VideoBlog
Home Mia TV Videoblog Sport & Sport Ambiente Mare Chi Siamo Contatti Credits
Immagine
 BCE... di Admin
 
"
La maggior forza dell'uomo a tutte le età è che gli si dia un futuro.

Silvio Ceccato (Ingegneria della felicità)
"
 
\\ Home Page : Storico : calcio internazionale (inverti l'ordine)
Di seguito gli interventi pubblicati in questa sezione, in ordine cronologico.
 
 

Dalla finalissima del Mondiale brasiliano 2014 sono trascorsi 30 giorni esatti di solo calcio giocato in amichevole e di calcio parlato soprattutto sulle “banane”

Con la finale della Supercoppa torna stasera IL CALCIO CHE CONTA.

Si sfidano a Cardiff allo stadio Cardiff City arbitro Clattemburg ( Inghilterra ) Il Real Madrid ed il Siviglia

 

 

 

 

 REAL MADRID : Casillas ( capitano ) Pepe Ramos Fabio Coentrao Carvajal Kroos James Rodriguez Bale Modric Ronaldo Benzema All.re: Ancelotti.

SIVIGLIA: Beto Fazio ( capitano ) Fernando Navarro Pareja Coke Krychowiak Daniel Carrizo Suarez Vitolo Vidal Parreu Bacca All.re: Unai Emery

REAL MADRID -SIVIGLIA  2-0   al  30' del 1° tempo ed al 4' del 2° tempo Cristiano Ronaldo

A leggere i nomi messi in campo dal Real gli avversari potrebbero tremare.Ma non sempre vincono i nomi.Il Real è una vera armata ancor più forte rispetto allo scorso anno in cui ha vinto la decima Champions, grazie agli arrivi di Kroos e di James Rodriguez.

 Il Siviglia che ha vinto l’Europa League è di più modesta caratura ma vende sempre cara la pelle e sa difendersi con tenacia.

 Scontata la pressione del Real nei primi minuti pericoloso al 14’ con una punizione che Cristiano Ronaldo si guadagna e che batte lui stesso con palla deviata oltre la traversa.

Si fanno vedere per la prima volta dalle parti di Casillas gli uomini di Emery al 20’ con una buona azione di Vitolo che va al tiro ma Casillas sembra tornato quello dei bei tempi e con un buon riflesso non si fa ingannare.

Ancora Real al 26’ con Cristiano Ronaldo che servito da Benzema se ne va verso Beto ma il portiere del Siviglia è bravo a respingergli il tiro.

 Nulla può però al terzo tentativo ,siamo alla mezz’ora,quando lanciato da Bale con un assist dalla sinistra è proprio Ronaldo a battere Beto con un tiro al volo ! Il Real è in vantaggio.

 Una grande occasione per il pareggio il Siviglia ce l’ha al 34’ quando una azione in fase difensiva non impeccabile da parte di James Rodriguez consegna una bella palla a due passi da Casillas a Carrizo ma il riflesso del portiere di Ancelotti è dei bei tempi,eccellente e l’occasionissima sfuma.

Sta accadendo quanto ci si aspettava.Dai e ridai prima o poi la potenza del Real viene fuori.Non è impeccabile in difesa e sul solo gol di vantaggio non può essere tranquillo ma se segnasse il secondo gol la gara sarebbe chiusa.

 Cristiano Ronaldo è apparso in palla mentre si è visto poco Benzema

 Il tempo si chiude con l’ammonizione di Carvajal del Real per fallo su Suarez.

Come previsto passano pochissimi minuti dall’inizio della ripresa-quattro- che il Real mette a segno il secondo gol e sempre ad opera di Cristiano Ronaldo che così raggiunge 255 gol con la maglia dei madrileni!

 E’ stata una delle sue classiche azioni.Riceve la sfera appena dentro l’area da Benzema ed in corsa con un perfetto diagonale piega le mani al portiere Beto.Un gran bel gol ed a questo punto il Real ha la Coppa in pugno.

 Troppo forte il Real per temere una reazione del Siviglia che però non molla sino alla fine mostrandosi una buona squadra ma nulla di più.

 

      

 

Dopa la Supercoppa UEFA  vinta dal Real Madrid altro appuntamento degno di nota stasera a Dortmund dove va in scena la finale della Supercoppa di Germania tra Borussia Dortmund e Bayern Monaco. 

ORE 18.00  Signal Iduna Park  di Dortmund  :

BORUSSIA DORTMUND         BAYERN MONACO    

Molto chiaro Pep Guardiola nella conferenza stampa pre gara.

ES IST EIN FINALE KEIN TEST  E' una finale,nessun esperimento

Non è il momento di fare alcun esperimento.Questa è una finale e vogliamo vincerla.

Ci sono solo 8 giocatori in forma ed alcuni acciaccati e non al meglio tipo Reina,Ribery,Schweinsteiger e Rafinha.D’altra parte avremo con noi Robert Lewandowski che lo scorso anno quando perdemmo la supercoppa per 4-2 proprio con il Dortmund giocava con i giallo neri.

Loro giocano in casa e l’ambiente del Signal Iduna Park è molto caldo.Hanno un allenatore come Klopp che li guida da sei anni e noi abbiamo molto rispetto per loro ma vogliamo vincere la nostra quinta Supercoppa di Germania dopo quelle vinte nel 1987,1990,2010 e 2012.

 Interessante sarà vedere il rendimento dell’ex Lewandowski e quello di Ciro Immobile che ne ha preso il posto nel Dortmund.La prima prova del nove per l’ex del Torino.

 

Anche per Klopp problemi di formazione dovendo fare a meno di Hummels,Blaszxzykowski,Sahin oltre a Gundogan che manca da molto tempo.

Le probabili formazioni per quella che ormai per il terzo anno consecutivo ( una vittoria per parte )è diventata la gara di apertura della stagione calcistica in Germania.

 

 BORUSSIA DORTMUND : Weidenfeller  Piszczek  Subotic  Sokratis  Schmelzer  Bender  Kirch   Aubameyang  Mkhitaryan  Jojic   Immobile  All.tore Klopp

 BAYERN  MONACO : Neuer   J.Boateng   Martinez  Alaba  Hojbjerg  Lahm   Gotze  Bernat  Muller  Lewandowski  Robben  All.tore: Guardiola

 

 

 

 

 

 

 

 

                                                           

 PRIMO TROFEO DELLA STAGIONE CALCISTICA TEDESCA CONQUISTATO CON PIENO MERITO DAL BORUSSIA DORTMUND CHE BATTENDO PER 2-0 I CAMPIONI DI GERMANIA DEL BAYERN MONACO SI SONO AGGIUDICATI PER LA QUINTA VOLTA LA SUPERCOPPA DI GERMANIA.

  Al Signal Induna Park di Dortmund :

BORUSSIA DORTMUND 2   BAYERN MONACO 0  

Mkhitaryan al 23' del 1° tempo  Aubameyang al 16' del 2° tempo 

BORUSSIA DORTMUND : Langerak Piszczek Sokratis Ginter Schmelzer ( 46’ Durm ) Kirch ( 85’ Bender ) Kehl Hofmann Mkhitaryan Aubameyang ( 63’ Ramos ) Immobile All.tore Klopp

 BAYERN MONACO : Neuer J.Boateng Martinez (31’ Dante ) Alaba Hojbjerg ( 59’ Goetze) Bernat Rode Gaudino Shaqiri Muller ( 46’ Lahm ) Lewandowski All.tore Guardiola

Spettatori paganti: 80.667

Arbitro:Peter Gagelmann (Bremen)

Nulla da dire sulla vittoria del Borussia di Klopp sul Bayern di Guardiola.Netta supremazia non di certo nel possesso palla,ma piuttosto nelle azioni d’attacco legittimate da un gol per tempo. Molto attesa ,soprattutto dai tifosi delle “vespe” giallo nere era la prova di Ciro Immobile legatosi al Borussia con un contratto di lunga durata.

                            

In questa sua prima uscita per una gara che conta non è andato male,anzi. Non ha segnato ma ha tentato fino in fondo di superare Neuer tirando in porta per cinque volte e ricevendo applausi. Ottima la prova nel Borussia di Mkhitaryan autore di un gol ed anche del giovane Aubameyang anche lui in rete.

La squadra di Klopp ha dimostrato maggiore continuità nelle  azioni offensive cercate con triangolazioni ed anche con lanci profondi per Immobile.

 Quando i meccanismi saranno oliati siamo sicuri che Immobile andrà spesso in gol.

 Il Bayern Monaco ha deluso.In pratica è stato quasi nullo in attacco ove soltanto Shaqiri è apparso all’altezza sia nel difendere palla che nel proporre cross ove né Muller né l’attesissimo ex-Lewandowski si sono fatti trovare pronti.Il Bayern è stato discreto solo nella manovra nella propria tre quarti e senza l’ottimo Neuer avrebbe potuto subire più reti.

 Insomma il Bayern senza Ribery e Robben non può essere il vero Bayern.

Comunque Guardiola ha una squadra apparsa in ritardo di condizione ed ancora non fluida in zona d’attacco ove Lewandowski è abituato alle verticalizzazioni cosa che quasi mai le squadre di Guardiola fanno.

 Tra l’altro l’infortunio dello spagnolo Martinez potrebbe essere grave.In un tentativo di girata al volo il suo ginocchio sinistro è venuto a contrasto con il corpo di un avversario subendo una torsione anomala.

Le azioni principali:

10’ palla persa dal Bayern in fa se di impostazione difensiva, parte Immobile e punta Neuer ma il suo tiro sfiora il palo alla destra del portiere campione dl mondo. Il solito Bayern con decine di passaggi anche arretrati a contrasto con la velocità di impostazione del Borussia che manovra molto più rapido. Al 16’ bella parata di Neuer in un buon momento delle “vespe” ma al 23’ nulla può su una conclusione da vicino di Mkhitaryan ( un poco fortunosa a dire il vero )

.Un rimpallo lo favorisce sull’intervento difensivo di Alaba ed il suo tiro è vincente. Poi l’uscita di Martinez e l’ingresso al suo posto di Dante. Il Bayern si nota soltanto con azioni insistite di Shaqiri. 40’ ancora Neuer impegnato questa volta da Socratis e poi due volte consecutivamente prima respingendo un tiro di Hofmann,poi quello di Kehl.

Al riposo giusto e stretto vantaggio del Borussia Dortmund.

L’unica vera occasione da gol per il Bayern capita al 1’ della ripresa quando Lewandowski si trova a tu per tu con Langerak che uscendo bene gli impedisce il tiro.

Al 14’ fischiatissimo come ex entra in campo per il Bayern l’eroe del Mondiale,Mario Goetze.

 Al 16’ al termine di una bella azione d’attacco del Dortmund manovrata sulla destra con un bel cross di Piszczek con palla che arriva ad Aubameyang arriva il 2-0 che chiude i giochi.Il colpo di testa del giovane ex milanista che supera ed anticipa l’intervento di Boateng non dà alcuno scampo a Neuer.Poi festeggia con la maschera di Spider-Man.

N.D.R. Da notare che il Milan è stato proprietario del cartellino di Aubameyang dal 2007 ( nelle giovanili) al 2011,poi ha preferito lasciar perdere,insistendo con Nyang...Mah!

 Il Bayern si fa notare solo per una punizione di Alaba che viene deviata in angolo. Nel frattempo a risultato acquisito cerca il gol anche Immobile che riesce a mettersi in luce per un paio di volte ma Neuer è sempre Neuer.

 Chiude Bender con un tiro alto sulla traversa.

 Niente di trascendentale e rispetto alla gara vista ieri e vinta dal Real Madrid c’è una buona differenza in termini di qualità generale.

 Diciamo che al momento il REAL è una FUORISERIE ACCESSORIATA

Il BORUSSIA DORTMUND UNA BELLA MACCHINA SPORTIVA

 Il BAYERN MONACO una FUORISERIE CON LE GOMME SGONFIE .Occorrono quelle buone ( Robben e Ribery)

 

             

 

Una ascesa irresistibile quella della squadra per cui anche il Santo Padre fa il tifo

Il San Lorenzo dopo il campionato ( 2013-2014 inicial ) ha vinto anche la Copa Libertadores che equivale per importanza alla europea Champions League.

 Gli argentini hanno battuto a Buenos Aires per 1-0 su rigore ( dopo che la gara di andata era terminata per 1-1 ) i paraguaiani del Nacional di Asuncion.

 Una vittoria molto sofferta arrivata con un gol di Ortigoza al 36’.Il National è stato fermato anche da un palo oltre che…

 Già prevista la visita a Roma dal Papa con la Coppa.

Rivedremo il San Lorenzo a dicembre al Mondiale per club ove tra altre squadre lotterà con il Real Madrid per il titolo Mondiale per Club.

 

 

                                      

 

Senza dubbio se c’è una squadra che in queste amichevoli estive si è ottimamente comportata in termini di risultati e di personalità dimostrata sui campi di mezzo mondo questa è la FIORENTINA di Montella.

 I viola terminati al quarto posto nella classifica finale dello scorso campionato con 65 punti ed in pratica senza quasi mai poter disporre di Mario Gomez e poco di Giuseppe Rossi,sono determinati ad entrare in Champions nonostante la possibile, ma non certa partenza di Cuadrado vale a dire dell’uomo più di altri in grado con i suoi dribbling vincenti di scompaginare le difese avversarie.

.Dicevamo dell’ottimo percorso di preparazione al campionato fatto dai viola passati attraverso i seguenti campi:

26/7/2014 in Argentina a La Plata amichevole vinta per 1-0 gol di Mario Gomez contro l’Estudiantes.

31/7/2014 in Brasile a San Paolo amichevole perduta per 2-1 contro il Palmeiras con gol viola di Pepito Rossi.

 3/8/2014 in Perù a Lima amichevole vinta per 1-0 contro L’Universitario Lima con gol di Brillante

10/8/2014 a Malaga in Spagna amichevole vinta per 2-0 contro il Malaga con gol di Rossi e Rodriguez

11/8/2014 a Siviglia in Spagna amichevole vinta per 2-1 contro il Real Betis Siviglia con gol di Vargas e Babacar

 Infine stasera a Varsavia l’ultima amichevole contro i Campioni d’Europa del Real Madrid freschi vincitori della Supercoppa di Spagna.

 Montella avrà problemi di formazione essendo impossibilitato ad utilizzare Giuseppe Rossi per una contrattura muscolare alla coscia da valutare con attenzione ed inoltre ,Cuadrado,Roncaglia e Mati Fernandez.

 Allo stadio Narodowy di Varsavia di fronte ad oltre 55 mila spettatori è andata in scena un’interessante amichevole.

In definitiva sarà pur sempre una valida Fiorentina con l’utilizzo di Pizarro,Aquilani,Borja Valero, Babacar e Mario Gomez al centro dell’attacco.

Le formazioni iniziali:

REAL MADRID (4-3-3): Navas; Arbeloa, Varane, Nacho, Marcelo; Khedira, Illaramendi, Xabi Alonso; Ronaldo, James, Di Maria. All. Ancelotti.

 FIORENTINA (4-3-1-2): Neto; Tomovic, Gonzalo, Savic, Marcos Alonso; Vargas, Pizarro, Aquilani; Borja Valero; Babacar, Gomez. All. Montella.

 La gara è terminata per 2-1 a favore della Fiorentina. ( 3' 1° tempo C.Ronaldo 26' 1° tempo M. Gomez  24' del 2° tempo Marcos Alonso )

 Al 3’ vantaggio delle” merengues “ con un gol in contropiede del “solito” Cristiano Ronaldo servito da Di Maria

Al 26’ pareggio viola con un bel tuffo in area e colpo di testa vincente di Mario Gomez servito dalla destra da Aquilani.Un errore di Xabi Alonso ha dato il via all’azione.

 Una gara piacevole che ha divertito il pubblico di Varsavia

. Nella ripresa Ancelotti inserisce Kroos,Carvajal,Fabio Coentrao e Benzema al posto di Cristiano Ronaldo,Marcelo,Xabi Alonso e Rodriguez.

 Montella attende il 23’ della ripresa per inserire Ilicic e l’australiano Brillante al posto di Aquilani e Mario Gomez.

Un minuto dopo la Fiorentina passa in vantaggio! Gol opera di Marcos Alonso tra l’altro un ex del Real bravo a liberarsi in stretto dribbling di un paio di difensori e di battere Navas .

 Insiste ancora la Fiorentina ed impegna severamente Navas in parata a terra su tiro di Vargas.

Al 28’ Ancelotti a dimostrazione dell’infinita possibilità di cambi di valore , mette dentro Sergio Ramos,Illarramendi e Khedira al posto di Varane,Medran e Burgui.

 Al 32’ ultimi cambi per Montella con Bernardeschi e Wolski al posto di Babacar e Pizarro cui fa seguire anche le entrate di Piccini e Pasqual per Tomovic e Vargas.Infne Hegazi per Gonzalo Rodriguez.

 Il Real con Di Maria spreca il pareggio dopo essersi trovato solo al limite dell’area di rigore ove tenta un pallonetto che esce di poco fuori.

 Ormai la gara sembra vinta per la Fiorentina.Montella aveva ancora un giocatore in panchina,Gigli e lo fa entrare al 90’ proprio quando in un contropiede Ilicic spreca il terzo gol per la Fiorentina che così legittima la vittoria di prestigio.

 Da ora in avanti gare che contano.

Per il Real l’appuntamento è per la Supercoppa di Spagna in una doppia sfida contro l’Atletico Madrid con prima gara prevista per il prossimo martedi.

 Una curiosità: la Fiorentina ha vinto quasi tutte le amichevoli e la vittoria fa sempre bene

Il Real Madrid le amichevoli le ha perse quasi tutte però ha vinto la Supercoppa Europea l’unica gara che contava veramente.

 

                                                         

 

Il Mestalla di Valencia è strapieno! Nel più antico stadio di Spagna (1923 poi più volte ristrutturato) il Milan stasera va a giocarsi il “Trofeo delle arance “ un Trofeo che non conta nulla ma che servirà ai rossoneri per affinare il gioco in vista dell’inizio delle gare che contano davvero.

Stessi obiettivi per gli spagnoli anche loro all’ultima amichevole.

Inzaghi deve fare a meno per differenti ragioni, di parecchi titolari del tipo Rami,Balotelli,Niang,De Jong,Saponara e De Sciglio

 Gli spagnoli nello scorso campionato sono finiti all’ottavo posto fuori dalla coppe così come il Milan del resto.

 Le formazioni:

Valencia (4-3-3): Diego Alves; Barragan, Vezo, Otamendi, Gaya; Javi Fuego, Parejo, Andre Gomes; Rodrigo, Paco Alcaer, Piatti.All.tore: Nuno

 Milan (4-3-3): Diego Lopez; Abate, Bonera, Zapata, Albertazzi; Poli, Cristante, Muntari; Honda, Pazzini, El Shaarawy. All.tore: Inzaghi

Risultato finale 2-1  18' del 1°tempo Paco Alcacer   28' del 1° tempo Honda   38' del 1° tempo Rodrigo

 Il Milan nei primi minuti preferisce manovrare e fra girare la sfera non affondando anche se El Shaarawy appare ben motivato e mobile. Si fa vedere Rodrigo con un tiro che impegna Diego Lopez.

 Al 18’ un bell’esempio tipico da Milan di questi ultimi anni. Zapata a metà campo effettua un passaggio errato,si inserisce Paco Alcacer che vede fuori dai pali l’esordiente portiere milanista Diego Lopez che viene “uccellato” da un tiro-pallonetto. Un gol divertimento,ma per gli avversari!

Il Milan non ci mette molto a pareggiare e lo fa grazie ad un bel calcio su punizione battuto dai 25 metri dal giapponese Honda bravo a battere alla sua sinistra un Diego Lopez che poi se la prende con la barriera.La palla picchia sul palo e va dentro.

 Non è certo una gran partita ed il Milan è abbastanza lento e tenta ogni tanto qualche discesa con El Shaarawy.

 Mentre stavo per scrivere che la difesa del Milan compreso Diego Lopez non mi sembrano granchè,al 38’ arriva il raddoppio del Valencia con un gol di Rodrigo bravo a battere sul suo palo Diego Lopez dopo aver ricevuto palla grazie ad un errore di Albertazzi che non è riuscito a deviare il pallone di testa.

Palla poi arrivata a Rodrigo.Diciamo che sia Albertazzi che Diego Lopez hanno facilitatoil brasiliano ex Benfica naturalizzato spagnolo.

 Al 45’ proprio sul fischio di chiusura de tempo un’ottima occasione per il Milan, ma El Shaarawy è da tempo che ha perduto quel”feeling” che aveva dimostrato con il gol prima dell’arrivo di Balotelli ( 14 gol in 19 gare ) e prima dell’infortunio al piede.Incredibile!Questo ragazzo è più di un anno che non riesce a ritrovarsi.Ed è anche poco fortunato.A tu per tu con il portiere ed anon più di due metri dalla linea di porta il suo tiro è deviato da un piede avversario..

 Pazzini,l’altro attaccante in pratica non si è visto.

All’8’ della ripresa il Valencia mette in campo Feghouli e De Paul al posto di Paitti ed Alcacer. Difesa del Milan ancora presa in velocità al 14’ quando Rodrigo se ne va sulla destra come al solito molto veloce ed appena in area tira ma questa volta Diego Lopez è bravo a respingere.

 Anche Inzaghi effettua i primi cambi con Menez al posto di Pazzini ed Alex al posto di Zapata. Entrati quindi due degli ultimi acquisti rossoneri.

 Ancora una discesa veloce questa volta dell’algerino Feghouli ( che farebbe molto comodo al Milan..) che viene fermato al momento del tiro perché la sfera era uscita lateralmente poco prima.Ancora una dimostrazione che il Milan si trova in difficoltà sulle veloci incursioni degli spagnoli.E la cosa si ripete anche al 26’ sempre con Feghouli che però tira a lato.

Albertazzi e Muntari escono al loro posto Armero e Essien. 28’ punizione da buona posizione per il Milan dopo che Menez aveva tirato fuori di pochissimo( ma era in fuorigioco).In precedenza c’èra stato un fallo al limite.Questa volta però Honda con il suo tiro colpisce la barriera.

32’ Essien con un colpo di testa preciso impegna severamente Yoel ( che ha preso il posto di Diego Alves) bravo a distendersi sulla sinistra e a deviare la sfera.Grossa occasione per pareggiare. Ultimi cambi per Inzaghi con l’ingresso di Mastalli e Mexes al posto di poli ed Abate. Cerca il pareggio il Milan ma non c’è molto ritmo mentre gli spagnoli si fanno pericolosi ancora con Rodrigo con un tiro dal limite che sorvola di un nulla la traversa.

 Anche rispetto a quanto visto ieri sera da parte dei viola di Montella che dire del Milan?

Manca velocità,c’è assoluta paura quando gli altri attaccano ma soprattutto non c’è molta qualità.La Fiorentina ha sicurezza qualsiasi formazione giochi,il Milan deve ancora lavorare molto su testa e gambe.Ma Inzaghi lo sa bene.Un dato positivo c’è,comunque. La volontà di cercare il pareggio fino in fondo.E’ già qualcosa.

 

                    

 

El FC Barcelona recurrirá al TAS la resolución de la FIFA

www.fcbarcelona.es 20/08/2014 13:04

El Club seguirá defendiendo el espíritu formativo de la Masia

Questa la notizia bomba apparsa sul sito del F.C. BARCELLONA alle ore 13:04 di oggi.

 La FIFA ha deciso che il Barcellona non potrà fare mercato dal prossimo 1 settembre 2014 e per due sessioni consecutive fino al 1 gennaio 2016.

Il motivo è da ricercarsi nel fatto che il Barcellona ha acquistato all’estero diversi calciatori minorenni senza il rispetto,così dicono alla FIFA,delle leggi che regolano questi trasferimenti che prevedono che i genitori dei ragazzi debbano avere un lavoro nel paese di adozione.

Il Barcellona  aveva fatto ricorso ad una prima sospensione dello scorso 2 aprile ed è per questo motivo che la Società ha provveduto ad importanti acquisti come quelli tra gli altri di Suarez e di Vermaelen con una spesa complessiva di 120 milioni di euro.

Ora il Barcellona ha annunciato immediato ricorso al TAS di Losanna.

 Comunque alla Società catalana restano solo 11 giorni per poter terminare la campagna acquisti che dovrebbe vedere il nome del viola Cuadrado come il tassello più importante cui far indossare la maglia blaugrana

 Che faranno i dirigenti? Potrebbero anche mollare la presa.

A Firenze sarebbero molto contenti.

 Il Barcellona è stato anche multato di 450 mila franchi svizzeri ed al club sono stato concessi 90 gg per la regolarizzazione della situazione circa i giocatori minorenni nella cantera.

 

                                                                           

 Vincendo ben 5 titoli in nemmeno 3 anni l’allenatore dell’Atletico Madrid ,l’ex pisano,interista,laziale Diego Pablo Simeone è entrato nella storia del club spagnolo.

 L’ultima vittoria ieri sera e niente meno che contro i Campioni d’Europa in carica del Real Madrid battuti per 1-0 nella finale di Supercoppa di Spagna.

E sono ben 18 i titoli conquistati da Simeone da giocatore ( 11 ) e da allenatore ( 7 )

 Con l’Atletico di Madrid Simeone ha iniziato col vincere al termine della stagione 2011/2012 l’Europa League cui ha fatto seguito la Supercoppa Uefa.Poi la Coppa di Spagna al termine della stagione 2012/2013 ed il Campionato Spagnolo al termine dell’ultima stagione,ed infine il successo di ieri in Supercoppa.

 Squadra amalgamata,pratica,lottatrice indomita,con una difesa arcigna e serrata che ora ha trovato in Mandzukic  anche il realizzatore scarno e pratico che ben si adatta alle caratteristiche generali del gruppo

Tutti guardanocome favoriti  al Real Madrdi ed al Barcellona per la Liga che va ad iniziare proprio stasera ma non ci sarebbe da stupirsi se tra i due litiganti si inserisse ancora una volta come è accaduto lo scorso campionato proprio l’Atletico tornato con Simeone ai fasti degli anni settanta quando dal 1972 al 1977 arrivarono altri cinque titoli.

Simeone già da quest’anno può aspirare a battere quel record ora eguagliato

 

 In attesa di qualche “colpo” di mercato da parte di qualcuna delle nostre big ???!! oggi si registra l’addio di due giocatori di livello uno dalla Roma,l’altro dal Real Madrid.

 Il Bayern Monaco Campione di Germania ha acquistato dalla Roma il marocchino Mehdi Benatia per la cifra di 26 milioni di euro più 4 di bonus.

Benatia è stato soprattutto nella prima parte della scorsa stagione uno dei pilastri della difesa giallo-rossa di Garcia. Per il Bayern un altro gran colpo di mercato.

 Questo il comunicato ufficiale apparso sul sito della squadra tedesca:

" Wenige Tage vor dem Ende der Transferperiode bahnt sich beim FC Bayern eine weitere Neuverpflichtung an. Am Dienstagnachmittag erzielte der deutsche Rekordmeister Einigung mit dem AS Rom über einen Wechsel des marokkanischen Nationalspielers Mehdi Benatia. Über die Ablösesumme vereinbarten beide Klubs Stillschweigen.Benatia wird in den kommenden Tagen nach München kommen, um dort die sportmedizinische Untersuchung zu absolvieren. Anschließend soll der 27 Jahre alte Innenverteidiger einen Fünfjahresvertrag unterschreiben. "

Pochi giorni prima della fine della finestra di trasferimento al Bayern arriva un altro nuovo acquisto . Martedì pomeriggio l'accordo è stato ha raggiunto con l'AS Roma sul passaggio di Mehdi Benatia nazionale del Marocco. Circa la cifra di trasferimento concordata entrambi i club sono in silenzio. Benatia arriverà nei prossimi giorni a Monaco di Baviera, lì per partecipare alla visita medica sportiva. Poi, a firmare un contratto di cinque anni per il 27enne difensore centrale.

La Roma ha subito acquistato il 23enne valido difensore centrale greco Kostas Manolas per 13 milioni di euro.

Il giocatore che proviene dall’Olympiakos ha già effettuato le visite mediche e si è legato alla Roma per 5 anni.

 Ben differente se non altro nelle cifre in ballo il passaggio del nazionale argentino e titolare del Real Madrid Campione d’Europa Angel Di Maria dagli spagnoli agli inglesi del Manchester United guidati da Van Gaal.

Ben 65 milioni di sterline pari a circa 80 milioni di euro.Una cifra record per la Premier League.Per lui contratto da 6 milioni di euro netti a stagione.

La faraonica campagna acquisti dell’United per ora non ha sortito gli effetti sperati.In campionato due gare un solo punto.

Comunque l’affare l’ha fatto Di Maria che al Real con i nuovi arrivati James Rodriguez e Kroos poteva fare molta panchina.

 

                GERMANIA 2                        ARGENTINA  4                     

AMICHEVOLE INTERNAZIONALE A DUSSELDORF

 In attesa di vedere la Nazionale Italiana guidata da Conte-Puma in amichevole domani sera a Bari contro l’Olanda,questa sera amichevole internazionale di livello a Dusseldorf tra la Germania Campione del Mondo e l’Argentina sua degna avversaria nella finalissima di Rio un mese e mezzo fa.

Gli argentini si sono presi una bella rivincita schiantando i bianchi di Loew con una sontuosa prova di Angel Di Maria che in pratica oltre a segnare un gol personale ad inizio del secondo tempo ha messo il suo piede in tutte le azioni d’attacco argentine.

Grave colpa dei tedeschi è stata quella di aver sbagliato due gol fatti con Mario Gomez.Il ritorno del fiorentino in nazionale non è stato fortunato ed anche Kroos ha avuto una palla d’oro finita di pochissimo fuori..

Invece Aguero, Lamela ,Fernardez,lo stesso Di Maria hanno fatto ben 4 gol nei primi 52’ Poi per dignità si sono un poco ripresi i giocatori di Loew con un gol di Schurrle ed uno di Goetze dopo che Reus aveva colpito un palo.

Dura lezione quindi per la Germania ma per favore non parliamo di “rivincita”della finale mondiale.Finiamola con queste banalità un tanto al chilo!

Il giornalismo muore a poco a poco anche per queste trite e ritrite tiritere che “menti semplici” si passano una con l’altra.

 Questa era una pura e semplice amichevole che è stata giustamente vinta da chi ci teneva di più a vincerla.L’Argentina era molto motivata ed ha avuto un perfetto Di Maria ,la Germania svagata e con un Mario Gomez disattento

.L’’ingresso ad inizio della ripresa a difesa della porta tedesca di Weidenfeller al posto di Neuer non è stato di certo fortunato.In un minuto ha beccato due gol senza toccar palla!

Poi al 52’ Schurrle e Goetze poco dopo hanno reso meno pesante quella che resta sempre una dura lezione per i neo Campioni del Mondo che in fase di attacco hanno troppo manovrato cincischiando e quasi volendo andare in porta col pallone.

 Di tutt’altro tipo il calcio argentino assai più veloce e pratico,almeno stasera.Alla squadra di Loew è mancato il centrocampo ed anche la giusta velocità.Insomma il solito diesel ma questa sera con errori in difesa e nel portiere del Borussia Weidenfeller.

 L’Argentina tra l’altro assieme all’Italia,al Brasile ed alla Francia è una delle 4 Nazionali di calcio che ha un saldo attivo nei confronti della Germania.

 Ora l’Argentina ha vinto 10 scontri con la Germania,7 li ha persi e 5 impattati.

 
Pagine: 1 2 3 4 5 6 7 8 9 10 11 12 13 14
Ci sono 4890 persone collegate

< ottobre 2019 >
L
M
M
G
V
S
D
 
1
2
3
4
5
6
7
8
9
10
14
15
16
17
18
19
20
21
22
23
24
25
26
27
28
29
30
31
     
             

Cerca per parola chiave
 

Titolo
A.C. Fiorentina (1)
EUROPEI FRANCIA 2016 (1)
EUROPEO FRANCIA 2016 (1)
Qalificazioni Europei di Francia 2016 (1)
US PISTOIESE 1921 (1)
Aberrazioni (1)
AC MILAN CHE ERRORE (1)
acquisti (1)
AGRICOLTURA E FLOROVIVAISMO (1)
AMBIENTE (25)
AMBIENTE MARE (1)
ambiente,mare,ecologia (4)
Ancora la Gazzetta su Balotelli (1)
ANNIVERSARI (2)
ARTE E CULTURA (1)
ARTE E SPETTACOLO (8)
ARTE, CULTURA, CINEMA, MUSICA (8)
arte,cinema,spettacolo (2)
Assurda manifestazione calcistica (1)
ATORN (4)
AUGURI (3)
avvenimenti (6)
BANCHE (1)
BUNDESLIGA (3)
BUON NATALE (1)
calcio (200)
Calcio Commenti (4)
calcio curiosità (1)
Calcio internazionale (2)
CALCIO MILAN (1)
calcio pisa (1)
CALCIO - USSI (1)
calcio balotelli (1)
calcio bayern (1)
Calcio Bundesliga (1)
calcio campionato (117)
Calcio Campionato Serie A (2)
calcio champions (18)
Calcio Champions commenti (1)
Calcio Champions League (41)
Calcio Commenti (163)
Calcio commento (5)
Calcio Coppa America (5)
Calcio Coppa America ed Europei (1)
Calcio Coppa d'Asia e Coppa Italia (1)
calcio coppa italia (18)
Calcio Coppa Italia e Coppa del Re (1)
CALCIO CORROTTO (1)
CALCIO COVERCIANO (1)
Calcio Crisi (1)
Calcio critiche (2)
Calcio critico (28)
CALCIO CURIOSITA' (1)
calcio curioso (1)
CALCIO D'ESTATE (1)
CALCIO DILETTANTI E TORNEI (2)
CALCIO DILETTANTIE TORNEI (2)
Calcio e Politica (1)
Calcio e record (1)
Calcio estero (3)
Calcio Europa League (19)
Calcio Europa League 2017-2018 (1)
calcio europei (17)
Calcio Europei 2016 (1)
Calcio Europei Francia 2016 (3)
Calcio Europeo (2)
Calcio FIGC (2)
Calcio Fiorentina (5)
Calcio Francia 2016 (1)
CALCIO GIOVANILE (10)
CALCIO IN TV (1)
Calcio Inter (1)
calcio internazionale (139)
Calcio Internazionale amichevoli (1)
Calcio internazionale costume (1)
Calcio Italia (13)
Calcio Italiano (2)
calcio juventus (3)
calcio lega pro (75)
Calcio Lega Pro Girone A (1)
Calcio Lega Pro Girone B (8)
Calcio malato e violento (1)
Calcio marcio (5)
Calcio mercato (3)
Calcio Mercato Estivo (1)
calcio milan (36)
Calcio Milan IL RIECCOLO (1)
calcio milan ed internazionale (1)
calcio mondiale (3)
Calcio Mondiale 2014 (1)
CALCIO MONDIALI (14)
Calcio Mondiali 2014 (37)
Calcio Mondiali Russia 2018 (1)
Calcio nazionale (18)
CALCIO NEWS (1)
calcio pisa (100)
calcio pistoia (1)
calcio pistoiese (143)
Calcio Premier League (1)
Calcio Premiere League (1)
Calcio Qualificazioni a Francia 2016 (1)
Calcio qualificazioni mondiali (3)
Calcio Scandali (2)
Calcio scandalo (1)
calcio scommesse (2)
CALCIO SENTENZE (1)
CALCIO SERIE A (75)
Calcio Serie A 2015-2016 (1)
Calcio Serie A 2017-2018 (1)
Calcio Serie A Commenti (1)
Calcio Serie A ed altro (1)
calcio serie c (68)
Calcio Serie C 2017-2018 (8)
Calcio Serie C Girone A (2)
Calcio Serie C Lega Pro (3)
Calcio Statistiche (5)
CALCIO STORICO (1)
calcio supercoppa (1)
calcio tedesco (2)
Calcio Teppismo (1)
calcio trofeo tim (1)
Calcio Uefa (1)
Calcio US Pistoiese (1)
CALCIOPISA (1)
CALCIOPOLI (6)
calciopoli corte dei conti (1)
calcioscommese (1)
calcioscommesse (25)
CALCIOSCOMMESSE - IL BLOG DEL DIRETTORE (2)
calcioscommesse fase due (3)
calcioscommesse fase uno (1)
CALCIO-USSI (1)
Campagna pro balotelli della Gazzetta (1)
campionato (38)
campionato 2012-2013 (1)
campionato 2013-2014 (1)
Campionato Calcio (1)
Campionato Calcio Serie A (2)
campionato commento (2)
campionato Europeo Under 21 (1)
Campionato Serie A (25)
Campionato Serie A 2015-2016 (1)
Campionato Serie A 2016-2017 (9)
Caso Tavecchio (1)
champions (57)
CHAMPIONS LEAGUE (1)
Champions 2015-2016 (1)
Champions 2016-2017 (1)
Champions 2016-2017 ed altro (1)
Champions commenti (1)
Champions ed Europa League (1)
champions league (99)
Champions League 2015/2016 (1)
Champions League 2014/2015 (1)
Champions League 2014-2015 (1)
Champions League 2015/2016 (5)
Champions League 2015-2016 (6)
Champions League 2016-2017 (33)
Champions League commenti (1)
Champions League ed Europa League (2)
Champions Legaue (1)
Champiosn League (1)
cibm (1)
CICLISMO (4)
Commenti (4)
Commenti Calcio (1)
Commenti politici (2)
commento al campionato (1)
Commento Calcio (1)
Commento Campionato (1)
Commento politico (1)
Comune Viareggio (1)
Confederation Cup (2)
confederations cup (13)
COOPERAZIONE INTERNAZIONALE (1)
Coppa Africa 2015 (1)
Coppa America (7)
Coppa America 2016 (3)
Coppa America Centenario (1)
Coppa America del Centenario (1)
Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa d'Africa (2)
Coppa d'Asia (4)
Coppa d'Asia e d'Africa (2)
Coppa Italia (22)
Coppa Italia 2014/2015 (1)
Coppa Italia 2015/2016 (1)
COPPA ITALIA 2015-2016 (1)
Coppa Italia 2016-2017 (4)
Coppa Italia Coppa Asia Coppa Africa (1)
Coppa Italia d'Asia e d'Africa (2)
coppa libertadores (1)
Coppe europee (1)
CREDITO ALLE IMPRESE (3)
Crisi Parma Fc (1)
critica calcistica (1)
Critica politica (494)
Critica politica e sportiva (2)
CRONACA (6)
CULTURA E INTRATTENIMENTO (1)
CULTURA -EVENTI (1)
CULTURA, ARTE, EVENTI (8)
Dal Mondo (11)
DIRITTI E DOVERI (1)
DISASTRI NEL MONDO (5)
DONNE NEL MONDO (6)
economia (4)
EDITORIA (1)
EDITORIA E GIORNALISMO (1)
EDUCAZIONE , GIOVANI (1)
Elezioni 2008 (3)
Elezioni Nicaragua (1)
ENTI PUBBLICI (2)
esperienze,vissuto,storie (3)
ESTERI (1)
Euro 2016 Francia (1)
europa league (48)
Europa League 2014/2015 (2)
EUROPA LEAGUE 2015/2016 (2)
EUROPA LEAGUE 2015-2016 (5)
Europa League 2016-2017 (9)
Europa Legaue (2)
Europei 2016 Francia (1)
EUROPEI CALCIO (12)
Europei Calcio 2016 spareggi (1)
EUROPEI CALCIO FRANCIA 2016 (1)
EUROPEI DI CALCIO (4)
Europei di Francia 2016 (4)
Europei Francia 2016 (37)
EUROPEI FRANCIA 2016 ED ALTRO (1)
Europeo Francia 2016 (3)
EVENTI E CULTURA (1)
EVENTI E FIERE (1)
FESTIVAL DELLA SALUTE (4)
FESTIVAL PUCCINIANO (1)
Fiorentina (1)
FLOROVAISMO (1)
FLOROVIVAISMO (22)
FLOROVIVAISMO NEL MONDO (19)
FOTO DEL GIORNO (3)
FRANCIA 2016 Qualificazioni (1)
FRANCIA 2016 Curiosità (1)
FRANCIA 2016 QUALIFICAZIONI (6)
FRANCIA EUROPEI 2016 (2)
FSRU OLT GASIERA (1)
FSRU TOSCANA (1)
FUMETTI (1)
GEMELLAGGI (1)
GIORNALISMO (2)
Giornalismo paraculo (1)
GIORNALISTI (4)
GRAN CANAL DE NICARAGUA (2)
Grande Torino (1)
Guinness Cup (2)
IDEA ABERRANTE (1)
IL RIECCOLO (1)
INFORMAZIONI (2)
International Cup (1)
INTERNAZIONALE (4)
INTERNET (2)
INTERNET E WEB TV (3)
INTERNET editoria (2)
INTERNET TV (9)
INTERNET TV, WEB TV, EDITORIA SUL WEB (15)
INTERNET WEB TV (1)
Juventus e Borussia Dortmund (1)
Juventus statistiche (1)
LA GASIERA (1)
LAVORO (1)
lega pro (21)
Lega Pro Girone A (5)
Lega Pro Girone B (7)
Lega Pro Pistoiese (4)
lega pro prima divisione (1)
Lega Pro US Pistoiese (1)
LEGA PRO US PISTOIESE 1921 (1)
MEDIA (1)
MEDICINA E SALUTE (1)
MEMORIAL (1)
messaggio pubblicitario (1)
Migrazioni insostenibili (1)
Milan (1)
Milan crisi (1)
MILAN FALLIMENTO ! (1)
Milan notizie (1)
Milan si cambia! (1)
MONDIALE PER CLUB (2)
Mondiale per Clubs (2)
Mondiali Calcio 2014 (1)
Mondiali 2014 Brasile (1)
Mondiali Brasile 2014 (1)
mondiali calcio 2014 (11)
MONDIALI DI CALCIO (13)
MONDIALI DI CALCIO 2010 (2)
Mondiali di Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 (1)
Mondiali Russia 2018 qualificazioni (1)
nazionale (2)
nazionale calcio (5)
Nazionale commenti (1)
Nazionale Italiana (3)
Nazionale Italiana calcio (2)
Nazionale Italiana di Calcio (1)
NICARAGUA (1)
notizie dal mondo (2)
NOTIZIE USSI (1)
NUOVA POLITICA (1)
OLT FSRU TOSCANA (2)
pallone sgonfio (1)
PARCHI (1)
PARCHI ambiente (1)
parco m.s.r.m. (2)
Parco MSRM (2)
PARCO SAN ROSSORE (13)
PERSONAGGI (10)
personaggi,giornali,editoria (5)
PISA 1909 (1)
pisa calcio (29)
PISA EVENTI (1)
PISTOIA (2)
PISTOIESE (14)
pistoiese calcio (2)
Play-off per Francia 2016 (1)
politica (153)
Politica e costume (3)
Politica a costume (1)
Politica critica (12)
Politica e costume (11)
Politica e Sociale (4)
Politica e Sport (4)
Politica Internazionale (1)
politica porto (1)
Politica sport costume (1)
premi e trofei (1)
PROPOSTE DI LEGGE (1)
QUALIFICAZIONI A FRANCIA 2016 (4)
Qualificazioni a Russia 2016 (1)
qualificazioni a russia 2018 (1)
Qualificazioni ai mondiali 2018 (3)
Qualificazioni mondiali russi 2018 (1)
RICERCA (1)
RICERCA e SOLIDARIETA' (1)
RICERCA SCIENTIFICA (1)
Riflessioni sui tempi (1)
rigassificatore (1)
RUGBY (1)
SALUTE E MEDICINA (2)
SANITA' E SALUTE (2)
SCANDALO NAZIONALE (1)
SCIENZA E CULTURA (1)
SCIENZA E SALUTE (1)
scienza,medicina (2)
Serie A (1)
Serie C Lega Pro girone A (1)
SICUREZZA (2)
Sirteggi europei (1)
SOLIDARIETA' E SOCIALE (1)
SOLIDARIETA' SOCIALE (2)
Sorteggi Coppe Europee (1)
SORTEGGI UEFA (1)
Spareggi per Francia 2016 (1)
spazio libero (2)
SPETTACOLO (25)
SPORT (10)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - BASKET (1)
SPORT - CALCIO (4)
SPORT - CICLISMO (1)
SPORT E SOCIALE (1)
SPORT - NEWS LETTER USSI (1)
SPORT - PALLACANESTRO (1)
SPORT & SPORT (2)
sport calcio (2)
SPORT- CALCIO (3)
SPORT -CALCIO (1)
SPORT- CALCIO - COVERCIANO (1)
SPORT- CALCIO - USSI (3)
Sport critico (1)
sport e critica (1)
Sport e politica (1)
SPORT E SOLIDARIETA' (1)
SPORT -NEWS LETTER USSI (4)
SPORT PARALIMPICO (1)
Sport Serie C (1)
SPORT-CALCIO-USSI (1)
SPORT-CANOTTAGGIO (1)
STORIA (1)
STORIA E CULTURA (1)
Supercoppa Italiana (3)
TEATRO (2)
TEATRO E SPETTACOLO (8)
TEATRO SPETTACOLO (2)
Teatro, arte, spettacolo (3)
TORNEI DI CALCIO (1)
TOSCANA ECONOMIA (1)
TOSCANA IN RETE (4)
TOSCANA IN RETE - ECONOMIA (1)
UEFA CHAMPIONS LEAGUE (1)
us pistoiese 1921 (3)
us pistoiese calcio (1)
ussi (1)
USSI COMUNICATI STAMPA (1)
VANNUCCI PIANTE (1)
vendita (1)
VERSILIANA (19)
Viaggi,curiosità,reportage (1)
viareggio (1)
Viareggio allo sbando (1)
viareggio porto (1)
VIDEONEWS (1)
VIDEONEWS 30 ANNI (1)
videonewstv (6)
vivaismo (6)
VIVAISMO E CULTURA (2)
VIVAISMO E SPORT (1)
VOLLEY (2)
WEB E RICERCA SCIENTIFICA (2)
web tv (9)
web,video,youtube (3)
ZERO NEGATIVO (2)

Catalogati per mese:
Settembre 2006
Ottobre 2006
Novembre 2006
Dicembre 2006
Gennaio 2007
Febbraio 2007
Marzo 2007
Aprile 2007
Maggio 2007
Giugno 2007
Luglio 2007
Agosto 2007
Settembre 2007
Ottobre 2007
Novembre 2007
Dicembre 2007
Gennaio 2008
Febbraio 2008
Marzo 2008
Aprile 2008
Maggio 2008
Giugno 2008
Luglio 2008
Agosto 2008
Settembre 2008
Ottobre 2008
Novembre 2008
Dicembre 2008
Gennaio 2009
Febbraio 2009
Marzo 2009
Aprile 2009
Maggio 2009
Giugno 2009
Luglio 2009
Agosto 2009
Settembre 2009
Ottobre 2009
Novembre 2009
Dicembre 2009
Gennaio 2010
Febbraio 2010
Marzo 2010
Aprile 2010
Maggio 2010
Giugno 2010
Luglio 2010
Agosto 2010
Settembre 2010
Ottobre 2010
Novembre 2010
Dicembre 2010
Gennaio 2011
Febbraio 2011
Marzo 2011
Aprile 2011
Maggio 2011
Giugno 2011
Luglio 2011
Agosto 2011
Settembre 2011
Ottobre 2011
Novembre 2011
Dicembre 2011
Gennaio 2012
Febbraio 2012
Marzo 2012
Aprile 2012
Maggio 2012
Giugno 2012
Luglio 2012
Agosto 2012
Settembre 2012
Ottobre 2012
Novembre 2012
Dicembre 2012
Gennaio 2013
Febbraio 2013
Marzo 2013
Aprile 2013
Maggio 2013
Giugno 2013
Luglio 2013
Agosto 2013
Settembre 2013
Ottobre 2013
Novembre 2013
Dicembre 2013
Gennaio 2014
Febbraio 2014
Marzo 2014
Aprile 2014
Maggio 2014
Giugno 2014
Luglio 2014
Agosto 2014
Settembre 2014
Ottobre 2014
Novembre 2014
Dicembre 2014
Gennaio 2015
Febbraio 2015
Marzo 2015
Aprile 2015
Maggio 2015
Giugno 2015
Luglio 2015
Agosto 2015
Settembre 2015
Ottobre 2015
Novembre 2015
Dicembre 2015
Gennaio 2016
Febbraio 2016
Marzo 2016
Aprile 2016
Maggio 2016
Giugno 2016
Luglio 2016
Agosto 2016
Settembre 2016
Ottobre 2016
Novembre 2016
Dicembre 2016
Gennaio 2017
Febbraio 2017
Marzo 2017
Aprile 2017
Maggio 2017
Giugno 2017
Luglio 2017
Agosto 2017
Settembre 2017
Ottobre 2017
Novembre 2017
Dicembre 2017
Gennaio 2018
Febbraio 2018
Marzo 2018
Aprile 2018
Maggio 2018
Giugno 2018
Luglio 2018
Agosto 2018
Settembre 2018
Ottobre 2018
Novembre 2018
Dicembre 2018
Gennaio 2019
Febbraio 2019
Marzo 2019
Aprile 2019
Maggio 2019
Giugno 2019
Luglio 2019
Agosto 2019
Settembre 2019

Gli interventi più cliccati

Ultimi commenti: