qualificazioni mondiali (3)
Calcio Scandali (2)
Calcio scandalo (1)
calcio scommesse (2)
CALCIO SENTENZE (1)
CALCIO SERIE A (75)
Calcio Serie A 2015-2016 (1)
Calcio Serie A 2017-2018 (1)
Calcio Serie A Commenti (1)
Calcio Serie A ed altro (1)
calcio serie c (86)
Calcio Serie C 2017-2018 (8)
Calcio Serie C Girone A (2)
Calcio Serie C Lega Pro (3)
Calcio Statistiche (5)
CALCIO STORICO (1)
calcio supercoppa (1)
calcio tedesco (2)
Calcio Teppismo (1)
calcio trofeo tim (1)
Calcio Uefa (1)
Calcio US Pistoiese (1)
CALCIOPISA (1)
CALCIOPOLI (6)
calciopoli corte dei conti (1)
calcioscommese (1)
calcioscommesse (25)
CALCIOSCOMMESSE - IL BLOG DEL DIRETTORE (2)
calcioscommesse fase due (3)
calcioscommesse fase uno (1)
CALCIO-USSI (1)
Campagna pro balotelli della Gazzetta (1)
campionato (38)
campionato 2012-2013 (1)
campionato 2013-2014 (1)
Campionato Calcio (1)
Campionato Calcio Serie A (2)
campionato commento (2)
campionato Europeo Under 21 (1)
Campionato Serie A (25)
Campionato Serie A 2015-2016 (1)
Campionato Serie A 2016-2017 (9)
Caso Tavecchio (1)
champions (57)
CHAMPIONS LEAGUE (1)
Champions 2015-2016 (1)
Champions 2016-2017 (1)
Champions 2016-2017 ed altro (1)
Champions commenti (1)
Champions ed Europa League (1)
champions league (99)
Champions League 2015/2016 (1)
Champions League 2014/2015 (1)
Champions League 2014-2015 (1)
Champions League 2015/2016 (5)
Champions League 2015-2016 (6)
Champions League 2016-2017 (33)
Champions League commenti (1)
Champions League ed Europa League (2)
Champions Legaue (1)
Champiosn League (1)
cibm (1)
CICLISMO (4)
Commenti (4)
Commenti Calcio (1)
Commenti politici (2)
commento al campionato (1)
Commento Calcio (1)
Commento Campionato (1)
Commento politico (1)
Comune Viareggio (1)
Confederation Cup (2)
confederations cup (13)
COOPERAZIONE INTERNAZIONALE (1)
Coppa Africa 2015 (1)
Coppa America (7)
Coppa America 2016 (3)
Coppa America Centenario (1)
Coppa America del Centenario (1)
Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa d'Africa (2)
Coppa d'Asia (4)
Coppa d'Asia e d'Africa (2)
Coppa Italia (22)
Coppa Italia 2014/2015 (1)
Coppa Italia 2015/2016 (1)
COPPA ITALIA 2015-2016 (1)
Coppa Italia 2016-2017 (4)
Coppa Italia Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa Italia d'Asia e d'Africa (2)
coppa libertadores (1)
Coppe europee (1)
CREDITO ALLE IMPRESE (3)
Crisi Parma Fc (1)
critica calcistica (2)
Critica politica (699)
Critica politica e sportiva (2)
CRONACA (6)
CULTURA E INTRATTENIMENTO (1)
CULTURA -EVENTI (1)
CULTURA, ARTE, EVENTI (8)
Dal Mondo (11)
DIRITTI E DOVERI (1)
DISASTRI NEL MONDO (5)
DONNE NEL MONDO (6)
economia (4)
EDITORIA (1)
EDITORIA E GIORNALISMO (1)
EDUCAZIONE , GIOVANI (1)
Elezioni 2008 (3)
Elezioni Nicaragua (1)
ENTI PUBBLICI (2)
esperienze,vissuto,storie (3)
ESTERI (1)
Euro 2016 Francia (1)
europa league (48)
Europa League 2014/2015 (2)
EUROPA LEAGUE 2015/2016 (2)
EUROPA LEAGUE 2015-2016 (5)
Europa League 2016-2017 (9)
Europa Legaue (2)
Europei 2016 Francia (1)
EUROPEI CALCIO (12)
Europei Calcio 2016 spareggi (1)
EUROPEI CALCIO FRANCIA 2016 (1)
EUROPEI DI CALCIO (4)
Europei di Francia 2016 (4)
Europei Francia 2016 (37)
EUROPEI FRANCIA 2016 ED ALTRO (1)
Europeo Francia 2016 (3)
EVENTI E CULTURA (1)
EVENTI E FIERE (1)
FESTIVAL DELLA SALUTE (4)
FESTIVAL PUCCINIANO (1)
Fiorentina (1)
FLOROVAISMO (1)
FLOROVIVAISMO (22)
FLOROVIVAISMO NEL MONDO (19)
FOTO DEL GIORNO (3)
FRANCIA 2016 Qualificazioni (1)
FRANCIA 2016 Curiosità (1)
FRANCIA 2016 QUALIFICAZIONI (6)
FRANCIA EUROPEI 2016 (2)
FSRU OLT GASIERA (1)
FSRU TOSCANA (1)
FUMETTI (1)
GEMELLAGGI (1)
GIORNALISMO (2)
Giornalismo paraculo (1)
GIORNALISTI (4)
GRAN CANAL DE NICARAGUA (2)
Grande Torino (1)
Guinness Cup (2)
IDEA ABERRANTE (1)
IL RIECCOLO (1)
INFORMAZIONI (2)
International Cup (1)
INTERNAZIONALE (4)
INTERNET (2)
INTERNET E WEB TV (3)
INTERNET editoria (2)
INTERNET TV (9)
INTERNET TV, WEB TV, EDITORIA SUL WEB (15)
INTERNET WEB TV (1)
Juventus e Borussia Dortmund (1)
Juventus statistiche (1)
LA GASIERA (1)
LAVORO (1)
lega pro (21)
Lega Pro Girone A (5)
Lega Pro Girone B (7)
Lega Pro Pistoiese (4)
lega pro prima divisione (1)
Lega Pro US Pistoiese (1)
LEGA PRO US PISTOIESE 1921 (1)
MEDIA (1)
MEDICINA E SALUTE (1)
MEMORIAL (1)
messaggio pubblicitario (1)
Migrazioni insostenibili (1)
Milan (1)
Milan crisi (1)
MILAN FALLIMENTO ! (1)
Milan notizie (1)
Milan si cambia! (1)
MONDIALE PER CLUB (2)
Mondiale per Clubs (2)
Mondiali Calcio 2014 (1)
Mondiali 2014 Brasile (1)
Mondiali Brasile 2014 (1)
mondiali calcio 2014 (11)
MONDIALI DI CALCIO (13)
MONDIALI DI CALCIO 2010 (2)
Mondiali di Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 qualificazioni (1)
nazionale (2)
nazionale calcio (5)
Nazionale commenti (1)
Nazionale Italiana (3)
Nazionale Italiana calcio (2)
Nazionale Italiana di Calcio (1)
NICARAGUA (1)
notizie dal mondo (2)
NOTIZIE USSI (1)
NUOVA POLITICA (1)
OLT FSRU TOSCANA (2)
pallone sgonfio (1)
PARCHI (1)
PARCHI ambiente (1)
parco m.s.r.m. (2)
Parco MSRM (2)
PARCO SAN ROSSORE (13)
PERSONAGGI (10)
personaggi,giornali,editoria (5)
PISA 1909 (1)
pisa calcio (29)
PISA EVENTI (1)
PISTOIA (2)
PISTOIESE (14)
pistoiese calcio (2)
Play-off per Francia 2016 (1)
politica (153)
Politica e costume (3)
Politica a costume (1)
Politica critica (12)
Politica e costume (11)
Politica e Sociale (4)
Politica e Sport (4)
Politica Internazionale (1)
politica porto (1)
Politica sport costume (1)
premi e trofei (1)
PROPOSTE DI LEGGE (1)
QUALIFICAZIONI A FRANCIA 2016 (4)
Qualificazioni a Russia 2016 (1)
qualificazioni a russia 2018 (1)
Qualificazioni ai mondiali 2018 (3)
Qualificazioni mondiali russi 2018 (1)
RICERCA (1)
RICERCA e SOLIDARIETA' (1)
RICERCA SCIENTIFICA (1)
Riflessioni sui tempi (1)
rigassificatore (1)
RUGBY (1)
SALUTE E MEDICINA (2)
SANITA' E SALUTE (2)
SCANDALO NAZIONALE (1)
SCIENZA E CULTURA (1)
SCIENZA E SALUTE (1)
scienza,medicina (2)
Serie A (1)
Serie C Lega Pro girone A (1)
SICUREZZA (2)
Sirteggi europei (1)
SOLIDARIETA' E SOCIALE (1)
SOLIDARIETA' SOCIALE (2)
Sorteggi Coppe Europee (1)
SORTEGGI UEFA (1)
Spareggi per Francia 2016 (1)
spazio libero (2)
SPETTACOLO (25)
SPORT (10)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - CALCIO (4)
SPORT - CICLISMO (1)
SPORT E SOCIALE (1)
SPORT - NEWS LETTER USSI (1)
SPORT - PALLACANESTRO (1)
SPORT & SPORT (2)
sport calcio (2)
SPORT- CALCIO (3)
SPORT -CALCIO (1)
SPORT- CALCIO - COVERCIANO (1)
SPORT- CALCIO - USSI (3)
Sport critico (1)
sport e critica (1)
Sport e politica (1)
SPORT E SOLIDARIETA' (1)
SPORT -NEWS LETTER USSI (4)
SPORT PARALIMPICO (1)
Sport Serie C (1)
SPORT-CALCIO-USSI (1)
SPORT-CANOTTAGGIO (1)
STORIA (1)
STORIA E CULTURA (1)
Supercoppa Italiana (3)
TEATRO (2)
TEATRO E SPETTACOLO (8)
TEATRO SPETTACOLO (2)
Teatro, arte, spettacolo (3)
TORNEI DI CALCIO (1)
TOSCANA ECONOMIA (1)
TOSCANA IN RETE (4)
TOSCANA IN RETE - ECONOMIA (1)
UEFA CHAMPIONS LEAGUE (1)
us pistoiese 1921 (3)
us pistoiese calcio (1)
ussi (1)
USSI COMUNICATI STAMPA (1)
VANNUCCI PIANTE (1)
vendita (1)
VERSILIANA (19)
Viaggi,curiosità,reportage (1)
viareggio (1)
Viareggio allo sbando (1)
viareggio porto (1)
VIDEONEWS (1)
VIDEONEWS 30 ANNI (1)
videonewstv (6)
vivaismo (6)
VIVAISMO E CULTURA (2)
VIVAISMO E SPORT (1)
VOLLEY (2)
WEB E RICERCA SCIENTIFICA (2)
web tv (9)
web,video,youtube (3)
ZERO NEGATIVO (2)

Catalogati per mese:
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019
Ottobre 2019
Novembre 2019
Dicembre 2019
Gennaio 2020
Febbraio 2020
Marzo 2020
Aprile 2020
Maggio 2020

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti: